Home / Archivio dei Tag: antitrust (pagina 6)

Archivio dei Tag: antitrust

Il nuovo spot dei Flauti del Mulino Bianco Barilla continua ad utilizzare la parola “sano”. Non ci sto!

flauti

Secondo me anche i nuovi 2 spot dei “Flauti” del Mulino Bianco continuano ad essere ingannevoli, non smettendo di utilizzare la parola “SANO”. Si parla della merenda di una volta, quella semplice e “sana” con pane, marmellata o cioccolato e latte.   Mi infastidisce vedere come si perpetui l’idea che la nostra intelligenza possa essere messa in discussione. Avranno forse …

Continua »

Kilocal

kilocal armonia donna

L’ultima pubblicità dell’integratore Kilocal Armonia donna commercializzato da Pool Pharma apparsa su molti settimanali e quotidiani nazionali è stata censurata. Il prodotto contiene un estratto di trifoglio rosso che secondo l’azienda “aiuta a ridurre il calo del desiderio”, e serve “per ritrovare l’equilibrio e l’armonia della coppia”. Secondo l’Istituto di autodisciplina pubblicitaria il messaggio pubblicizza effetti e proprietà che esulano …

Continua »

Uliveto e Rocchetta stop alla pubblicità ingannevole. Sotto accusa i riferimenti alle malattie delle finte “acque della salute”

uliveto, rocchetta, acqua mineral

“Uliveto e Rocchetta acque della salute” è uno slogan che da 10 anni viene utilizzato per pubblicizzare due acque minerali molto famose in Italia. Buona parte dei consumatori conosce questa frase che dà quel tocco di fascino al prodotto, tanto da essere  ripetuta costantemente negli spot televisivi, in quelli radiofonici e anche sulle pagine dei giornali.   Per supportare lo …

Continua »

Altroconsumo pubblica la lista dei 40 prodotti “senza zucchero” che invece lo contengono. Richiesta censura all’Antitrust

zucchero

Il 22 gennaio 2013 Altroconsumo ha inviato all’Antitrust un esposto con  l’elenco di 40 prodotti alimentari (marmellate, succhi di frutta, biscotti, omogeneizzati…). Secondo l’associazione di consumatori, e come riportanto anche in un nostro articolo, questi prodotti ingannano gli acquirenti, perchè le etichette e/o le pubblicità lasciano intendere di non contenere zucchero (saccarosio), nascondendo la presenza  di altri sostanze zuccherate come …

Continua »

Pubblicità ingannevole: meno censure ma più bugie nel 2013. L’anno si chiude con lo stop a Kilocal

Il bilancio annuale delle pubblicità di prodotti alimentari scorrette e ingannevoli è decisamente negativo e non ci sono segnali che lasciano intravedere inversioni di rotta. L’ultima censura riguarda Kilokal Armonia, il nuovissimo integratore dalle proprietà dimagranti e miracolose  proposto dalla società PoolPharma, che in passato ha collezionato almeno quattro censure per messaggi simili a quella attuale. La buona notizia arriva …

Continua »

Dopo Galbusera e Colussi, l’Antitrust multa anche Balocco per la pubblicità scorretta dei frollini con meno grassi

“Fate i buoni!” urla il finto “signor Balocco” nello spot televisivo dell’omonima azienda. Ma da che parte in questa storia stiano “i buoni”, giudicatelo voi.   Il 17 dicembre l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha imposto una multa di 40mila euro all’industria dolciaria Balocco per pratica commerciale scorretta. L’indagine dell’Antitrust riguarda le frasi promozionali presenti sull’imballaggio, il testo …

Continua »

Pubblicità e bugie: un binomio davvero irresistibile. Le censure diminuiscono ma le bugie aumentano e sono fuori controllo

Il bilancio annuale delle pubblicità di prodotti alimentari scorrette e ingannevoli è decisamente negativo e non ci sono segnali che lasciano intravedere inversioni di rotta. Anche nel 2013 decine di aziende  presenteranno spot e messaggi per raccontare storie inverosimili e palesi bugie, sicure di concludere tranquillamente l’intera campagna senza incontrare ostacoli.   Cominciamo la rassegna con il gruppetto dei “pentiti …

Continua »

Lo spot dello yogurt Danaos con Stefania Sandrelli è ingannevole. L`Antitrust censura ma chi lo dirà ai consumatori?

Il 26 novembre 2012, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha censurato lo spot  publbicitario dello yogurt Danaos commercializzato dalla Danone e il sito dello  Danaos. La segnalazione è stata inviata dall’Unione Nazionale Consumatori.   Il gruppo agroalimentare francese, un colosso del settore presente in 120 paesi, è stato condannato a pagare una multa di 180mila euro per “pratiche …

Continua »

Acqua minerale Sant?Anna: la bottiglia ecologica riguarda solo lo 0,2% della produzione. Bocciata la pubblicità

Oggi l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato come pratica commerciale scorretta la pubblicità dell’acqua minerale Sant’Anna, imbottigliata dalle Fonti di Vinadio.  L’Antitrust ha deciso una multa di 30mila euro per il messaggio apparso su diversi giornali dal febbraio 2010 all’aprile 2011, e per la pubblicità presente sul sito  dal 2010 sino al luglio del 2012.   Fonti …

Continua »

Lo spot di Danaos con Stefania Sandrelli è ingannevole. La beffa di una sentenza inutile con milioni di consumatrici prese in giro

danaos-danone-fragola

Lo spot dello yogurt Danaos della Danone con l’attrice Stefania Sandrelli è ingannevole lo ha deciso l’Antitrust. La pubblicità è andata in onda per oltre due anni, dal febbraio 2010 al giugno 2012, ed è stata affiancata da due mesi da telepromozioni.   I punti contestati, come ha spiegato bene Anissia Becerra sul nostro sito, sono quattro. Il più grave riguarda …

Continua »

Misura e Galbusera: le diciture di cracker, biscotti e snack sul minor contenuto di grassi sono scorrette. Serve il confronto

Con una sentenza datata 26 novembre 2012, l’Antitrust, ovvero l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha condannato come “pratiche commerciali scorrette” l’uso di “claim nutrizionali di tipo comparativo, non accompagnati dall’indicazione del termine di raffronto”, e ha multato Colussi-Misura e Galbusera che vi hanno fatto sistematicamente ricorso. Su molte confezioni di biscotti, cracker e merendine campeggiano a caratteri cubitali …

Continua »

Gli spot Danaos? L’Antitrust li giudica ingannevoli e punisce Danone con una multa di 180mila euro. I dettagli della sentenza

Ieri 26 novembre 2012, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha reso pubbliche le proprie decisioni in merito agli spot e al sito di Danaos, lo yogurt commercializzato dalla Danone e segnalato all’Antiturst  dall’Unione Nazionale Consumatori. Il gruppo agroalimentare francese, un colosso del settore presente in 120 paesi, è stato condannato a pagare una multa di 180mila euro per …

Continua »

Confesercenti interpreta a modo suo l`articolo 62 della legge 27 e dà suggerimenti sbagliati ai propri associati

L’articolo 62 della legge 24.3.12 n.27 è chiaro nella sua essenza e spiega anche in dettaglio dove e quando si deve applicare la norma. Nonostante ciò la disinformazione continua e purtroppo le fonti sono anche autorevoli come nel caso delle comunicazioni firmate da Confesercenti-Fiesa.   In un documento diramato di recente si dice che poiché “la norma attuativa dell’Art. 62 …

Continua »

Troppa confusione sull`articolo 62 della legge 27/2012. Anche il sole 24 ore scivola. A giorni l`e-book de Il fatto alimentare

L’articolo 62 della legge 27/2012 è entrato in vigore, ma come era facilmente prevedibile nel settore regna molta confusione. In rete e anche su alcuni giornali  autorevoli, sono apparse divese  interpretazioni spesso stravaganti e anche erronee. La norma rappresenta una svolta importante nelle relazioni commerciali all’interno della filiera .  Per un approfondimento sulla corretta applicazione della normativa si può scaricare l’e-book scritto …

Continua »

Articolo 62, oggi entra in vigore la norma sui pagamenti nel settore alimentare. Nulli i vecchi contratti. A giorni l`e-book de Il fatto alimentare

È giunta l’ora di applicare il fatidico articolo 62 della legge 27/2012. Si tratta di una svolta importante nelle relazioni commerciali all’interno della filiera alimentare. Il fatto alimentare pubblicherà tra pochissimi giorni ‘Articolo 62‘ un e-book di 50 pagine con una descrizione minuziosa ed esaustiva delle novità riassumiamo i punti fondamentali.   Il provvedimento si applica a tutti i contratti …

Continua »