Home / Nutrizione (pagina 40)

Nutrizione

L’ADI presenta un manifesto per invitare gli italiani a riflettere sul problema della nutrizione

Secondo l’ADI, Associazione Italiana di dietetica e Nutrizione Clinica, in Italia sono almeno 17 milioni le persone con problemi di salute legati alla nutrizione, i quali comportano una spesa collettiva di 30 miliardi di euro all’anno, cifra destinata a crescere. L’associazione ha presentato un documento patrocinato dal Padiglione Italia di Expo per stimolare l’attenzione pubblica su questo argomento. Il Manifesto …

Continua »

Alla scoperta del lupino, il legume sconosciuto dalle grandi proprietà benefiche. A Milano una conferenza patrocinata da Expo

Il lupino è un legume poco presente nelle tavole degli italiani, anche se l’analisi nutrizionale rivela ottime proprietà benefiche per la salute. La gente lo conosce perché si trova in alcune diete e perché è considerato una buona fonte di proteine dalle persone vegetariane. Per colmare questo deficit di conoscenza, durante  Expo, Milano ospiterà la quattordicesima edizione della Conferenza Internazionale …

Continua »
latte latticini

Formaggi e latticini freschi senza lattosio: da Galbani al Philadelphia l’offerta è sempre più ricca, anche se è meglio non eccedere

Per chi è gravemente intollerante al lattosio, il principale zucchero contenuto nel latte, i formaggi freschi sono off limits. Per questo sono sempre di più le aziende che utilizzano latte delattosato per confezionare prodotti adatti alle persone intolleranti. Stiamo parlando di grandi aziende come Galbani, che propone una versione speciale della mozzarella Santa Lucia, della crescenza e del mascarpone, o …

Continua »

Quantità di sale sui menù e indicazioni di pericolo sulle confezioni di bibite: la lotta di due città USA all’obesità

Due iniziative di singole città dimostrano quanto stia crescendo la sensibilità verso un’alimentazione più sana, negli Stati Uniti, e quanto l’opinione pubblica desideri provvedimenti che aiutino tutti a mangiare meglio, anche prima che vengano varate vere leggi nazionali. A San Francisco il comune ha approvato una legge che obbliga chi fa pubblicità di bevande dolci, le cosiddette soda, ad apporre …

Continua »

Rosa, nero o rosso? Quale sale scegliere per una nutrizione ottimale e come evitare di abusarne. Curiosità e rischi del prezioso ingrediente

Il sale è un elemento fondamentale in cucina perché insaporisce i cibi e svolge un’importante attività antimicrobica, ma attenzione a non abusarne. Parliamo del composto cristallino estratto nelle saline attraverso l’evaporazione dell’acqua marina che viene poi lavato e depurato in raffineria. Grazie alle sue proprietà batteriostatiche fin dall’antichità è stato utilizzato per conservare gli alimenti ed era considerato l’oro bianco dei nostri …

Continua »
uomini magro grasso dieta

Dieta Zona: il dibattito continua interviene il presidente di Enervit su alcuni punti, ma non c’è accordo su calorie, proteine e dieta mediterranea

Dopo la pubblicazione dell’ultimo articolo sulla dieta Zona di Antonio Pratesi, abbiamo ricevuto una lettera da parte da Alberto Sorbini, presidente di Enervit, un’azienda specializzata nella produzione di integratori  alimentari. A seguito di ogni punto evidenziato da Sorbini  riportiamo la risposta del nutrizionista Antonio Pratesi, autore dell’articolo. Scrive Alberto Sorbini, presidente Enervit S.p.A. In merito ad alcune affermazioni che ho letto  …

Continua »
olio di palma

Interrogazione parlamentare del Movimento 5 Stelle sulla lobbying a favore dell’olio di palma promossa dall’industria alimentare

La deputata Chiara Gagnarli del Movimento 5 Stelle ha depositato un’interrogazione parlamentare rivolta al Ministro della sanità Beatrice Lorenzin contestando la legittimità dell’iniziativa di lobbying portata avanti dall’industria alimentare a favore dell’olio di palma. intenzionati a dimostrare che  si tratta di un prodotto eccellente, buono per la salute e rispettoso delle foreste tropicali.   L’interrogazione prende spunto dalla notizia riportata …

Continua »
olio di palma latte artificiale

Prodotti con olio di palma: “al massimo una volta al giorno, e non tutti i giorni”. Lo diceva il Cra-Nut ex Inran pochi mesi fa

Da più parti veniamo accusati di voler demonizzare l’olio di palma. In questi giorni sono arrivati appelli contro il nostro operato anche dalla Malesia, mentre dalla Nigeria hanno addirittura inviato una lettera Matteo Renzi per perorare la causa del grasso tropicale rivolgendo accuse a noi, Coldiretti, Altroconsumo e il Movimento 5 stelle. Si insinua che il nostro sia un attacco …

Continua »
latte

Controlli sul latte in USA: è necessario aggiornare gli antibiotici in lista. La norma risale al 1992 e da allora ci sono molti nuovi farmaci nel mercato veterinario

La FDA ha annunciato un giro di vite per quanto riguarda i controlli sul latte. La decisione scaturisce dalle richieste di un’opinione pubblica sempre più esigente e dal fatto che gli antibiotici analizzati nelle analisi sono usati meno di un tempo e rappresentativi, solo di una piccola parte di ciò che viene utilizzato negli allevamenti americani. La bozza di normativa, secondo quanto riferisce …

Continua »

Gli ormoni per la crescita dei bovini utilizzati negli Stati Uniti mettono a rischio gli ecosistemi. Troppe sostanze tossiche finiscono in fiumi e torrenti

Gli ormoni per favorire la crescita dei bovini, utilizzati negli allevamenti di alcuni paesi come gli Stati Uniti ma vietati in Europa, hanno un impatto ambientale negativo per i fiumi e i pesci. Queste sostanze tendono a concentrarsi e a persistere nell’ambiente per lunghi periodi. Lo ha rilevato uno studio condotto da ricercatori delle Università dell’Indiana, Iowa e Washington, pubblicato …

Continua »

Mense scolastiche: il progetto Pappa Fish coinvolge tutti i soggetti, bambini, genitori e insegnanti. Fondamentale l’educazione alimentare

Gestire una mensa scolastica efficiente e apprezzata da genitori e bambini non è facile. Specialmente in una grande città. Per questo colpiscono i successi ottenuti dalla Albert, una società di consulenza e controllo qualità che si occupa tra l’altro del servizio mense scolastiche del Comune di Roma, che serve circa 150 mila bambini. E che ha contribuito al successo di …

Continua »
caffè

Caffeina: dove si nasconde e qual è il limite consigliato. L’Efsa pubblica un dossier con le valutazioni per donne incinte, bambini e adulti

Cinque tazzine di caffè espresso al giorno sono la quantità  consigliata per un adulto! È l’Efsa a dirlo nel dossier sulla caffeina appena pubblicato. Il documento prende in considerazione anche il problema della presenza della sostanza nelle da bibite zuccherate come la Coca-Cola o in quelle  energetiche come Red Bull o Monster e in altri alimenti come cioccolato, tè… (*). …

Continua »

La dieta Zona, un regime dietetico sbilanciato che da 20 anni demonizza i carboidrati è diventata Mediterranea. Fedez testimone del nuovo libro

È da poco uscito l’ennesimo libro del biochimico americano Barry Sears, inventore della dieta  Zona che ha ormai 20 anni e un nutrito elenco di libri di altri autori, dal titolo «La Zona mediterranea». Nonostante il nome, la dieta ha poco da spartire con la famosa dieta mediterranea essendo basata, come molte altre che hanno avuto un grande successo, sulla …

Continua »

Salgono i prezzi di frutta e verdura, più economico il cibo di scarsa qualità. Un rapporto analizza la situazione in Brasile, Cina, Corea, Messico, Gran Bretagna e USA

Si riducono i prezzi di merendine e patatine, aumentano quelli di frutta e verdura. Non possono dunque stupire le conseguenze: più spesso sulle tavole finisce cibo di scarsa qualità, mentre sul girovita si accumulano chili in eccesso. È questa l’istantanea, relativa agli ultimi trent’anni, scattata dall’Overseas Development Institute, organizzazione internazionale che si occupa delle problematiche sociali delle realtà emergenti. Le …

Continua »
bambina tavola gli italiani e il cibo mangiare

Le cattive abitudini alimentari cominciano prima dei due anni. In Usa il consumo di cibi nutrizionalmente poveri inizia tra i 12 e i 23 mesi

Il 43% dei bambini americani tra i 12 e i 23 mesi mangia tutti i giorni dolci, biscotti e torte; il 32% patatine, popcorn e salatini; il 19% mangia caramelle. Questi sono i dati raccolti attraverso i sondaggi del governo statunitense tra il 2007 e il 2010,presentati dalla nutrizionista Alanna Moshfeg, responsabile dei sondaggi alimentari del Dipartimento statunitense dell’agricoltura, durante …

Continua »