Home / Archivio dei Tag: formaggio

Archivio dei Tag: formaggio

Mix di formaggi grattugiati Per Te richiamato per presenza di Listeria monocytogenes

richiamo mix formaggi grattugiati per te latteria soresina

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto del mix di formaggi grattugiati a marchio Per Te, per la presenza di Listeria monocytogenes rilevata in un campione prelevato in fase di commercializzazione. Ancora una volta il richiamo è stato pubblicato più di una settimana dopo la data riportata sull’avviso (06/06/2019). Il prodotto coinvolto è distribuito in confezioni da 100 …

Continua »

Fettine Coop: formaggio 100% italiano? Una lettrice ha dei dubbi. La risposta dell’azienda e dell’avvocato Dario Dongo

Ho comprato le fettine Coop che presentano la scritta “formaggio 100% italiano” (vedi foto). Siccome nell’elenco ci sono tanti ingredienti tra cui il latte di “Origine Italia”, vorrei sapere dall’Avvocato Dongo che differenza c’è fra le due scritte dell’origine del formaggio e del latte. Vi ringrazio e faccio i complimenti per il bel lavoro di informazione. Ylenia Risponde l’avvocato Dario Dongo, Ph.D. …

Continua »

Aggiornamento del 21/12: richiamo revocato. Richiamato formaggio pecorino semistagionato Garante per presenza di Listeria monocytogenes

formaggio pecorino semistagionato garante richiamo listeria

Aggiornamento del 21/12/2018: il Ministero della salute ha revocato il richiamo perché “analisi sul prodotto finito e trattato hanno rilevato la compatibilità con i termini di legge”. Il richiamo era scattato dopo che test in autocontrollo su un campione di processo avevano rilevato la presenza di Listeria monocytogenes a 37°C in 25 grammi di prodotto. Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo …

Continua »

Sottilette e fettine di formaggio fuso con Emmental, Parmigiano o Cheddar. Quali scegliere?

sottilette fettine di latte marche 2018

Le sottilette, fettine di formaggio fuso incartate singolarmente lanciate sul mercato negli Stati Uniti nel 1949 come “Kraft Singles”, sbarcano nel 1961 in Italia dove sono sempre state chiamate Sottilette, tanto che il termine è entrato nel vocabolario come nome “generico”, anche se apparteneva prima alla Kraft (oggi Mondelēz). Per questo motivo tutti i formaggi a fette confezionati di forma analoga …

Continua »

Possibili corpi estranei: richiamato formaggio Dolomiti aromatizzato alle erbe del Caseificio Sociale Comprensoriale di Primiero

formaggio dolomiti erbe caseificio primiero

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di formaggio Dolomiti aromatizzato alle erbe del Caseificio Sociale Comprensiorale di Primiero per la possibile presenza di corpi estranei. Il prodotto interessato dal provvedimento è venduto sfuso a peso con il numero di lotto 18164. Il formaggio alle erbe richiamato è stato prodotto dal Caseificio Sociale Comprensiorale di Primiero nello …

Continua »

La SEU ricompare in Puglia, quattro casi da inizio anno e una bambina morta. In Francia 11 bimbi colpiti: focolaio collegato al formaggio reblochon

In Puglia, l’Asl di Foggia ha attivato un’Unità di crisi e un piano di analisi oltre a controlli in esercizi commerciali, allevamenti e caseifici per monitorare e risalire all’origine della nuovo focolaio   di sindrome emolitico-uremica (SEU). Le misure sono scattate dopo la morte di una bambina di 13 mesi di Lucera, avvenuta il 15 giugno, a cui è seguito …

Continua »

La bufala di Coldiretti sulle micotossine nel grano duro importato. Documento Ministero smaschera la notizia. Allerta per il formaggio a pasta dura

Il piano nazionale per il controllo delle micotossine del Ministero della salute, pubblicato il 18 settembre 2017, non ha rilevato irregolarità nei campioni a base di grano che rappresentano il  7% del totale. I campioni non conformi, su 2.794 analizzati, sono solo 56 e sono quasi tutti formaggi in fase di stagionatura. Si tratta di un dato che smentisce i …

Continua »

Richiamato un lotto di taleggio da latte crudo per Listeria monocytogenes. Il formaggio è distribuito porzionato e preincartato da Iperal

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di taleggio da latte crudo prodotto da Carozzi Formaggi e distribuito da Iperal. Nel prodotto è stata riscontrata la presenza di Listeria monocytogenes. Il taleggio richiamato è stato porzionato e preincartato il giorno 22/08/2017 ed è da consumarsi entro il 28/09/2017. Il provvedimento riguarda esclusivamente il lotto di produzione …

Continua »

Stati Uniti: due morti per epidemia di listeriosi causata da formaggio molle prodotto con latte crudo

Un’epidemia di listeriosi causata da formaggi a pasta morbida ha colpito quattro stati americani, causando il ricovero di sei persone tra cui un neonato. Due persone sono poi decedute. I primi casi di listeriosi si sono verificati nel settembre 2016, ma l’epidemia si è trascinata fino al gennaio 2017 e ha coinvolto gli stati di New York, dove si è …

Continua »

Formaggio di latte di pecora preincartato Conad. Un lettore chiede chiarimenti sull’etichetta all’avvocato Dario Dongo

Ho comprato questo formaggio di pecora al banco frigo del supermercato Conad, vorrei sapere se l’etichetta è in regola. Christian Abbiamo chiesto un parere all’avvocato Dario Dongo esperto di diritto alimentare Il formaggio acquistato alla Conad che si vede nella foto è un alimento cosiddetto “preincartato”. Dunque – ai sensi del regolamento (UE) n. 1169/11 (vedi eBook L’Etichetta) – soggiace alla …

Continua »

Colorante vietato nel formaggio di Eurospin: com’è possibile? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Salve, vi allego la foto di una semiforma di formaggio Rodez comprato in un Eurospin di Taranto, tra i cui ingredienti compare il conservante E105 (vedi foto sotto). Non è la prima volta che lo osservo nella dicitura. Facendo ricerca ho notato che si tratta di Yellow AB, un colorante (e non conservante), la cui storia legislativa è poco chiara: …

Continua »

Data di scadenza: come comportarsi con latte, yogurt, salumi e formaggi? I consigli per evitare sprechi e rischi alimentari

Proseguiamo la nostra inchiesta sulla data di scadenza dei prodotti alimentari focalizzando l’attenzione sulle confezioni di cibo che riportano in etichetta la dicitura  “Da consumarsi entro il…” seguita dall’indicazione del giorno e del mese entro il quale bisogna consumare il prodotto. Stiamo parlando di alimenti freschi come: latte, yogurt, wurstel per i quali in linea di massima conviene rispettare  l’indicazione, …

Continua »

Formaggio grana con aflatossine e frammento di vetro in ravioli ai funghi… Ritirati dal mercato europeo 110 prodotti

Nella settimana n°29 e 30 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 110 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: mercurio in due lotti di lombi di pesce spada fresco (Xiphias gladius) dalla Spagna; aflatossine in …

Continua »

Formaggi: i controlli, le denominazioni e la questione del latte in polvere. Intervista Angela Maria Allegra dell’Asl di Novara

Che controlli vengono  fatti sui formaggi? Qual è la differenza tra DOP, STG e TAP? Che cos’è la certificazione di filiera?  A queste domande risponde Angela Maria Allegra, veterinario del Servizio di igiene dell’Asl Novara che da anni si occupa di queste tematiche  e di  controlli sul territorio per garantirne la sicurezza ai consumatori. Come avviene in genere la produzione …

Continua »

Asiago contraffatto in vendita su Amazon: il Consorzio e l’Ispettorato del Mipaaf ne bloccano la vendita

Su un sito europeo di e-commerce era in vendita una sedicente salsa “Asiago Dressing” che, a dispetto del nome, non conteneva  il formaggio tipico veneto-trentino. Il Consorzio Asiago DOP e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) del Mipaaf sono intervenuti e hanno fatto ritirare il prodotto. Il Consorzio da tempo ha attivato uno …

Continua »