;
Home / Archivio dei Tag: integratori alimentari

Archivio dei Tag: integratori alimentari

Richiamato un altro integratore per presenza di ossido di etilene nell’estratto di bambù

integratore vitamina c zinco acerola bambù ligne de plantes

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto dell’integratore alimentare vitamina C + zinco acerola e manna di bambù a marchio Ligne de Plantes per la “presenza di ossido di etilene nella materia prima estratto di Bambusa arundinacea (75% silicio naturale)”. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 60 capsule (4 blister da 15 capsule …

Continua »

Richiamo precauzionale per l’integratore Polase Difesa Inverno: presunta presenza di ossido di etilene in tracce

I supermercati Bennet, Cadoro, Coop e il ministero della Salute hanno pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di alcuni lotti dell’integratore alimentare multivitaminico Polase Difesa Inverno dell’azienda GSK Consumer Healthcare S.r.l per la “presunta presenza di tracce di ossido di etilene in concentrazioni superiori ai limiti consentiti all’interno di un ingrediente”. Le confezioni interessate sono quelle da 28 e 14 bustine …

Continua »

Ossido di etilene in un ingrediente: richiamato un altro integratore alimentare

Coop e il ministero della Salute hanno diffuso il richiamo di alcuni lotti dell’integratore alimentare FortiFit Muscoli e Ossa ai mirtilli a marchio Nutricia di Danone per la “presenza di ossido di etilene in uno degli ingredienti”. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 147 grammi, contenenti 7 bustine da 21 grammi ciascuna, con i numeri di lotto MU383, …

Continua »

Ossido di etilene nell’integratore alimentare, richiamati altri sei lotti

Il ministero della Salute ha pubblicato gli avvisi di richiamo di altri sei lotti dell’integratore alimentare Emacrit in bustine dell’azienda farmaceutica Pharma Line Srl per la “presenza di ossido di etilene nel prodotto finito”. Altri cinque lotti erano già stati richiamati per lo stesso motivo alla fine del mese di luglio 2021, quando era stato segnalato anche dai supermercati Coop. …

Continua »

I richiami della settimana: gelati, pasta di legumi, preparato per muffins e integratore per ossido di etilene, cannella, peperoncini e coni per allergeni

Aggiornamento del 2 settembre 2021: anche i supermercati Gros Cidac, Coop, Decò, Unes, Esselunga, Iper e Tigros hanno pubblicato il richiamo precauzionale dei gelati confezionati a marchio Nuii e Milka per la “possibile presenza di tracce di ETO (ossido di etilene) nell’ingrediente farina di semi di carrube”. Tra i prodotti segnalati è presente anche una tipologia che non era stata indicata …

Continua »

Integratori alimentari, censurato lo spot della Lattoferrina 200 Immuno

integratore alimentare lattoferrina censura

Il Giurì dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria (Iap), con la pronuncia n. 18/2021 del 28/5/2021, ha censurato gli spot televisivi dell’integratore alimentare Lattoferrina 200 Immuno di PromoPharma Spa. Secondo lo Iap la pubblicità in questione, trasmessa nel mese di aprile 2021 dall’emittente La7, sarebbe ingannevole e in contrasto con le norme che regolano la comunicazione commerciale degli integratori alimentari e dei …

Continua »

Integratori: secondo un studio pubblicato dalla rivista il Salvagente molti non vengono assimilati dall’organismo

pillole medicine integratori

Secondo uno studio presentato in esclusiva dal mensile il Salvagente, una quota degli integratori che assumiamo transita nel nostro organismo senza “liberare” le sostanze utili che promettono di regalare. In altre parole così come li assumiamo, assolutamente intatti, li eliminiamo. È uno dei risultati del test che ha condotto la professoressa Fabiana Quaglia, ordinario di Tecnologia e legislazione farmaceutiche all’Università degli …

Continua »

È ancora allerta ossido di etilene: richiamate bevande e sostituti vegetali, integratore alimentare e cracker (aggiornamento 30/7)

Bennet ha segnalato il richiamo precauzionale di un lotto ciascuno delle bevande vegetali castagna e noce e della soia da cucina a marchio OraSì per “presenza di ossido di etilene in un ingrediente (farina di semi di carrube)”. I prodotti interessati sono i seguenti: OraSì Castagna in formato da 1 litro, con il numero di lotto 21076 e il termine …

Continua »

Vitamina D per prevenire il Covid-19? Il parere del BfR: integratori utili solo se c’è carenza e sotto controllo medico

pillole olio di pasce omega 3 vitamina D integratori

La vitamina D è stata e continua a essere uno dei grandi protagonisti della lotta contro il Covid-19. E il motivo è chiaro: il suo ruolo nell’assicurare un corretto ed efficiente funzionamento del sistema immunitario e la grande disponibilità di integratori e alimenti addizionati, l’ha resa, fino dalle prime settimane della pandemia, un candidato ideale per terapie preventive, in uno …

Continua »

Lidl richiama fagottini di pasta sfoglia farciti, segnalato integratore alimentare: ancora ossido di etilene

Lidl ha diffuso il richiamo richiesto dal produttore di diversi lotti di fagottini di pasta sfoglia farciti a marchio Deluxe per la “potenziale contaminazione da ossido di etilene nell’ingrediente peperoncino”. La catena di discount rende noto che “vista l’esigua quantità di tale ingrediente nel prodotto finito, si rassicurano i clienti che quest’ultimo non costituisce pericolo per la salute (concentrazione presunta di ossido di …

Continua »

Integratori a base di psillio richiamati dal produttore per presenza di ossido di etilene nella materia prima dall’India. Aggiornamento 25/5: le precisazioni dell’azienda

Aggiornamento del 25 maggio 2020: in merito al richiamo di alcuni lotti di integratori alimentari a base di psillio a marchio Erba vita disposto dal produttore, riceviamo e ripubblichiamo le precisazioni dell’azienda: In merito alla notizia del richiamo di alcuni lotti di integratori alimentari a marchio Erba Vita contenenti psillio cuticola, ci corre l’obbligo di fare chiarezza. La vicenda trae origine …

Continua »

Integratori alimentari con sostanze proibite: l’allerta del ministero della Salute per due prodotti con sildenafil

Il ministero della Salute ha pubblicato un avviso di sicurezza per la presenza di una sostanza proibita in due integratori alimentari, ForzaPiù formula extra forte e Potenza Max ginseng complex. Nei due prodotti segnalati, infatti, è presente il sildenafil, il principio attivo del Viagra. Gli integratori alimentari in questione sono venduti in confezioni da quattro capsule ciascuna e hanno i seguenti …

Continua »

Integratori a base di aloe, vietati in Europa i prodotti a effetto lassativo: per la Commissione Ue ci sono rischi per i consumatori

Stop alla vendita per alcuni tipi di integratori alimentari a base di aloe. Dallo scorso 8 aprile 2021, in seguito a una decisione della Commissione europea, sono vietati i prodotti e le preparazioni a base di foglie di specie di Aloe contenenti derivati dell’idrossiantracene. Si tratta di sostanze naturalmente presenti nella parte verde di queste piante, utilizzate per le loro proprietà …

Continua »

Ossido di etilene nello Psyllium: avviso del ministero per integratori alimentari e prodotti a fini medici speciali. Aggiornamento 7/5: altri lotti segnalati

integratori alimentari di fibre di psyllium in capsule

Aggiornamento del 10 maggio 2021: in seguito a nuove informazioni diffuse il 7 maggio attraverso il Rasff, il ministero della Salute ha diffuso un nuovo aggiornamento dell’avviso di sicurezza riguardante i prodotti per fini medici speciali e gli integratori alimentari contenenti Psyllium per “la presenza di alti valori di ossido di etilene”. Oltre a quelli già segnalati, sono coinvolti anche i seguenti lotti di BariNutrics …

Continua »

Richiamati mini grissini, arachidi al wasabi e tazza. Segnalato integratore con sostanze proibite

Il ministero della Salute ha diffuso i richiami precauzionali di alcuni lotti di mini grissini semi e cereali bio con i marchi Sfizzi Valdadige Biologici, Sfornamore e Il Gigante Bio, per la possibile presenza di tracce di ossido di etilene nel sesamo proveniente dall’India. I prodotti interessati sono venduti in buste da 200 grammi con i seguenti lotti e termini …

Continua »