Home / Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes (pagina 5)

Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes

Listeria in formaggi francesi e istamina in filetti di tonno refrigerati dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

Nella settimana n°21 del 2016 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Listeria monocytogenes in formaggi a latte crudo dalla Francia; aflatossine in arachidi tostate in guscio provenienti dagli Stati …

Continua »

Allerta Listeria: dopo l’avviso del Ministero della salute anche Coop e Simply richiamano il salume “Coppa di testa” per contaminazione

Dopo l’allerta lanciata dal Ministero della salute il 5 febbraio che invitava a non consumare i prodotti del Salumificio Monsano Srl di Monsano (AN) per una contaminazione da Listeria monocytogenes, anche le catene di supermercati Coop e Simply hanno ritirato dagli scaffali il salume cotto e insaccato “Coppa di testa”. Come si legge dai comunicati si tratta di quattro lotti per Simpy …

Continua »

Allerta alimentare del Ministero per la Listeria nella Coppa di testa, due morti. Scatta il ritiro dei prodotti. Tutte le regole da seguire

Il Ministero della salute venerdì 5 febbraio ha diramato un comunicato che invita i cittadini a non consumare tutti prodotti del Salumificio Monsano, situato in via Toscana n. 27 a Monsano (AN). Il provvedimento è stato deciso in relazione a diversi casi di contaminazione da Listeria registrati negli ultimi otto mesi nelle regioni Marche e Umbria dove sono stati notificati …

Continua »

Salmonella in kebab dalla Germania e mercurio in pesce spada da Spagna e Portogallo… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

Nella settimana n°45 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: mercurio in squalo mako congelato dalla Spagna; mercurio pesce centroforo (Centrophorus granulosus) congelato dal Mozambico, attraverso la Spagna; …

Continua »

Residui di medicinali in vitello italiano e istamina in tonno pinna gialla dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 43 prodotti

maiale carne

Nella settimana n°38 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 43 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: istamina in tonno pinna gialla scongelato dalla Spagna; mercurio congelato in verdesca (Prionace glauca) dal Portogallo; residui di …

Continua »

Eccesso di piombo in funghi dal Vietnam e Listeria in costolette dall’Austria… Ritirati dal mercato europeo 53 prodotti

Nella settimana n°36 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 53 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un caso: focolaio di origine alimentare (sindrome sgombroide) forse causato da bistecca tonno crudo scongelata dalla Spagna. Nella lista delle …

Continua »

Salamino Coop ritirato dagli scaffali dei supermercati per contaminazione da Listeria monocytogenes

Oggi la catena di supermercati Coop ha annunciato il ritiro da tutti i negozi del lotto: L 006616 del SALAMINO ITALIANO FIOR FIORE COOP . Secondo una comunicazione ufficiale  il salame potrebbe presentare una contaminazione da Listeria monocytogenes Coop precauzionalmente ha già ritirato il salame dagli scaffali dei supermercati e ha invitato i clienti che hanno in casa il prodotto  con …

Continua »

Salmonella in galline congelate dalla Romania e Listeria in gorgonzola Dop italiano… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

carne pollo industria trasformazione lavorazione

Nella settimana n°25 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (12 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella enteritidis in galline congelate provenienti dalla Romania; mercurio in due lotti di pesce spada (Xiphias gladius) dalla …

Continua »

Latte crudo: a Pavia un bambino ricoverato per tossinfenzione da Listeria monocytogenes dopo il consumo di formaggio fatto in casa

latte pancia

Un bambino di diciotto mesi è ricoverato al Policlinico San Matteo per una tossinfezione causata  dal formaggio preparato in casa utilizzando latte crudo non pastorizzato. Con ogni probabilità si tratta di una listeriosi, dovuta alla presenza di  batteri patogeni.  L’invito a non consumare latte non pastorizzato è una raccomandazione ribadita più volte dal  Ministero della salute e riportata anche in …

Continua »

Si riaccende il focolaio di listeria in Danimarca e i morti salgono a diciannove. La fonte non è stata individuata

In aprile, in Danimarca, ci sono stati cinque casi di persone infettate dal batterio della listeria in una sola settimana, due delle quali sono decedute in meno di un mese, andando ad aggiungersi alle 17 persone morte per listeriosi lo scorso anno, di cui 12 in meno di un mese. Il focolaio era comparso in agosto e aveva infettato 41 …

Continua »

Salmonella in roquefort francese e allerta per un paté vegano italiano con Clostridium perfringens… Ritirati dal mercato europeo 90 prodotti

Nella settimana n°14 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 90 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella spp. in formaggio blu roquefort con latte di pecora crudo dalla Francia (leggi articolo); presenza di …

Continua »

Latte crudo: nuovi rischi dai monitoraggi irlandesi. Si conferma la presenza di patogeni come Listeria e Campylobacter

LATTE

L’Autorità irlandese per la sicurezza alimentare (FSAI) ha diffuso i risultati di un monitoraggio microbiologico, che conferma la presenza di agenti patogeni nel latte crudo e nei filtri in linea delle apparecchiature di mungitura. La Listeria monocytogenes e il Campylobacter sono stati rilevati, rispettivamente, nel 7% e 3% di campioni di latte crudo, mentre nei filtri queste percentuali sono notevolmente superiori: 20% e 22%, rispettivamente, il …

Continua »

Listeria nel gelato confezionato: cinque persone colpite e tre morti in Kansas. Scoperto il legame tra i casi del 2014 e quelli del 2015

Cinque persone sono state contagiate e tre sono morte, in Kansas, a causa di un’infezione provocata dal batterio della Listeria monocytogenes, che colpisce circa 1.600 americani l’anno ed è la terza causa di morte per infezione alimentare. Le cinque persone, tutte anziane, erano state ricoverate nello stesso ospedale, per motivi diversi, tra il gennaio 2014 e il gennaio 2015, il che …

Continua »

Formaggi acquistati online? Uno studio austriaco su etichettatura e igiene di 108 prodotti conferma le preoccupazioni sulla sicurezza

L’Università di Medicina veterinaria di Vienna ha condotto uno studio, pubblicato dalla rivista Food Control, su 108 formaggi europei preparati con latte crudo, acquistati via Internet, provenienti da sette paesi europei. Dopo la consegna, è stato verificato che il 4,6% dei prodotti era  confezionato con latte trattato termicamente o pastorizzato. Al momento della consegna, le temperature dei formaggi variavano tra …

Continua »

Microchip dimenticati in suini italiani e alcaloidi allucinogeni in polenta di mais… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

Nella settimana n°8 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 67 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di alcaloidi allucinogeni (atropina e scopolamina) in polenta di farina di mais biologico dalla Germania; corpo …

Continua »