Home / Archivio dei Tag: formaggio (pagina 3)

Archivio dei Tag: formaggio

Contrordine: i grassi saturi non hanno colpe. Un articolo del Times li scagiona dall’accusa di favorire obesità, diabete e malattie cardiovascolari

Primissimo piano di un formaggio tipo emmental. In corrispondenza dei “buchi”, i nomi di alcune delle malattie e condizioni più diffuse nel mondo industrializzato: diabete, obesità, infarto, colesterolo alto, ostruzione delle arterie. Nel mezzo una scritta a caratteri cubitali: «Non incolpate il grasso». È la pagina di apertura di un articolo sul numero del 23 giugno della rivista americana Time, …

Continua »

Sicurezza alimentare: 1.600 le vittime europee provocate dalla Listeria. Attenzione a formaggi molli e salmone affumicato. Come difendersi? Il parere dell’Iss

Dopo aver parlato a lungo del grave caso di  botulino  riscontrato nella zuppa Zerbinati, un lettore ci scrive per sapere come mai il tema della listeriosi (infezione alimentare causata dal batterio Listeria monocytogenes ) pur essendo un problema grave e diffuso viene spesso trattato con minor attenzione. In effetti basta dare uno sguardo al Sistema Rapido di Allerta Europeo per …

Continua »

La black list degli otto cibi che, se consumati crudi, sono più a rischio per intossicazione alimentare

uova

Negli Stati Uniti, la diffusione della tendenza a consumare cibo crudo, perché ritenuto più sano e nutriente, sta sollevando preoccupazioni da parte del mondo sanitario. Questi alimenti possono contenere agenti patogeni, che vengono distrutti solo dal calore della cottura. Utilizzando la banca dati online dei Centers for Disease Control, il Washington Post ha pubblicato una tabella con gli otto alimenti …

Continua »

Parmigiano Reggiano e Grana Padano: un test di Altroconsumo analizza 24 marche. Ecco la classifica

La rivista Altroconsumo ha realizzato un test di laboratorio su 24 marche di Parmigiano Reggiano e Grana Padano per valutare la qualità del formaggio e la bontà del sapore. Non è stato fatto nessun paragone tra le due tipologie perchè le caratteristiche sono diverse e anche il capitolato. Il Parmigiano Reggiano – spiega la rivista – è in genere più stagionato …

Continua »

Insalata appassita e mozzarella molliccia? Per far rispettare la catena del freddo è arrivata un’etichetta che controlla la filiera

Un’insalata un po’ smorta, lo yogurt che si separa tra componente liquida e solida, il pesce fresco refrigerato che acquista un colore strano: cos’hanno in comune questi prodotti? Per nessuno di loro è stata rispettata la catena del freddo. Stabilire dove è avvenuta questa interuzione è difficile. In tempi brevi però potremmo trovare sui prodotti  freschi in vendita nei supermercati, un’etichetta …

Continua »

Allerta alimentare: Carrefour ritira formaggio Roquefort per contaminazione da Escherichia coli molto pericoloso

Dopo il Belgio e la Francia anche in Italia è allerta alimentare per il formaggio Roquefort marchiato Carrefour contaminato da una forma di Escherichia coli particolarmente pericolosa. La catena di supermercati ha avviato subito il ritiro del formaggio (vedi foto a sinistra) da tutti i supermercati e ha avviato una campagna di richiamo avvisando i consumatori attraverso cartelli nei punti vendita …

Continua »

Tra il formaggio Emmentaler Ferrari e quello Coop nessuna differenza, se non nel prezzo: luogo di produzione, confezionamento, valori nutrizionali sono gli stessi

La ricerca della convenienza è quasi un obbligo per molti consumatori, soprattutto in tempi di crisi, uno degli effetti è la crescita dei prodotti con il marchio del supermercato. Nel caso dell’Emmental e di formaggi simili, la marca commerciale ha guadagnato maggiori quote di mercato, tanto da rappresentare oltre il 40% delle vendite. Ma quali sono le reali differenze?   …

Continua »

Il “made in Italy” e l’illusione della qualità: un lettore contesta la superiorità a priori degli alimenti nazionali

grano campo agricoltura 146785820

Personalmente sostengo la tesi che non è certo l’origine di un prodotto a renderlo qualitativamente di pregio. Inoltre nella situazione in cui siamo ha contribuito senza dubbio anche la politica agricola comune (PAC). Ma non sempre in modo negativo a mio parere. L’ho detto commentando l’articolo “Pasta De Cecco: se il grano non è tutto italiano, è corretto scrivere made …

Continua »

Il falso mito del cibo “100% italiano”. Il nostro Paese non è autosufficiente e importiamo grandi quantità di grano, legumi, latte e carni bovine

L’Italia nel settore alimentare non è autosufficiente e deve importare grandi quantità di materie prime dall’estero. Una situazione ben conosciuta dagli addetti ai lavori, ma meno nota al grande pubblico, che vorrebbe sempre comprare cibo “made in Italy”. Questa mancanza si traduce nella necessità di importare ingredienti da trasformare in prodotti finiti destinati sia al consumo interno sia all’esportazione. Un …

Continua »

La bufala della ricotta con listeria che ha causato la morte di un uomo a Rieti corre in rete. Non è vero, basta allarmismi inutili

“Rieti: una persona morta e tre intossicati per avere mangiato ricotta e formaggi”. Così titolano diversi quotidiani on line e la stessa notizia viene rilanciata da giornali e radio locali. Il titolo e il tono degli articoli non lasciano spazio a dubbi, a Rieti è stata venduta una partita di ricotta o di altro formaggio contaminati dal batterio Listeria che …

Continua »

Nelle patatine fritte Lidl è sparito il formaggio! Eppure la fotografia sulla confezione non lascia spazio a dubbi

Ho acquistato alla Lidl un pacchetto di patatine Custi Croc al gusto formaggio e cipolle. Lo snack rientra nella linea a marchio privato che usa Lidl per i propri prodotti. Quando sono arrivato a casa ho letto gli ingredienti e mi è sorto qualche dubbio. Sapevo che la percentuale degli ingredienti accessori utilizzati per insaporire le patate era ovviamente bassa, …

Continua »

Formaggio emmental: quale scegliere tra Carrefour, Simply o Entremont? Il produttore è lo stesso, poche le differenze ma i prezzi sono molto diversi

emmental formaggio

Entremont è un’azienda del settore lattiero caseario che produce formaggi confezionati tipo emmental e rappresenta circa un terzo dei volumi venduti nei supermercati. La società è famosa anche perchè  fornisce formaggio alle grandi catene italiane e straniere. Oggi focalizziamo l’attenzione sull’emmental francese firmato da Entremont e su quello confezionato nella stessa azienda ma marchiato Carrefour e Simply per i punti …

Continua »

Che cosa c’è dentro un Cordon Bleu? Troppa carne separata meccanicamente dice il blogger di Papille Vagabonde

carne impanata

Günther, il blogger di Papille Vagabonde, ha pubblicato un’interessante analisi comparativa sui piatti pronti da cuocere a base di carne di pollo e tacchino con un ripieno di formaggio e prosciutto venduti come “Cordon Bleu”. I prodotti presi in considerazione in vendita nei supermercati sono 6. 1)  Cordon Bleu Coop 2)  Cordon Bleu Classico Aia 3)  Cordon Bleu Fileni 4)  …

Continua »

Tigre rinova la gamma di formaggini. I polifosfati restano ancora fuori dalla ricetta ma diminuisce l’Emmentaler

tigre-gamma

Tigre è un marchio storico nel mercato dei formaggini perchè è stato uno dei primi ad essere prodotto solo con Emmentaler Svizzero. È di febbraio la notizia di una rivisitazione della linea, con nuovi formati, confezioni e cambiamenti anche nella formula. Il Gruppo Emmi (grande produttore lattiero caseario svizzero, proprietario del marchio) propone infatti tre nuove tipologie.   La versione …

Continua »

Formaggio e prosciutto c’è rischio ocratossina A? No dicono gli esperti, ma è meglio non conservarli troppo a lungo

formaggi

L’ocratossina A (Ota) è una micotossina potenzialmente pericolosa per la salute umana, prodotta da alcuni funghi appartenenti ai generi Aspergillus e Penicillium. L’esposizione prolungata a Ota può avere effetti negativi su fegato e reni; inoltre, a giudizio dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, si tratta di un possibile cancerogeno.   Per questo motivo,  in Europa esistono dei limiti di …

Continua »