Home / Archivio dei Tag: ESSELUNGA

Archivio dei Tag: ESSELUNGA

Diritti dei lavoratori, la pagella dei supermercati secondo Oxfam. Il secondo rapporto Al Giusto Prezzo

man picks a crop of tomatoes and puts them in a box in a vegetable garden. Harvesting in the field, organic products

Nel 2018, Oxfam ha lanciato Al Giusto Prezzo, una campagna che ha l’obiettivo di evidenziare e affrontare le cause strutturali delle violazioni dei diritti umani e dei lavoratori nella filiere agro-alimentari. In campo ci sono pochi grandi attori, come i supermercati, legati al mondo della trasformazione e della distribuzione, con un forte potere negoziale che si riversa su piccoli produttori, operai …

Continua »

Esselunga richiama zuppa di verdure per sospetto botulino. Via dagli scaffali Iper la crescia sfogliata Il Viaggiator Goloso per soia non dichiarata. Aggiornamento del 3/6: nessuna traccia di botulino nella zuppa, rende noto l’azienda

richiamo esselunga zuppa botulino viaggiator goloso crescia allergeni

Aggiornamento del 3 giugno 2020: Zerbinati, l’azienda produttrice della zuppa di verdure con legumi e cereali a marchio Esselunga che era stata richiamata per sospetta presenza di botulino, rende noto che le analisi svolte sul prodotto dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte hanno accertato “la totale assenza di contaminazione microbiologica e nello specifico la totale assenza di spore e tossine botuliniche.” Inoltre, …

Continua »

Esselunga: confusione sull’origine di peperoni, melanzane e zucchine. La segnalazione di un lettore

peperoni vaschetta pellicola per alimenti

Gli alimenti confezionati direttamente nei punti vendita devono comunque fornire delle informazioni accurate e precise sulle etichette. Un lettore ci segnala il ripetersi di un errore umano nella descrizione dell’origine di alcuni alimenti venduti nel reparto ortofrutta di un punto vendita Esselunga di Verona. Di seguito pubblichiamo la segnalazione con la risposta dell’ufficio stampa Esselunga. Cara redazione, non è la …

Continua »

Coronavirus, Esselunga espande il servizio di “coda digitale” con l’app Ufirst. Avvisi via sms per informare i clienti

esselunga feltre

Le code davanti ai supermercati per molti sono diventate uno scenario iconico di queste settimane di pandemia. Per venire incontro ai consumatori, lo scorso 2 aprile Esselunga ha avviato la sperimentazione in alcuni punti vendita dell’app Ufirst (ne avevamo già parlato in questo articolo), una piattaforma che permette di fare la fila in maniera digitale, dalla propria abitazione. Ora il …

Continua »

I supermercati quasi tutti chiusi a Pasqua, molti aperti a Pasquetta. La lista dove si può fare la spesa

Questa settimana le code davanti ai supermercati si sono allungate ulteriormente per via della spesa per le festività pasquali. I carrelli si sono riempiti di più, senza reali motivi perché, anche se tutti i supermercati chiuderanno domenica 12 aprile, contrariamente a quanto avviene di solito, molti riapriranno i battenti a Pasquetta, lunedì 13 aprile. Le decisioni sono state prese anche …

Continua »

Fare la spesa durante l’epidemia, Granarolo la porta a casa, Esselunga e Coop in Lombardia accorciano le code con l’appuntamento

PER CONOSCERE I SUPERMERCATI APERTI A PASQUA E PASQUETTA CLICCA QUI La spesa ai tempi del coronavirus cambia, qualcuno riesce a fare l’ordine online, altri si fanno consegnare la cassetta di frutta e verdura dal fruttivendolo. Adesso anche le grandi aziende scendono in campo. Granarolo da qualche giorno ha inaugurato un servizio di spesa a domicilio con un quotidiano in …

Continua »

Premi e bonus ai lavoratori (150/300 €) da: Mutti, Rana, Granarolo, NovaCoop, Esselunga, Ferrero, Amadori…

offerte ingannevoli supermercati 463520903

Un numero crescente di imprese della filiera alimentare ha deciso di distribuire bonus e premi ai dipendenti che da oltre un mese lavorano per garantire la fornitura di cibo e beni di prima necessità ai cittadini durante l’emergenza dell’epidemia di coronavirus. Il Pastificio di Giovanni Rana ha deciso un incremento del 25% dello stipendio per ogni giorno lavorato nei mesi …

Continua »

Supermercati e coronavirus: ridotti gli sconti, non si vendono (per ora) fiori e cancelleria e le file aumentano

A woman in a medical mask takes the last bag of cereals in the store, empty supermarket shelves.

Fare la spesa al supermercato ai tempi del coronavirus è complicato, se poi non si possono acquistare articoli di  cancelleria, merceria, piante o insetticidi la cosa si complica ulteriormente, anche perché la situazione è destinata a durare. L’ultima versione delle risposte fornite dal governo alle domande sui provvedimenti legati al coronavirus – sembra dar ragione alle catene della grande distribuzione …

Continua »

Coronavirus: Esselunga aperta nel week-end ma non vende cancelleria, casalinghi, intimo, giocatoli, giardinaggio. Coop e altri supermercati chiusi di domenica

offerte ingannevoli supermercati 463520903

Le conseguenze dell’emergenza da coronavirus sulla spesa al supermercato sono: orari ridotti, chiusure domenicali e in alcuni casi divieto di acquisto di prodotti “non essenziali”. Continuano le polemiche intorno alla gestione dei supermercati, un servizio fondamentale in questo periodo di emergenza. Complice la diversa interpretazione dei decreti della Presidenza del consiglio. La catena di supermercati Esselunga ha deciso di ridurre l’orario …

Continua »

Coronavirus: Esselunga, Carrefour, Eurospin vietano l’acquisto di penne e quaderni. È polemica. Federdistribuzione non è d’accordo

Per conoscere il numero di persone colpite in Italia  clicca qui Per conoscere il numero di persone colpite nel mondo clicca qui Oltre ai limiti già previsti dal decreto per contenere la diffusione del coronavirus, le nuove difficoltà per i consumatori vengono da alcune catene della grande distribuzione- soprattutto Esselunga, ma anche Carrefour ed Eurospin – che hanno deciso di limitare la …

Continua »

Carne di pollo Esselunga con cattivo odore segnalata da un lettore. Risponde la catena di supermercati

Un consumatore ha segnalato cattivo odore e  una colorazione inusuale, per della carne di pollo appena acquistata presso un supermercato Esselunga. Di seguito pubblichiamo la lettera e la risposta della catena di supermercati . Salve, ho acquistato del pollo da Esselunga e, nonostante la data di scadenza fosse ancora lontana, l’ho dovuto buttare poiché iniziava a ingiallirsi e a puzzare. …

Continua »

Ma quanto costano le “Nutelle”? Da 2,6 a 11 euro al kg anche se il produttore è lo stesso. I segreti?

nutella crema pan di stelle esselunga smart nutkao nocciole cacao

“Quanto costano le ‘Nutelle’?” O forse sarebbe meglio dire “Quanto costano le creme alla nocciola e cacao?”. Sugli scaffali del supermercato i prezzi variano moltissimo. Escludendo le creme di pregio vendute a 20 €/kg, come per esempio Novi che ha il 45% di nocciole e Lindt che arriva al 25%, le altre hanno diversi elementi in comune. Tranne la Nutella …

Continua »

I sacchetti Esselunga per il pane dove si buttano? Nella plastica, nella carta, nell’organico o nell’indifferenziato?

Dove si buttano i sacchetti utilizzati nei supermercati per il pane? La loro peculiarità è che hanno una parte trasparente per permettere di vedere il contenuto, e il resto è di carta. Sono molti i lettori che ci hanno segnalato difficoltà per capire come differenziarlo una volta finito il loro utilizzo. Di seguito pubblichiamo una delle lettere che ci sono …

Continua »

Esselunga Smart: i prodotti costano il 40% in meno rispetto a quelli con il marchio della catena. Vi spieghiamo perché

Nei supermercati Esselunga, come in tutte le catene della grande distribuzione, le proposte alimentari con il marchio della catena sono sempre più numerose e differenziate. Nell’assortimento troviamo linee di prodotti “premium”, salutistici, biologici, Dop ma anche un assortimento di prodotti molto economici. Esselunga ha rilanciato negli ultimi mesi la linea “economica” cambiando il nome al marchio (da Fidel a Smart) …

Continua »

Plastica, troppo pochi gli eco-compattatori nei supermercati per recuperare bottiglie in cambio di sconti. Bene solo Unes e Coop

Woman throwing plastic bottle on the beach.

Ridurre, riutilizzare e riciclare: sono questi i cardini di un uso più responsabile e sostenibile degli imballaggi. In Europa, però, solo un terzo della plastica prodotta viene riciclata. Tra le varie ragioni che si celano dietro a questi numeri, c’è anche una realtà poco piacevole: una parte di cittadini non fa la raccolta differenziata. Proprio per incentivare il recupero degli …

Continua »