Home / Archivio dei Tag: glifosato

Archivio dei Tag: glifosato

Micotossine e glifosato negli spaghetti? L’attacco alla pasta non trova riscontri ma crea solo allarmismo

Con una certa periodicità la pasta italiana viene sottoposta ad attacchi mediatici privi di consistenza, che però creano sempre molta confusione fra i consumatori. Tra le accuse più diffuse c’è quella di utilizzare materia prima importata, proveniente da Paesi che usano senza alcun controllo sostanze chimiche come il glifosato. Altre volte si insinua che i nostri spaghetti contengano troppi pesticidi …

Continua »

Glifosato, quasi il 100% dei francesi ha tracce di erbicida nelle urine

trattore campo pesticidi erbicidi glifosato fertilizzanti fitofarmaci

La Francia è uno dei paesi occidentali che ricorre più massicciamente al glifosato, il discusso diserbante considerato come probabile cancerogeno (gruppo 2A) dall’agenzia dell’Oms per la ricerca sul cancro (Iarc), che ha sede proprio in Francia, a Lione. Ma fino a che punto la sostanza è presente nel corpo dei francesi? Se lo sono chiesto i ricercatori di diversi centri tra i quali …

Continua »

I pesticidi si diffondono per via aerea: trovato glifosato anche nei parchi naturali da uno studio tedesco

pesticidi campi

I presupposti sui quali, finora, l’Unione Europea ha deciso di autorizzare l’uso del glifosato sono sbagliate, almeno per quanto riguarda la capacità di diffondersi per via aerea della sostanza, già definita probabilmente cancerogena dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Oms. Il glifosato, infatti, viaggia nell’aria attaccandosi alle particelle di polvere e ai pollini, e arriva anche molto lontano dal …

Continua »

Glifosato, stop in Germania dal 2024. Il piano per la protezione degli insetti diventa legge

pesticidi, Bumblebee sucks nectar from the flower with her long tongue bombo fiore glifosato impollinatori

Per proteggere gli insetti, la Germania si prepara a mettere in campo regole più severe per i pesticidi, glifosato incluso. Il Bundestag ha infatti approvato l’ambizioso (e controverso) piano presentato nel 2019 dal governo federale tedesco, in seguito alla pubblicazione di dati preoccupanti sulla biodiversità, che avevano mostrato un calo degli insetti del 76% negli ultimi trent’anni. Insieme alla legge per …

Continua »

Il glifosato danneggia il sistema immunitario degli insetti. La scoperta dei ricercatori americani

camomilla fiore coccinella insetto prato

Il glifosato danneggia direttamente il sistema immunitario degli insetti. Questo potrebbe spiegare perché il suo impiego è associato a catastrofiche morìe di api e non solo, e perché potrebbe avere conseguenze anche su specie pericolose per l’uomo. Il nesso tra scomparsa di insetti utili e uso di glifosato è stato dimostrato da tempo, ma finora c’erano state pochissime ricerche sul meccanismo …

Continua »

Granoro: arriva la certificazione “Pesticide e Glyfosate Free” per la linea Dedicato

Different pasta types on the wooden table.

Granoro “Dedicato”, oltre ad essere  fatta con  grano 100% pugliese dal 2012, adesso ha anche una nuova certificazione “Pesticide Free e Glyfosate Free”. Si tratta di una certificazione imparziale condotta da un ente terzo (DNV-GL) finalizzata a garantire l’assenza, (intesa come zero tecnico), di residui di prodotti fitosanitari attraverso un’attività di monitoraggio analitico lungo tutta la filiera produttiva, dal campo …

Continua »

Contaminanti nel cibo, una strategia per ridurre arsenico e cadmio nel riso. Bayer firma un accordo da 2 miliardi per future cause contro il glifosato

riso canvas sack

I contaminanti negli alimenti vegetali provengono anche dal suolo, oltre che dalla superficie del terreno e dalle sostanze che vengono irrorate. La notizia non è certo nuova, ma Angelya Seyfferth, docente dell’Università del Delaware, l’ha riportata al centro dell’attenzione in una relazione presentata al meeting congiunto dell’American society of agronomy, della Soil sciencesociety of America e della Crop science society of …

Continua »

Glifosato, la Francia cambia strategia. Fallita l’eliminazione entro il 2020, ora punta agli incentivi

Tractor on the sunset background. Tractor with high wheels is making fertilizer on young wheat. The use of finely dispersed spray chemicals

La Francia cambia strategia, per dire addio al glifosato. Dopo il ritiro dal mercato di 36 prodotti che lo contengono e l’ammissione della sua agenzia per la sicurezza alimentare (Anses) che in molti casi non è ancora sostituibile per mancanza di alternative efficaci, prende atto dell’impossibilità di raggiungere l’obiettivo fissato da Emmanuel Macron nel 2017 di abbandonarlo totalmente entro il 2020, e punta …

Continua »

Via dal glifosato: esistono alternative non chimiche al controverso pesticida? La valutazione dell’Anses

pesticidi erbicidi campi agricoltura uomo

Dire addio al glifosato, o quantomeno farlo diventare una presenza quasi marginale, si può, anche se gradualmente e con eccezioni. In che modo lo illustra il comunicato dell’Agenzia per la sicurezza alimentare francese, l’Anses, che ha appena pubblicato un documento in cui spiega quali decisioni sono state prese e come ci si è arrivati. Il risultato è che nei prossimi mesi …

Continua »

Pesticidi: pochi giorni di dieta biologica per eliminarli dal corpo (o quasi). Il nuovo studio sul glifosato, dopo i risultati del 2019

bio verdura fibre coltivare agricoltura campi Bio organic vegetables on farmer market, farm fresh vegetable box on wooden background, vegetarian food concept

Virtualmente tutti gli esseri umani, soprattutto se residenti nei paesi più sviluppati, hanno nel proprio organismo complesse miscele di pesticidi, erbicidi, antifungini e fitofarmaci di vario tipo, la maggior parte dei quali è nota per avere conseguenze negative sulla salute. La buona notizia è che basta una settimana di dieta tutta biologica per far letteralmente crollare la concentrazione della maggior …

Continua »

Glifosato, Bayer pagherà 10 miliardi di dollari per chiudere 95 mila cause. Accordi anche su dicamba e PCB

pesticidi

Alla fine il colosso chimico-farmaceutico Bayer, che nel 2018 aveva rilevato la Monsanto, ha ceduto: in risposta alle oltre 125 mila cause che gli sono state intentate per ottenere risarcimenti su tumori causati dal glifosato, pagherà in totale più di 10 miliardi di dollari grazie ad accordi extragiudiziali raggiunti con 25 studi legali mettendo fine a 95 mila cause. Le persone …

Continua »

Metalli pesanti, pesticidi, Pfas & co.: le sostanze chimiche che inquinano le nostre acque. Il rapporto di Legambiente

Water pollution in river - Global warming

Per decenni, fiumi, laghi, acque marine costiere e falde sotterranee sono stati usati come mezzo per smaltire i reflui industriali, agricoli e zootecnici. Ma ancora oggi tonnellate di sostanze chimiche, metalli pesanti e pesticidi vengono emesse nelle acque più o meno legalmente, tanto che, in soli 11 anni, nei corpi idrici italiani sono state riversate oltre 5.600 tonnellate di sostanze chimiche. …

Continua »

“Con lievito madre”, “per sportivi”, “con fermenti lattici”; sono le nuove diciture sulle etichette alimentari rilevate dall’Osservatorio Immagino

supermercato etichette

Dai prodotti “senza glifosato” a quelli “con fermenti lattici” e “con lievito madre”, sono le  nuove scritte riportate sulle etichette dei prodotti alimentari evidenziate  dall’Osservatorio Immagino di Nielsen. Il documento raccoglie i risultati emersi dall’analisi di oltre 106 mila prodotti alimentari oltre a quelli per la cura della casa e della persona. Nell’universo dei prodotti “senza”, come sempre in gran …

Continua »

Glifosato: genotossico o no? Uno studio americano lo assolve e punta il dito sugli altri ingredienti della formula

Spraying herbicide from the nozzle to Para Grass weeds

La delicata e controversa vicenda del glifosato conosce una nuova puntata. La Environmental protection agency statunitense, (Epa), si è espressa in favore della sostanza, affermando che non è cancerogena. La presa di posizione sarà utile alla Bayer, che ha acquistato la Monsanto nel 2018 per 63 miliardi di dollari. L’azienda sta affrontando cause per una cifra stimata tra i 10 …

Continua »

L’Austria non vieta più il glifosato: sbagliata la procedura di notifica alla Commissione europea

pesticidi erbicidi campi agricoltura uomo

Il bando al glifosato in Austria non s’ha da fare (per ora). La Cancelliera Brigitte Bierlein ha annunciato che non firmerà la legge che avrebbe stabilito il primo divieto totale in un paese dell’Unione Europea per il controverso erbicida, sospettato di essere cancerogeno. A far infuriare le associazioni ambientaliste però è il motivo: non è stata seguita la giusta procedura …

Continua »