Home / Archivio dei Tag: olio extravergine d’oliva

Archivio dei Tag: olio extravergine d’oliva

Olio extravergine d’oliva: il test comparativo di Altroconsumo riabilita Bertolli, Carapelli e Sasso. Primo in classifica De Cecco

olio extravergine oliva

Altroconsumo ha fatto analizzare in laboratorio trenta oli extravergini venduti nei supermercati, sottoponendoli anche a una prova d’assaggio da parte di un panel ufficialmente riconosciuto di professionisti. Fra i ventidue prodotti promossi, De Cecco Pregiato 100% è risultato il migliore, ottenendo buoni voti in tutti i parametri verificati e nella prova di assaggio. Si tratta di un olio italiano dal …

Continua »

I segreti dell’olio extravergine d’oliva e i consigli per sceglierlo. Non basta leggere l’etichetta. Intervista a un’azienda leader di mercato

olio extravergine d'oliva

L’olio d’oliva è il fulcro e il simbolo della dieta mediterranea e per questo motivo l’Italia è in testa alla classifica mondiale per quanto riguarda i consumi di extravergine, anche se negli anni  questa categoria ha registrato una grande diversificazione per fasce di prezzo, caratteristiche e provenienza geografica. Oggi l’assortimento presente in qualunque supermercato comprende  oltre al generico “olio extravergine …

Continua »

Promuovere e vendere l’olio extravergine al ristorante. L’iniziativa dell’Accademia Maestrod’olio in un articolo di Teatro Naturale

olio extravergine di oliva

Come fare a valorizzare l’olio extravergine di oliva al ristorante?  L’idea  innovativa viene dall’Accademia Maestrod’olio e ce la racconta Fausto Borellain un articolo pubblicato su  Teatro Naturale che vi proponiamo integralmente. Anche ieri mattina, insieme ai miei collaboratori, siamo andati a mangiare un boccone in un bistrot carino e piuttosto famoso di Lucca. I piatti erano ben fatti, l’atmosfera accogliente, il …

Continua »

Olio extravergine di oliva: dal colore alla frittura, gli esperti assaggiatori dell’Onaoo sfatano miti e false credenze su olive e fritture

Miti e bufale su cibo e alimentazione non risparmiano certo i prodotti italiani d’eccellenza come l’extravergine di oliva. Per questo motivo l’Organizzazione nazionale degli assaggiatori di olio di oliva (Onaoo) ha redatto un elenco delle convinzioni errate che girano in rete sul prezioso condimento vegetale tanto amato dagli italiani. Si comincia con il colore: leggenda vuole che un olio buono …

Continua »

Olio extravergine di oliva: quali sono i valori nutrizionali corretti? Risponde l’avvocato Dario Dongo

olio extravergine d'oliva

Vi scrivo per avere un vostro parere riguardo un dubbio. Mi occupo di tabelle nutrizionali, recentemente ho notato che la tabella nutrizionale dei produttori di olio extravergine di oliva indica grassi 91% kcal 822, mentre da tradizione e da riscontro con i dati riportati dall’EnteCra ed altri database risulta grassi 99,9 kcal 899 (valore di EnteCra). Non trovando una giustificazione chimica per questi …

Continua »

Extravergine Coop e Monini Classico: stesso produttore, olio diverso. La differenza sta nella miscela di oli utilizzata

Quasi un quinto (in valore) dell’olio di oliva extravergine acquistato nei supermercati e ipermercati italiani ha il marchio della catena distributiva. Anche le principali aziende olearie confezionano per le insegne della grande distribuzione. Prendiamo il caso dell’olio extravergine Coop, prodotto da Monini, che propone sugli scaffali l’olio extravergine Monini Classico. Per il consumatore è difficile valutare eventuali differenze in base …

Continua »

Carapelli contesta le prove sull’olio extravergine della rivista Test che declassano Sasso, Bertolli e lo stesso Carapelli. Ma le prove sono corrette!

I risultati delle prove condotte dalla rivista il Test sull’olio extravergine di oliva che hanno portato al declassamento di 9 marche su 20, non sono piaciuti a Carapelli che annovera tre sue marche nella lista dei bocciati (Carapelli il Frantoio, Bertolli Gentile e Sasso Classico). La nota di lamentela è stata pubblicata il 23 maggio nella rubrica “Lettere” del quotidiano …

Continua »

Tappo antirabbocco: è obbligatorio per l’olio extravergine e quello vergine di oliva. Non vale per quello di oliva. Provvedimento valido solo in Spagna e in Italia

Ho sentito parlare di tappo antirabbocco oggi alla radio e il conduttore diceva che da domani sarà obbligatorio in tutti i ristoranti italiani, pena una multa severa. Navigando in internet per conoscere meglio di cosa si tratta e i dettagli della legge, non sono riuscita a capire se la regola vale anche per l’olio di oliva. I notiziari e gli …

Continua »

Olio extravergine a 3 euro al litro: com’è possibile? Offerte speciali, partite ritoccate o regole del mercato? Tutti i segreti dei prezzi svelati da Teatro Naturale

Trovare sugli scaffali dei supermercati una bottiglia di olio extravergine d’oliva a meno di tre euro al litro è abbastanza facile. Capire se si tratta di una promozione, di un prezzo standard o di una partita di olio “ritoccato” è difficile. Per comprendere la situazione partiamo da una frase di Maurizio Pescari, giornalista e docente presso l’Università dei Sapori di …

Continua »

Truffe e frodi per l’olio extravergine di oliva italiano? I dati Eurispes mettono in dubbio la qualità del Made in Italy: l’olio deodorato è il primo problema

L’olio extra vergine di oliva, considerato uno dei prodotti cardine della dieta mediterranea, è uno degli alimenti più sofisticati in Europa. Lo afferma un rapporto pubblicato poche settimane fa dall’UE. Anche il  2° rapporto sulle Agromafie, realizzato dall’Eurispes e pubblicato pochi giorni fa, dice chiaramente che “i consumatori sono vittime di vere e proprie truffe alimentari. Dietro al paravento di …

Continua »

Olio extravergine: in Francia Monini vince il test del mensile "60 millions de consommateurs". Quattro bottiglie declassate tra cui Carapelli

L’olio extravergine Monini guadagna la prima posizione nel test realizzato dal mensile francese 60 millions de consommateurs edito dall’Istituto nazionale del consumo. Gli esperti hanno analizzato venti oli provenienti da differenti Paesi, otto dei quali certificati biologici. La prova di degustazione è stata affidata ad un panel di dieci professionisti, in grado di valutare sia il profilo sensoriale sia gli …

Continua »