Home / Archivio dei Tag: mele

Archivio dei Tag: mele

Mele biologiche: hanno un microbiota (benefico per la microflora intestinale umana) più vario di quelle convenzionali

mele frutta cuore bambini bio

Le mele biologiche sono molto diverse da quelle coltivate con fitofarmaci da un punto di vista poco scontato: quello del microbiota che ospitano. Le prime, infatti, hanno una varietà e una complessità di popolazioni batteriche, fungine e virali che si perde con i trattamenti, come conferma il fatto che le seconde presentano un panorama microbiologico decisamente più povero. La scoperta …

Continua »

La bufala delle mele Melinda e i lavaggi con idrocarburi e solventi. La disinformazione si diffonde su Facebook

Da qualche giorno, ha iniziato a girare sui social network l’ennesima bufala allarmistica sul cibo, che questa volta ha colpito le mele Melinda. Nel post incriminato (vedi foto sopra), ci si chiede “Chi conosce il significato della – F – cerchiata sull’etichetta? Il cerchio con una F al suo interno significa lavaggio con idrocarburi e trifluoro-tricloroetano (solventi R113 e idrocarburi)”. …

Continua »

“Veleni in paradiso” e “Pesticidi siamo alla frutta”, i docufilm di Andrea Tomasi sull’abuso della chimica nella coltivazione delle mele

pesticidi

Andrea Tomasi, nel docufilm ‘Veleni in paradiso’, visibile integralmente su internet, parla del traffico di rifiuti pericolosi e dell’utilizzo di pesticidi nella coltivazione intensiva delle mele in Trentino Alto Adige e delle gravi ripercussioni su ambiente e salute  provocate dall’assorbimento di sostanze tossiche attraverso l’aria, l’acqua e il cibo inquinato. I riflettori sono puntati sui vuoti normativi e sulle contraddizioni …

Continua »

Mele e pesticidi: uno studio svela i metodi più efficaci per eliminare la maggior parte delle sostanze chimiche dalla superficie della buccia

Per ridurre la concentrazione di pesticidi presenti sulle mele il sistema più efficace è anche quello più semplice ed economico: immergere il frutto in una soluzione di bicarbonato. Questo sistema è sufficiente, secondo i test effettuati dai ricercatori dell’Università del Massachussett di Amherst, a rimuovere la quasi totalità dei prodotti chimici presenti. Negli esperimenti, di cui ha dato conto il …

Continua »

I pesticidi sulla frutta restano anche dopo averla lavata e sbucciata. Secondo l’indagine francese l’80% dei campioni è contaminato

L’associazione dei consumatori francese UFC-Que Choisir ha fatto analizzare 150 campioni di mele, pere, uva e fragole da agricoltura tradizionale e biologica provenienti da:Francia, Italia, Portogallo, Spagna, Olanda e Belgio. Il laboratorio ha  valutato la possibile presenza di oltre 500 pesticidi. Dalle analisi emerge che le sostanze chimiche trovate sono 85 e che l’80% dei campioni è risultato contaminato da …

Continua »

I test di Greenpeace documentano l’abuso di pesticidi nella produzione europea di mele

Greenpeace ha pubblicato i risultati delle analisi sulle mele acquistate nei supermercati di 11 Paesi europei, tra cui l’Italia. Mentre i test sulle mele biologiche non hanno evidenziato tracce di pesticidi, ben l’83 per cento dei frutti coltivati in modo convenzionale sono risultati contaminati da residui di pesticidi, e nel 60 % di questi campioni sono state trovate due o …

Continua »

Nel programma Geo & Geo di Rai 3 il professore Antonello Paparella parla dei prodotti derivati dalla mela

Antonello Paparella* è l’ospite fisso  della trasmissione Geo & Geo, condotta da Sveva Sagramola e da Emanuele Biggi, in onda dal lunedì al venerdì alle 15:50 su Rai Tre. Nella prossima puntata, quella del 28 settembre Paparella parlerà dei prodotti derivati dalla mela: dall’aceto di mele al sidro alle nuove caramelle gelatinose senza gelatina animale. I video e il calendario …

Continua »

Melinda snack: una lettrice trova un bollino sulle mele essiccate. Le risposte del Consorzio e dell’azienda produttrice

È da qualche anno che per una forma di protesta non acquisto più mele Melinda, dopo che, acquistando alcune loro barrette con i pezzetti di mela, ero incappata dapprima in un picciolo (e passi… può scappare, ed è comunque naturale), e successivamente in un pezzo di etichetta, di quelle che applicano come bollini su ogni loro mela (e qui non …

Continua »

Mele cerate: il video in rete è una bufala. I frutti sia quelli biologici che convenzionali possono produrre cera, si tratta di sostanze naturali. La prova di laboratorio e il parere degli agronomi

Da alcuni mesi circola in rete un video a dir poco allarmante sulle mele biologiche (guarda video). Nel filmato il “presentatore” gratta via da una mela bio di Esselunga una sostanza biancastra che a prima vista sembra cera. Dopo averne raccolta un po’ decide di bruciarla, facendo vedere che prende fuoco, sottolineando che emana un odore “strano”, come di paraffina. …

Continua »

Mele caramellate con Listeria: negli Usa 32 contagi e sette decessi. A rischio anziani e donne in gravidanza. Cuocere i cibi è una forma di prevenzione

Le autorità sanitarie statunitensi stanno cercando di circoscrivere un focolaio di Listeria monocytogenes causato da mele caramellate confezionate che ha determinato 32 contagi, con 31 ricoveri in ospedale e sette decessi, dalla metà del mese di ottobre 2014. Tra i contagiati, dieci sono donne in gravidanza e in un caso c’è stato un aborto, mentre tre minori, tra i cinque …

Continua »

Il segreto delle mele: un video realizzato da Coltura & Culture spiega come la frutta si conservi per mesi mantenendo inalterato odore, sapore e colore

Come fanno le mele a conservarsi per diversi mesi mantenendo inalterati il sapore, il gusto e il colore? Per scoprirlo basta guardare questo video dedicato ai frutti più amati dagli italiani, che secondo le statistiche rappresentano quasi una quarto della frutta consumata nel nostro paese!   La realizzazione è a cura di Coltura & Cultura, un sito sostenuto da Bayer …

Continua »

Melinda: le mele trentine si conservano per diversi mesi non solo nei capannoni ma anche sotto terra, l’impianto pilota è in galleria

Melinda, il consorzio di produttori di mele del Trentino che riunisce 16 cooperative e produce quasi 350.000 tonnellate di mele ogni anno, sta sperimentando un nuovo modo di conservare la frutta dopo la raccolta. Adesso lo stoccaggio avviene in grandi capannoni in cui le mele restano per diversi mesi in un ambiente con l’atmosfera modificata per rallentare la maturazione. La …

Continua »

Bucce e croste si possono mangiare? Quali criteri bisogna seguire? Rispondono Andrea Ghiselli del Cra e Fulvio Mattivi della Fondazione Mach

La domanda sorge quasi spontanea: addentare la mela intera o togliere la buccia? Un lettore ha  rivolto a noi il quesito, per ricevere chiarimenti non solo sulla  buccia della frutta ma anche di ortaggi e di altri prodotti come il formaggio. Ci si chiede  spesso quanto sia sano mangiarla e quali sono gli eventuali vantaggi. Quali criteri  utilizzare per decidere? …

Continua »

Mele biologiche Coop: alcune sono senza semi, una lettrice si domanda perchè. La risposta della catena di supermercati

Sto cercando una risposta al mio interrogativo: da anni consumo solo frutta e verdura biologica e da due mesi sto acquistando le mele della linea bio Viviverde Coop (varietà Golden in confezione da 4 unità). Ora il mio curioso dilemma è questo: com’è possibile che io non abbia mai trovato i semi che normalmente si trovano all’interno delle mele? Sono …

Continua »

Una mela al giorno riduce il colesterolo. L’ennesimo esempio di come i cibi freschi battono gli integratori

mele

A quanto pare la saggezza popolare, in questo caso, ha qualche fondamento: una mela al giorno toglie il cardiologo di torno (o almeno aiuta). Mentre lo stesso non si può dire per i supplementi con polifenoli, le sostanze che più contribuiscono a tenere sotto controllo i grassi nel sangue.   Robert DiSilvestro, un nutrizionista dell’Università dell’Ohio, ha selezionato una cinquantina …

Continua »