Home / Archivio dei Tag: antitrust

Archivio dei Tag: antitrust

Dieta Mima Digiuno: 3° provvedimento contro la pubblicità del regime dietetico ProLon

Per la terza volta in poco più di un anno (1) registriamo un intervento sulla pubblicità del kit della dieta Prolon. Questa volta è l’Antitrust che invita le società L-Nutra Italia S.r.l., Longevity Group S.r.l. e Selective Brands S.r.l a modificare il testo sul sito www.prolon.it e sul profilo facebook. I messaggi proposti risulterebbero in contrasto con le regole in materia di pubblicità …

Continua »

Cioccolato Venchi, la barretta Chocaviar non ha il 75% di cacao come scritto sul bollino della confezione. Sanzione di 70.000 € decisa da Agcm

La società Venchi è stata sanzionata dal’Autorità garante delle concorrenza e del mercato e deve pagare una somma pari a 70 mila euro, per aver indicato in maniera ingannevole la percentuale di cacao contenuta nella barretta “Chocaviar extra fondente 75%”, in violazione agli articoli 20, comma 2, e 21, comma 1, lettera b, del Codice del Consumo. La percentuale del 75% – enfaticamente riportata …

Continua »

Antitrust dispone in via cautelare l’eliminazione dal sito Geolam di riferimenti all’efficacia dei dispositivi per prevenire Covid-19

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), in via cautelare, ha disposto l’eliminazione dal sito Geolam.info di ogni riferimento all’efficacia nella prevenzione e cura del Covid-19 dei dispositivi “Transmission Plus Braccialetto multifunzioni ad uso personale anti Covid-19”, “Placchetta combinata IMMUNITARIO + PSICHE”, “Placchetta IMMUNITARIO”, “Transmission braccialetto per uso personale”, “Transmission ciondolo per uso personale” e “Combiplus card multifunzione ad uso personale …

Continua »

L’aumento dei prezzi è giustificato? Antitrust avvia indagine su prodotti alimentari, detergenti e disinfettanti

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato un’indagine preistruttoria rivolta a numerosi operatori dei supermercati e della grande distribuzione per acquisire dati sull’andamento dei prezzi di vendita al dettaglio e di acquisto all’ingrosso di generi alimentari di prima necessità, detergenti, disinfettanti e guanti. Lo scopo è  individuare eventuali fenomeni di sfruttamento dell’emergenza sanitaria a base dell’aumento di tali …

Continua »

Adriano Panzironi e Life 120: nuova censura dell’Antitrust per pubblicità ingannevole (250.000 € di sanzione)

panzironi iene

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha censurato per la seconda volta il signor Adriano Panzironi, socio di Life 120 Italia S.r.l.s, per aver continuato a diffondere, all’interno delle puntate della trasmissione Il Cerca Salute andate in onda nel periodo gennaio-giugno 2019, due versioni dello spot pubblicitario relativo al prodotto Orac Spice. La pubblicità conteneva ancora riferimenti a effetti …

Continua »

Pane fresco invenduto: multa da 680 mila € dell’Antitrust a sei catene di supermercati. Sotto accusa il reso obbligatorio

scaffali pane supermercato

Brutto colpo per le maggiori catene di supermercati, colpite da una maxi-sanzione collettiva da 680 mila decisa dall’Antitrust. Alla base delle sentenze dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato c’è l’imposizione ai fornitori di pane fresco di ritirare il prodotto rimasto invenduto a fine giornata. L’Antitrust ha ritenuto questa pratica vessatoria nei confronti dei panificatori e ha censurato con un’ammenda …

Continua »

Panzironi all’Eur di Roma: “disinformazione e fake news che possono nuocere gravemente alla salute”, sostiene la Sid

cartellone panzironi life120day

Domenica 30 giugno 2019 Adriano Panzironi ha promosso una convention all’Eur di Roma che ha visto la partecipazione di circa 5 mila persone. Il Fatto Alimentare da tempo segnala le iniziative di questo ex giornalista, diventato in pochi anni guru della dieta e della medicina. Panzironi è anche autore di libri che hanno venduto centinaia di migliaia di copie ed …

Continua »

Integratori Juice Plus+: 1 milione di multa dall’Antitrust. Pubblicità ingannevole attraverso 600 gruppi segreti su Facebook

Juice plus

Gli integratori alimentari e i sostituti dei pasti Juice Plus+ sono stati pubblicizzati in maniera ingannevole attraverso i social media come Facebook e per questo motivo l’Antitrust ha sanzionato con un importo di un milione di euro le quattro società proprietarie dei marchi: The Juice PLUS+ Company Srl, The Juice PLUS+ Company Ltd, The Juice Plus+ Company Europe GmbH e …

Continua »

Panzironi non rispetta la sentenza dell’Antitrust, probabile l’arrivo di altre pesanti sanzioni

Adriano Panrizoni

Adriano Panzironi rischia una seconda pesante sanzione dall’Antitrust dopo quella di 476 mila euro del 13 settembre 2018. Secondo la nuova istruttoria avviata in questi giorni, il giornalista non ha modificato in modo adeguato i suoi programmi, ritenuti responsabili di diffondere notizie ingannevoli sugli effetti terapeutici degli integratori della linea “Life 120”, di cui lo stesso detiene il controllo. Le …

Continua »

Panzironi: nuova censura dell’Agcom e multa di 260 mila € per il giornalista di Life 120

panzironi iene

Nuovi guai per Adriano Panzironi. L’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom) ha sanzionato con oltre 260 mila euro Life 120 Channel, l’emittente che attraverso programmi presentati come divulgativi, come “Il cerca salute”, diffonde il metodo “Life 120”. Secondo l’Agcom il programma avrebbe “trasmesso informazioni pubblicitarie potenzialmente lesive della salute degli utenti” violando il Testo unico dei servizi di media audiovisivi (dlgs. n. …

Continua »

Uliveto “acqua della salute”! Non è vero. La pubblicità censurata 4 volte continua in tv e in rete. Nuovo nuovo ricorso a Iap e Antitrust

acqua uliveto

Sono passati  15 anni ma lo storico slogan “acque della salute” riferito all’acqua minerale Uliveto continua a imperversare in tv, sulle etichette delle bottiglie, sull’imballaggio e più volte la frase viene richiamata con caratteri molto evidenti nel sito della Cogedi come si vede nelle immagini che proponiamo. Ma procediamo con ordine. Le frasi “Acque della salute” e “Le acque della …

Continua »

Prezzo del latte di pecora in Sardegna: Antitrust avvia un’istruttoria nei confronti dei produttori di Pecorino Romano DOP

Oggi l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto un’istruttoria sui prezzi del latte sardo di pecora destinato alla produzione di Pecorino Romano Dop, sulla base della normativa relativa alle pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. Il procedimento è stato avviato nei confronti del Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano e di trentadue imprese sarde di trasformazione …

Continua »

FitoBalt Monastic Tea: l’antitrust interviene e sanziona. False le proprietà antiparassitarie vantate

FitoBalt Monastic Tea

FitoBalt Monastic Tea: Altroconsumo e Agenzia italiana del farmaco (Aifa) hanno segnalato all’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) la pubblicità gravemente ingannevole di questo tè, che promette al consumatore di liberarsi di infezioni in corso e di avere effetto antiparassitario certificato contro qualsiasi parassita umano. L’azienda produttrice Digital Laboratory sia Alexander Kazachkov molto attiva nella vendita online (bollettino …

Continua »

Per Adriano Panzironi e le sue società multa di 476 mila euro dall’Antitrust per pubblicità occulta. Condannate anche 24 tv

panzironi

L’Antitrust ha condannato Adriano Panzironi, la società Life 120 Italia S.r.l.s di cui è socio, e la società e Welcome Time Elevator S.r.l. di cui è amministratore, a una multa di 476 mila euro per pubblicità occulta. La vicenda riguarda  la vendita degli integratori alimentari “Life 120” attraverso il sito Internet Life120.it e la trasmissione televisiva “Il cerca salute”, diffusa sul …

Continua »

Influencer e pubblicità occulta sui social, secondo intervento di moral suasion dell’Agcm. Nel mirino blogger e personaggi meno famosi

food blogger cellulare foto ristorante

Blogger e influencer finiscono di nuovo nel mirino dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Dopo un anno dal primo intervento, è scattata una seconda azione di moral suasion per mettere fine al fenomeno della pubblicità occulta nei post pubblicati attraverso i canali social di celebrità e personaggi web. Quella dell’influencer marketing e delle pubblicità nascoste nei blog, nei video e …

Continua »