Home / Archivio dei Tag: bevande alcoliche

Archivio dei Tag: bevande alcoliche

L’industria degli alcolici propone all’Ue l’autoregolamentazione su ingredienti e i valori nutrizionali in etichetta. Dissenso da cooperative e consumatori

calorie alcolici

Le associazioni europee dei produttori di alcolici hanno presentato alla Commissione Ue una proposta di autoregolamentazione per quanto riguarda l’indicazione in etichetta degli ingredienti e dei valori nutrizionali delle bevande alcoliche. La proposta, che è stata bocciata dal Beuc, l’associazione dei consumatori europea, è stata presentata dopo che un anno fa la Commissione Ue aveva presentato una relazione in merito, …

Continua »

“Prendete, e bevetene tutti”: censurato il messaggio pubblicitario di ‘Roma cocktail week’ perché può offendere il sentimento religioso

L’Istituto di autodisciplina pubblicitaria ha censurato il messaggio pubblicitario “Prendete, e bevetene tutti” realizzato in occasione dell’evento ‘Roma cocktail week’, diffuso nel giugno 2017 con cartelloni pubblicitari sugli autobus di Roma. Sui cartelloni era rappresentato un uomo in abiti ecclesiastici nero con tanto di  collarino bianco, mentre versava un cocktail, insieme allo slogan “Prendete, e bevetene tutti” che riprende il …

Continua »

Etichetta delle bevande alcoliche: la Commissione Ue chiede all’industria una proposta di autoregolamentazione. Necessario indicare ingredienti e dichiarazione nutrizionale

La Commissione europea ha presentato una relazione al parlamento e al Consiglio europeo che dà un anno di tempo all’industria per presentare una proposta di autoregolamentazione per indicare in etichetta l’elenco degli ingredienti e la dichiarazione nutrizionale di tutte le bevande alcoliche. Se la Commissione Ue riterrà la proposta dei produttori inadeguata, procederà con una valutazione di impatto, che porterà …

Continua »

Bevande alcoliche: il Parlamento europeo chiede alla Commissione che siano indicate le calorie sulle etichette

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione sulla strategia da adottare in materia di alcol. Il documento sottolinea la “necessità di indicare chiaramente e al più presto sulle etichette almeno il contenuto calorico delle bevande alcoliche” e chiede alla Commissione Ue di presentare una proposta legislativa “al più tardi nel 2016”. La risoluzione, inoltre, chiede alla Commissione europea di produrre …

Continua »

Calorie degli alcolici in etichetta: una proposta controversa tra necessità di combattere l’obesità e il rischio di considerare l’alcol un alimento

calorie alcolici

Quante calorie ci sono nel nostro drink? Se lo sono chiesto le associazioni di consumatori americane, in una lettera al comitato consultivo che sta elaborando le prossime linee guida sull’alimentazione. Negli Stati Uniti, si legge nel documento, le bevande alcoliche sono la quinta fonte di apporto calorico nell’alimentazione degli adulti, e l’unica per la quale non sia prevista questa indicazione. …

Continua »

La lobby delle bevande alcoliche condiziona il governo britannico. I retroscena di com’è stata affossata la proposta di un prezzo minimo per gli alcolici

In Gran Bretagna è scandalo per lo strapotere della lobby delle bevande alcoliche e della loro capacità di condizionamento del governo. La polemica è nata dopo la pubblicazione sul British Medical Journal di un’inchiesta che ha ricostruito l’affossamento da parte del governo Cameron, della proposta lanciata dallo stesso premier nel marzo 2012 di introdurre un prezzo minimo per ogni unità …

Continua »

I cocktail di alcolici e bibite diet con edulcoranti sono più rischiosi rispetto quelli preparati con lo zucchero

bere alcol

Negli ultimi anni sono state introdotte molte bevande a base di superalcolici mescolati con bibite gassate e zuccherate, che suscitano un certo allarme tra medici e autorità sanitarie. I più giovani le percepiscono come bevande meno nocive rispetto ai superalcolici, e ne consumano in quantità eccessiva. Il problema può diventare più grave se al posto dello zucchero il mix è …

Continua »

La Fda propone di vietare la vendita di alcolici addizionati con caffeina: inducono comportamenti pericolosi

L’Agenzia per la sicurezza alimentare statunitense (Fda) ha avvisato quattro aziende che la caffeina aggiunta alle loro bevande alcoliche è da considerarsi un additivo non sicuro. L’azione dell’Fda è la conseguenza di un’analisi dei dati della letteratura scientifica sugli effetti sinergici di alcool e caffeina che possono indurre nell’individuo comportamenti pericolosi. L’allarme non riguarda le bevande alcoliche che contengono la …

Continua »