Home / Archivio dei Tag: frutti bosco surgelati

Archivio dei Tag: frutti bosco surgelati

Frutti di bosco: l’epidemia “invisibile” che ha colpito 1.300 cittadini non è del tutto superata. Troppe le carenze del Ministero e poche le informazioni. Ancora prudenza

La fase critica dell’epidemia dei frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A si può considerare finita, anche se il focolaio non è stato individuato e “… i frutti contaminati potrebbero essere ancora in circolazione…”. Il quadro delineato dall’Efsa (Autorità per la sicurezza alimentare europea) a distanza di 20 mesi dall’inizio della crisi non è proprio confortante.   L’epidemia ha …

Continua »

Fino al 15% della carne bovina italiana è trattata con anabolizzanti e sostanze vietate. Lo dice il piano di monitoraggio commissionato dal Ministero della salute

male cow veterinarian

Fino al 15% della carne bovina italiana è trattata con steroidi anabolizzanti, corticosteroidi e altre sostanze vietate. Questo è quanto emerge dai test istologici realizzati in Italia per individuare gli effetti delle sostanze vietate su alcuni organi dei bovini. Con questa tecnica si individuano percentuali decisamente più elevate rispetto ai valori dei test chimici che sono sempre molto tranquillizzanti. In …

Continua »

L’epidemia dimenticata: a settembre erano 800 le persone colpite da epatite A per i frutti di bosco. Da allora le informazioni del Ministero della salute si sono interrotte

Il 2013 sarà ricordato come l’anno dell’epidemia di epatite A causata dai frutti di bosco surgelati contaminati. In pochi mesi il virus ha colpito oltre 800 persone in Italia e numerose all’estero. Le aziende coinvolte sono state una decina, 15 i lotti ritirati dagli scaffali. Le aziende coinvolte in teoria avrebbero dovuto esporre nei supermercati migliaia di cartelli per avvisare …

Continua »

Natale a rischio con i frutti di bosco: il Ministero diffonde in tutta Italia la locandina anti epatite A, deve essere esposta in ospedali, consultori e anche nei supermercati

L’incremento del numero di casi di epatite A (*) registrato dalla primavera del 2013 non accenna a fermarsi. Per questo motivo il Ministero della salute, in vista delle festività natalizie – durate le quali il consumo di questi prodotti tende ad aumentare – ha diffuso una locandina (vedi sotto) elaborata dalla Task force sull’epatite A (costituita dall’Iss, dall’Istituto zooprofilattico sperimentale della …

Continua »

Epatite A e frutti di bosco: l’approfondimento nel programma Consumi&Consumi di RaiNews24

Il virus dell’epatite A nei frutti di bosco surgelati ha contagiato 800 persone circa. Quattordici lotti sono stati ritirati dal mercato con diverse campagne di richiamo, e ce ne sono altri 29 “sospetti”, tanto che alcune catene di supermercati hanno deciso di eliminare il prodotto dall’offerta. Il rischio però c’è ancora visto che non  è stata ancora individuata la causa …

Continua »

Seminaristi colpiti dall’epatite A per i frutti di bosco. Spuntano altri 29 lotti “sospettati” che si sommano ai 14 ritirati dal mercato. L’epidemia va avanti

Il documento datato 13 novembre 2013 firmato dall’Istituto Superiore di Sanità fornisce un quadro chiaro sull’epidemia di frutti di bosco in corso in Italia e conferma la correttezza delle stime sui 700 casi italiani a fine ottobre riportata da Il Fatto Alimentare. Purtroppo il dossier dice chiaramente che non si è assistito al decremento atteso e ritiene l’epidemia ancora in …

Continua »

Frutti bosco 800 casi e 15 lotti ritirati, l’epidemia non si ferma. Coop ed Esselunga decidono lo stop alle vendite

L’epidemia di epatite A causata dall’ingestione di frutti di bosco surgelati continua e secondo il bollettino diffuso ieri sera da Epicentro, il sito di epidemiologia dell’Istituto Superiore di Sanità, le persone colpite sono 800 e i lotti ritirati 15. Dall’elenco delle aziende segnalate si notano almeno tre imprese che operano nel catering commercializzando confezioni da 10 kg. Questo aspetto fino …

Continua »

La lista dei 120 negozi che hanno venduto il sesto lotto di frutti di bosco “Green Ice” contaminati dall’epatite A in 4 regioni. Il Ministero non dà la notizia

Il 16 ottobre 2013 Auchan riceve una lettera (vedi al lato) da parte dell’azienda Green Ice che invita a ritirare dagli scaffali i frutti di bosco surgelati “Bosco Buono” (lotto numero 13059 con termine minimo di conservazione gennaio 2015) perché contaminato dal virus dell’epatite A. Auchan – una delle poche catene di supermercati che pubblica la lista dei prodotti ritirati in …

Continua »

Epatite A e frutti di bosco: oltre 400 persone contagiate da giugno ma i media parlano di “primo caso sospetto”. Purtroppo l’epidemia continua

La notizia dell’Ansa sulla donna di 40 anni di Roma, che questa estate ha presentato una querela sostenendo di aver contratto l’epatite A dopo avere mangiato frutti di bosco surgelati è enigmatica. Molti giornali l’hanno ripresa parlando di primo caso e usano toni allarmistici!   Il Fatto Alimentare ha seguito con attenzione la vicenda dell’epatite A che è bene ricordare …

Continua »

Frutti di bosco surgelati: l’epidema di epatite A dopo Italia e Irlanda arriva in Francia. L’allerta continua. Le nuove indicazioni dell’Iss

frutti bosco misti

La task force sull’epidemia di epatite A causata da frutti di bosco surgelati contaminati dal virus, costituita dal Ministero della salute insieme all’Istituto Superiore di Sanità e all’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia ed Emilia, ha diffuso un documento sulla situazione. Nel testo che riportiamo integralmente  si ribadiscono tre concetti importanti: non si è ancora riusciti ad identificare il focolaio, l’epidemia …

Continua »

L’azienda “Erica”, produttrice di un lotto di frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A ci scrive

frutti di bosco

Sull’epidemia dei frutti di bosco contaminati dal virus dell’epatite A abbiamo ricevuto questa lettera da parte dell’azienda di Padova Erica (una delle società coinvolte nei primi ritiri di frutti di bosco surgelati).   Sono circa tre mesi che leggo inesattezze sul suo blog, per quanto ci riguarda noi non vendiamo ai supermercati, non l’abbiamo mai fatto, il nostro canale di …

Continua »

Epatite A e frutti di bosco: tutto quello che bisogna sapere per evitare alimenti a rischio. Il decalogo dell’Istituto superiore di sanità

Sono oltre 450 le persone che in Italia negli ultimi 5 mesi si sono ammalate di epatite A per avere ingerito frutti di bosco surgelati contaminati. Le stime ancora incomplete riferiscono di 40 casi in agosto e 20 (dato parziale) in settembre. Altri elementi forniti dagli addetti ai lavori lasciano intuire che il problema non sia ancora risolto e che …

Continua »

Frutti bosco surgelati, è ancora allerta per l’epatite A. Il Ministero rilancia l’appello in rete: “non consumateli crudi”. L’epidemia va avanti, 60 casi tra agosto e settembre. Il silenzio dei supermercati

L’epidemia di epatite A causata dall’ingestione di frutti di bosco surgelati contaminati continua a colpire consumatori ignari del pericolo. Negli ultimi cinque mesi il virus ha infettato oltre 400 persone e il picco non sembra esaurito. Nei mesi di agosto e settembre, secondo quanto registrato dal Seieva ci sono stati altre 62 infezioni. I nuovi casi si registrano soprattutto nelle …

Continua »

Frutti di bosco ed epatite A: una nuova foto dei prodotti Bosco Buono di Green Ice ritirato dai supermercati Simply

La lista dei frutti di bosco contaminati dal virus dell’epatite A è destinata ad allungarsi nei prossimi giorni. Sappiamo che sono in corso altre analisi condotte dalla procura di Torino e che presto dovrebbero essere divulgati i risultati. Il Fatto Alimentare da mesi segue con attenzione questa allerta per la quale ormai si contano oltre 400 consumatori di epatite A causa …

Continua »

Scandalo frutti di bosco surgelati: ritirati tre nuovi lotti contaminati da virus epatite A. Sotto accusa il ribes rosso. Il Ministero invita a non consumare prodotti crudi. Epidemia in calo

È il ribes rosso contaminato con il virus dell’epatite A ad aver infettato le confezioni di frutti di bosco surgelati, che hanno provocato dal marzo di quest’anno un’epidemia che ha colpito oltre 400 italiani. È  l’ipotesi avanzata dal ministero della Salute che sta lavorando con le autorità sanitarie europee per supportare questa eventualità.   L’altra notizia che abbiamo raccolto grazie …

Continua »