; Acqua alcalina ionizzata: multa dell’Antitrust
Home / Pubblicità & Bufale / La bufala dell’acqua alcalina ionizzata che cura diabete, arteriosclerosi e tumori. Multa dell’Antitrust di 65.000 euro

La bufala dell’acqua alcalina ionizzata che cura diabete, arteriosclerosi e tumori. Multa dell’Antitrust di 65.000 euro

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

La pubblicità dei prodotti per la colazione dei bambini contribuisce ad allontanarli dalla dieta mediterranea

Se i bambini dell’area del Mediterraneo stanno velocemente raggiungendo i coetanei americani e asiatici per …

7 Commenti

  1. Avatar

    Non mi sembra sia cambiato molto …… su uno di questo siti, e possibile scaricare o guardare un pdf che promette miracoli, praticamente l’acqua alcalina serve a tutto, meglio di padre pio ……..
    Forse era il caso di aggiungere uno zero alla multa ?

  2. Avatar

    Ancora oggi, 26 Novembre, su http://www.auroradagostino.it si propaganda l’”acqua ionizzatata alcalina” erogata dallo ionizzatore Aurora D’Agostino è un elisir naturale di salute, con eccezionali proprietà idratanti, ossigenanti, antiossidanti e disintossicanti. Tamponando gli acidi presenti nel nostro organismo, l’acqua ottenuta con questo dispositivo ristabilisce le regolari funzioni vitali. Il ripristino dell’equilibrio acido-basico nel nostro corpo permette di prevenire l’insorgere di numerosi disturbi e malattie. Diabete, osteoporosi, arteriosclerosi e calvizie sono solo alcuni esempi di patologie collegate all’assimilazione di troppi acidi.

  3. Avatar

    Il fatto più scandaloso è quello delle multe
    Sono ridicole. Il boicottaggio sarebbe la cosa migliore ma i consumatori non osano

  4. Avatar

    i consumatori non osano perché non sanno e non si rendono conto di quanto accade.

  5. Avatar

    Quello che non ho ben capito, che oltre al prodotto di Aurora D’Agostino, si criticano anche i presunti benefici dell’acqua alcalina ionizzata?

  6. Avatar

    Le multe sono ridicole e già messe in conto da chi pratica le bufale. Basterebbe che fosse previsto che alla reiterazione della scorrettezza dopo la prima multa venisse inibita la licenza a produrre e vendere. Prima di ripetere la scorrettezza tutti ci ripenserebbero.

  7. Avatar

    Anche L’acqua Kangen