Home / Archivio dei Tag: diabete

Archivio dei Tag: diabete

Attenzione al fruttosio al posto dello zucchero (saccarosio): va consumato con moderazione

The team investigates the sugar cubes

Con gli zuccheri non bisogna eccedere, e non è il caso di cercare scappatoie. Come quella rappresentata dal fruttosio, presentato spesso come un’alternativa più salutare al comune zucchero da tavola. Ma le cose non stanno proprio così, anche perché lo zucchero (ossia il saccarosio) è composto da una molecola di glucosio e una di fruttosio: ricordiamo quindi che assumiamo fruttosio …

Continua »

Latte, burro, aglio e cannella: alcuni popolari rimedi ‘fai da te’ smontati da ISSalute

Woman holding a bottle of milk

C’è chi al primo starnuto corre dal medico curante e chi invece si fida solo dei rimedi della nonna e si fionda nella dispensa a cercare l’alimento giusto per il malanno di turno. Peccato che nella maggior parte dei casi non si tratta d’altro che di miti duri a morire. Per questo ISSalute, il portale divulgativo dell’Istituto superiore di sanità, …

Continua »

Diabete: più patate a colazione, meno salumi a cena per ridurre la mortalità cardiovascolare

prosciutto crudo affettati carne salume

La dieta può avere un ruolo molto importante per prevenire o tenere sotto controllo il diabete di tipo 2 e, soprattutto, la mortalità a esso associata, anche tenendo conto di parametri non scontati come il momento della giornata in cui si mangiano o meno certi alimenti, e il consumo di cibi specifici non collegati alla glicemia in modo diretto. Così, …

Continua »

Meno zucchero in cibi e bevande per prevenire le malattie cardiovascolari e risparmiare miliardi in spese sanitarie

Cereali da colazione multicolore ricadono in una tazza, altri sono sparsi intorno sul tavolo; sulla destra un cucchiaio e sullo sfondo un bicchiere di latte

Se gli alimenti confezionati e le bevande contenessero, rispettivamente, il 20% e il 40% di zucchero in meno rispetto a quelli attuali, negli Stati Uniti si potrebbero evitare poco meno di 2,5 milioni di eventi cardiovascolari come infarti e ictus, 490 mila decessi per le stesse cause e 750 mila casi di diabete. Questi numeri, relativi agli anni dell’età adulta, sono …

Continua »

Carboidrati: quando è meglio consumarli e come comportarsi in caso di diabete? Il parere dell’Iss

consumi, contenitori bianchi con dentro diversi derivati dei cereali, come pane, riso, pasta

Carboidrati: sono molti i dubbi che accompagnano questa categoria di nutrienti, come spiegano gli esperti dell’Istituto superiore di sanità in un articolo pubblicato nella sezione dedicata a falsi miti e bufale del portale informativo IsSalute. È falso credere che mangiare carboidrati durante la cena faccia male! Si tratta di una errata convinzione: non conta in che momento della giornata si …

Continua »

Il barbecue non fa bene al cuore: le carni rosse grigliate possono favorire malattie cardiovascolari e diabete

carne rossa sulla griglia

Le carni rosse grigliate non fanno bene al cuore, oltre che contenere, se bruciacchiate, composti aromatici potenzialmente cancerogeni. E uno studio dell’Università dell’Australia del Sud, condotto in partnership con la sudcoreana Gyeongsang National University e pubblicato su Nutrients, lo dimostra in modo piuttosto chiaro. I ricercatori hanno selezionato 51 persone sane di entrambi i sessi e di età compresa tra i 20 e …

Continua »

Dolcificanti bocciati sul lungo periodo: chi consuma alimenti e bevande con edulcorati guadagna più peso rispetto a chi usa lo zucchero

I dolcificanti sono sempre più spesso al centro di studi di diverso tipo, vista anche la loro crescente diffusione. Lo si è visto anche nei giorni scorsi, perché ne sono stati pubblicati tre che, in modi diversi, mettono al centro le sostanze il cui mercato mondiale vale 2,2 miliardi di dollari all’anno. Il primo, pubblicato su Current Atherosclerosis Reports, è …

Continua »

Più legumi nella dieta riducono alcune malattie cardiovascolari e l’obesità. Ma c’è bisogno di più studi di migliore qualità

semi cereali legumi

Che tipo di associazione c’è, se ne esiste una, tra il consumo regolare di legumi e le malattie cardiometaboliche? La domanda è stata formulata da un gruppo di esperti internazionali (alcuni dei quali italiani) per fornire risultati il più possibile aggiornati e affidabili sui cui basarsi per stilare le nuove linee guida della European Association for the Study of Diabetes. …

Continua »

Adriano Panzironi denunciato dai diabetologi per diffamazione: “Ci accusa di dare consigli criminali”

Panzironi Adriano

A un mese dal rinvio a giudizio per abuso della professione medica, piovono nuovi guai giudiziari sulla testa di Adriano Panzironi, l’inventore di ‘Life 120’  (regime alimentare a bassissimo contenuto di carboidrati e basato su integratori che promette di far vivere 120 anni e curare gravi patologie, tra cui il diabete). Il giornalista che si improvvisa nutrizionista questa volta è …

Continua »

Le bevande dolci, dolcificate ma anche naturalmente ricche di zuccheri sono associate a un aumento del rischio di diabete

Il consumo di bevande dolci, dolcificate ma anche naturalmente ricche di zuccheri come i succhi di frutta è associato a un aumento del rischio di diabete di tipo 2. Anche quando il gusto dolce è assicurato da un dolcificante artificiale la situazione non è migliore, perché il rischio non diminuisce. Il calo si inizia a vedere solo quando si sostituisce …

Continua »

Alimenti e infiammazione: i cibi che contribuiscono a creare uno stato di alterazione causa di molte malattie? Ne parla Papille Vagabonde

Man at the office eating donuts

L’indice infiammatorio degli alimenti è un concetto poco conosciuto dalla maggior parte dei consumatori, anche se trova uno spazio rilevante nell’ambito medico nutrizinale.  Il blogger Günther Karl Fuchs autore di Papille Vagabonde in questo articolo spiega qual è la relazione tra il cibo ingerito e lo stato di infiammazione che si può  generare nell’organismo. Che cos’è l’indice di infiammazione degli alimenti? …

Continua »

Coca-Cola al posto dell’acqua. Il disastro della multinazionale in Chiapas dove il diabete dilaga e i morti crescono del 30%

cola soda bevanda bibita zucchero

C’è una zona del Messico che sta pagando sulla pelle dei propri abitanti tutte le contraddizioni e gli effetti negativi di una politica che per decenni, pur di avere in casa le multinazionali, ha chiuso gli occhi sulle possibili conseguenze per la salute dei cittadini. In Chiapas quasi ogni famiglia è colpita dal diabete di tipo 2, e la mortalità …

Continua »

La bufala dell’Oms schierata contro Parmigiano e prosciutti Dop si diffonde sui media: ma non è vero nulla

parmigiano formaggio

“Olio e Grana come il fumo”, l’Organizzazione mondiale della sanità avrebbe lanciato una campagna contro i prodotti tipici di eccellenza dell’agroalimentare italiano, colpevoli di essere troppo ricchi di sale e grassi, e quindi da evitare. Questo è quanto riportato in un articolo de Il Sole 24 Ore, che descrive anche alcune misure per disincentivarne l’assunzione, come una tassa ad hoc ed etichette …

Continua »

“Contro lo zucchero”, il libro-verità che racconta come l’industria ha ingannato per anni i consumatori

contro lo zucchero copertina

“Contro lo zucchero” di Gary Taubes (Sonzogno, 2017) è un libro che si inserisce a buon titolo tra i migliori testi divulgativi sull’argomento degli ultimi 50 anni, accanto a “Puro bianco ma nocivo” di John Yudkin (1972). L’autore è un giornalista scientifico che ha potuto dedicare anni a questo lavoro grazie a un lauto finanziamento da parte della Robert Wood Foundation …

Continua »

L’Europa? Un’alimentazione sana per tutti è ancora lontana, rivela un rapporto dell’Oms. L’articolo di OggiScienza di Cristina Da Rold

sicurezza alimentare allerta 477116113

Cosa sta facendo di concreto l’Europa per combattere le piaghe dell’obesità e del diabete che dilagano nella popolazione e per migliorare l’alimentazione dei cittadini? Ancora non abbastanza. Lo rivela un rapporto dell’Oms, analizzato in un articolo di Cristina Da Rold pubblicato da OggiScienza, che ripubblichiamo con piacere. La prevalenza di persone in sovrappeso e obese in Europa è aumentata costantemente …

Continua »