Home / Archivio dei Tag: Covid-19

Archivio dei Tag: Covid-19

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e Piemonte. Aperti alimentari, supermercati, tabaccherie, farmacie…

centri commerciali

La regione Lombardia dopo la decisione del coprifuoco notturno dalle 23 alle 5 del mattino che inizierà  giovedì 22 ottobre, ha pubblicato una seconda ordinanza il 21 ottobre che riguarda i centri commerciali, i negozi di alimentari e altre categorie commerciali, prevedendo chiusure programmate durante il weekend. La decisione è stata presa considerando il crescente incremento dei contagi, una situazione che …

Continua »

Coprifuoco in Lombardia, stop agli spostamenti dalle 23 alle 5 del mattino da giovedì 22 ottobre

cartello coprifuoco quarantena covid-19 strada

Da giovedì 22 ottobre scatta il coprifuoco in Lombardia. “Dalle 23 alle 5 sono consentititi solo spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute, in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza. La sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull’interessato che dovrà …

Continua »

Coronavirus e commercio al dettaglio, tutte le nuove misure di prevenzione del decreto del 13 ottobre

Young person with protective face mask buying groceries/supplies in the supermarket.Preparation for a pandemic quarantine due to coronavirus covid-19 outbreak.Choosing nonperishable food essentials

Il 13 ottobre è stato firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza, il nuovo Dpcm che contiene misure urgenti per fronteggiare la seconda ondata di contagi portati dalla pandemia di coronavirus Sars-CoV-2. Il decreto conferma l’obbligo di mascherine sia al chiuso che all’aperto e raccomanda il loro uso anche in casa, in presenza di …

Continua »

Coronavirus: cosa sappiamo sull’infezione, spiegato in breve dal New York Times

coronavirus malattia influenza

Ha fatto notizia la recente decisione del Comitato tecnico scientifico (Cts) di ridurre la quarantena da 14 a 10 giorni. Come si spiega questa scelta, se diverse persone sono rimaste positive al tampone per settimane dopo la diagnosi di infezione da Sars-CoV-2? Per districarsi tra i concetti di incubazione e infettività, tra pre-sintomatici, sintomatici e asintomatici, tra test molecolari, antigenici …

Continua »

Coronavirus, eventi e cerimonie: limite di 30 partecipanti. Le indicazioni del Dpcm del 13 ottobre

buffet ristorante

Il 13 ottobre 2020 è stato firmato il nuovo Dpcm dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal ministro della Salute Roberto Speranza che contiene misure urgenti di contenimento del contagio da coronavirus sull’intero territorio nazionale. Il decreto conferma l’obbligo dell’uso di mascherine sia al chiuso che all’aperto e raccomanda il loro impiego anche in casa in presenza di persone non conviventi e …

Continua »

Coronavirus, bar e ristoranti: tutti gli accorgimenti da adottare previsti dal decreto del 13 ottobre e le modifiche del Dpcm 18 ottobre

ristorante cameriera coronavirus mascherina

Aggiornamento 19 ottobre 2020: il Dpcm firmato il 18 ottobre dal presidente del Consiglio ha apportato alcune modifiche agli orari di apertura e alle attività di ristoranti, bar e altri esercizi del settore dalla ristorazione: le attività sono consentite dalle 5 alle 24 con consumo al tavolo e con un massimo di sei persone per tavolata, e fino alle 18 senza …

Continua »

Coronavirus: restrizioni per bar e ristoranti, mascherine obbligatorie, raccomandazioni per feste private. Le novità dei nuovi Dpcm

mascherina covid coronavirus

Aggiornamento 19 ottobre 2020: il Dpcm firmato il 18 ottobre dal presidente del Consiglio per contenere il contagio da coronavirus ha apportato alcune modifiche agli orari di apertura e alle attività di ristoranti, bar e altri esercizi del settore dalla ristorazione: le attività sono consentite dalle 5 alle 24 con consumo al tavolo e con un massimo di sei persone per …

Continua »

Verifiche dei Nas in Italia in quasi 2000 ristoranti, birrerie e locali per controlli anti Covid

A female Waiter of European appearance in a medical mask serves Latte coffee.

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria, il Comando Carabinieri per la tutela della salute dei Nas, ha rafforzato i controlli sulle misure di contenimento al fine di prevenire la diffusione epidemica da COVID-19 . Al riguardo i Nas hanno realizzato, in condivisione con il ministero della Salute, uno specifico servizio di controllo a livello nazionale sulle strutture di ristorazione e somministrazione di alimenti …

Continua »

Coronavirus nuove regole, quarantena di 10 giorni e coinvolgimento medici di base

Il Comitato tecnico scientifico (Cts) del ministero della Sanità ha ridefinito le regole della quarantena e dell’isolamento fiduciario in forza della seconda ondata della pandemia da Coronavirus che si sta registrando anche in Italia. Il Cts, in coerenza con le linee guida internazionali e ispirandosi al principio di massima cautela, sottolinea l’esigenza di aggiornare il percorso diagnostico per l’identificazione dei …

Continua »

Mense scolastiche e Covid-19: c’è chi ha chiesto 2,20 € in più a pasto per mettersi in regola. In realtà basta qualche ora in più di lavoro

Elementary Pupils Enjoying Healthy Lunch In Cafeteria mensa scolastica scuola bambino

Inizio quest’articolo con una storia iniziata nel mese di settembre, alcuni giorni prima dell’inizio delle lezioni e quindi anche del servizio di ristorazione scolastica. La storia si svolge in una cittadina del Centro Italia, che ha affidato a una società di ristorazione il servizio nelle mense scolastiche per un totale di 3 mila pasti giorno tra alunni delle scuole dell’infanzia e …

Continua »

Ristoranti e Covid-19, cresce il rischio di ammalarsi per chi mangia fuori più spesso. I risultati di uno studio dei CDC americani

Happy waiter wearing protective face mask while serving food to guests in a restaurant.

Mentre in Italia Confesercenti annuncia che sono oltre 100 mila i locali pubblici legati alla ristorazione che non hanno riaperto i battenti dopo il lockdown e probabilmente non lo faranno, e mentre la città di New York permette la riapertura dei ristoranti al chiuso (da giugno erano autorizzati solo quelli con tavoli all’aperto), ma con una capienza massima del 25%, dalla …

Continua »

Covid-19, sempre più chiara la correlazione tra obesità e gravità della malattia. Lo studio nelle terapie intensive francesi

obesita grasso sovrappeso dieta 177115587

I clinici lo stanno segnalando da tempo e in luglio lo aveva dimostrato lo studio su una casistica italiana di 500 pazienti, pubblicato sullo European Journal of Endocrinology e condotto dai medici dell’Università di Bologna: l’obesità è un grave fattore di rischio per il Covid-19. Ma ora arriva un’ulteriore conferma dal Congresso europeo e internazionale sull’obesità (ECOICO 2020), che si sta svolgendo …

Continua »

Mangiare a scuola ai tempi della pandemia: le nuove regole da seguire secondo il piano dell’Emilia-Romagna per il servizio mensa

Serving trays with delicious food on table. Concept of school lunch

Tra pochi giorni riaprono le scuole e in molte città riprende anche il servizio mensa per gli studenti delle elementari e delle medie. Alla luce della pandemia da Sars-CoV-2, il Servizio prevenzione collettiva e sanità pubblica dell’Emilia-Romagna ha messo a punto una sorta di vademecum con le indicazioni da seguire in cucina e durante il servizio. Il lavoro è stato …

Continua »

Brasile, 4 mila casi di Covid-19 nei macelli del Paranà. In Cina tracce di Sars-CoV-2 sulle confezioni di prodotti ittici surgelati

carne macellazione

I macelli e gli impianti di lavorazione delle carni si confermano come possibili luoghi di infezione e di focolai di Covid-19. Uno dei casi più gravi, dopo i molti registrati in diversi paesi tra i quali la Germania, è emerso in Brasile, nello stato di Paranà, dove BFR, il più grande produttore mondiale di polli, ha fatto i conti con …

Continua »

Crolla il mercato del pellame bovino e si aggravano i costi per allevatori, macelli e consumatori

mucca, bovino , vacca

Buona parte del settore collegato alla carne bovina non ha registrato crisi durante i mesi dell’epidemia da Covid-19, a eccezione della commercializzazione delle pelli che ha registrato un calo di richieste notevole dall’ambito automobilistico e dal settore della pelletteria. L’Organizzazione Interprofessionale della carne bovina (OI Intercarneitalia), ha scritto alla ministra Teresa Bellanova per chiedere un intervento urgente, a sostegno della …

Continua »