Home / Archivio dei Tag: Carrefour (pagina 10)

Archivio dei Tag: Carrefour

Frutti di bosco ed epatite A: si allunga la lista dei supermercati coinvolti: Simply, Auchan-Roma e Coop. L’epidemia va avanti

  Lo abbiamo già scritto ma lo ripetiamo, ogni giorno due persone vengono colpite dal virus  dell’epatite A perchè mangiano frutti di bosco surgelati comprati al supermercato. Nessuno dice che migliaia di confezioni di frutti di bosco surgelati contaminate sono nel freezer di ignari consumatori e forse sono utilizzate in circuiti professionali.  Da troppo tempo è in corso in Italia …

Continua »

Non consumate frutti di bosco surgelati! In Italia c’è un’epidemia di epatite A: 2 malati al giorno, 300 dall’ inizio dell’anno. I supermercati non avvisano i consumatori in modo adeguato

frutti di bosco mirtilli

Ogni giorno due persone vengono colpite dal virus  dell’epatite A perchè mangiano frutti di bosco surgelati comprati al supermercato. Nessuno scrive che migliaia di confezioni di frutti di bosco surgelati contaminate sono nel freezer di ignari consumatori e che c’è una grave epidemia in corso ormai fuori controllo. La situazione è allarmante ma nessuno lo dice chiaramente. Nei primi sei …

Continua »

Pesto al botulino: un richiamo a metà. La macchina dell’allerta dei supermercati ha mostrato lacune gravissime e inaccettabili. Incuria o opportunismo?

Le migliaia di vasetti di pesto rititati dal mercato in questi giorni per fortuna non contenevano la pericolosisima tossina del Clostridium botulinum. È una fortuna perchè la macchina dell’allerta dei supermercati si è mossa solo a metà e ha mostrato gravissime lacune inaccettabili. Adesso si pensa ai danni d’immagine per le aziende coinvolte e si minimizzano i toni, ma se …

Continua »

Billa, Iper, Basko, Conad pubblicano in rete gli avvisi di allerta per il pesto al botulino. Aspettiamo Coop, Esselunga e gli altri

Aggiornamento del 26 luglio 2013 SimplyMarket ci comunica che da metà agosto il  sito internet www.simplymarket.it avrà uno spazio dedicato al richiamo dei prodotti. Aumentano le catene di supermercati che hanno deciso di pubblicare sul loro sito le fotografie del Pesto di Prà confezionato dalla ditta Bruzzone & Ferrari ritirato dagli scaffali perchè sospettato di essere contaminato da Clostridium botulinum. …

Continua »

Pesto al botulino, una decina di regioni coinvolte. Conad, Esselunga e Coop allertano i consumatori inviando mail. E le altre catene? Serve trasparenza, i supermercati devono mettere in rete i nomi, le foto e l’elenco dei punti vendita

La questione dei vasetti di Pesto di Pra’ della ditta Bruzzone e Ferrari, ritirati dal mercato perchè sospettati di essere contaminati dal batterio Clostridium botulinum, è complessa. Tutto è iniziato sabato 20 luglio quando l’azienda informa il Ministero della salute di avere riscontrato in un vasetto di pesto anomalie, e di avere invitato i punti vendita e i supermercati su …

Continua »

Epatite A: 400 supermercati coinvolti, 200 persone colpite dal virus presente nei frutti di bosco. ll numero è destinato ad aumentare. Il ministro Lorenzin dice che siamo il Paese più controllato ma i supermercati non avvisano in modo adeguato la clientela

In Italia sono oltre 200 le persone colpite dal virus dell’epatite A, perchè molto probabilmente hanno mangiato il “Misto frutti di bosco” surgelati, della linea “Bosco reale” confezionato dalla Asiago Food o uno delle altri tre prodotti ritirati dal mercato per gli stessi motivi  confezioanti dalle ditte Green Ice ed Erica Spa (vedi tabella) .   Per l’Asiago Food tutto …

Continua »

L’allerta per i frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A si amplia, coinvolti 7 paesi europei. I consumatori sono stati avvisati?

L’allerta per l’epidemia di epatite A causata dall’ingestione di frutti di bosco surgelati contaminati ha coinvolto altri Paesi oltre l’Italia dove sono state distribuite le confezioni contaminate, si tratta di: Belgio, Svizzera, Gran Bretagna, Olanda, Spagna e Svizzera. È quanto emerge dal Sistema di allerta europeo Rasff che due giorni fa ha diramato un aggiornamento dell’avviso pubblicato in rete il …

Continua »

Dopo la decisione di Auchan, SoGeGross pubblica in rete i nomi degli alimenti ritirati dagli scaffali. Carrefour ripristina il sito

Dopo la decisione di Auchan di mettere in rete l’elenco dei prodotti alimentari ritirati dal mercato,  registriamo un’altra presa di posizione interessante. Si tratta di SoGeGross Cash and Carry un centro all’ingrosso che da questo mese pubblica sul proprio sito gli avvisi di tutti i prodotti che presentano una “non conformità” e devono essere ritirati a titolo precauzionale dal mercato. …

Continua »

Richiamo dei prodotti alimentari: Auchan ha ritirato 5 prodotti nel 2013 e decide di pubblicare la lista on line, Esselunga delude e non dà risposte esaustive

La legge obbliga le catene di supermercati e le aziende alimentari a informare i consumatori quando un prodotto potenzialmente nocivo per la salute viene ritirato dagli scaffali. Si tratta di una norma ampiamente ignorata e per questo motivo all’inizio di luglio abbiamo contattato le più importanti catene di supermercati italiani (Esselunga, Auchan, Carrefour, Conad, Coop, Lidl, Pam, NaturaSì…) invitandole a …

Continua »

Avvisare i cittadini quando un prodotto viene ritirato dal mercato per un’allerta è un obbligo di legge. Perchè i supermercati e le aziende non lo fanno? Inviateci le vostre foto

supermercato donna

Pochi giorni fa abbiamo contattato le più importanti catene di supermercati italiani (Esselunga, Auchan, Carrefour, Conad, Coop, Lidl, Pam, NaturaSì…) invitandole a collaborare per la realizzazione, all’interno del sito, di una pagina destinata a raccogliere le schede dei prodotti in fase di richiamo o di ritiro dagli scaffali.   I motivi per cui un alimento non può più essere venduto …

Continua »

Quando scatta l’allerta alimentare nessuno avvisa i cittadini. Il silenzio assordante di supermercati, aziende e ministeri che per legge devono fornire le informazioni

attenzione-pericolo-allerta

Il Ministero della salute negli ultimi 40 giorni ha inviato a Bruxelles al Sistema di allerta europeo quattro allerta  riguardanti partite di frutti di bosco vendute in Italia, contaminate dal virus dell’epatite A. La prima comunicazione risale al 17 maggio, l’ultima al 24 giugno.   Con una certa fatica Il salvagente e Il fatto alimentare hanno individuato i nomi,  i …

Continua »

Acqua minerale Sant’Anna e Carrefour, l’azienda imbottigliatrice è la stessa, la leggerezza pure, cambia però il prezzo il 28% in più

acqua carrefour santAnna

Fonti di Vinadio è un’azienda localizzata in valle Stura in Piemonte che imbottiglia sia l’acqua minerale Sant’Anna da 1,5 litri, sia la minerale Cime Bianche venduta nei supermercati della catena Carrefour. Si tratta di acque con caratteristiche molto simili, classificate a cavallo della categoria delle minimamente mineralizzate e oligominerali. Per valutare meglio i due prodotti abbiamo confrontato la composizione dei …

Continua »

Carrefour richiama il tonno in scatola per sospetto di istamina e due modelli di barbecue per rischio di incendi

attenzione-pericolo-allerta

Nel sito internet della catena di supermercati Carrefour c’è una pagina dedicata ai prodotti ritirati dagli scaffali. Si tratta di un’area che raccoglie le schede degli articoli sottoposti a richiamo, perchè non funzionano bene, presentano dei difetti oppure possono essere nocivi per la salute (anche nel caso di alimenti). Lo spazio riguarda esclusivamente i prodotti con a marchio Carrefour.   …

Continua »

Formaggio emmental: quale scegliere tra Carrefour, Simply o Entremont? Il produttore è lo stesso, poche le differenze ma i prezzi sono molto diversi

emmental formaggio

Entremont è un’azienda del settore lattiero caseario che produce formaggi confezionati tipo emmental e rappresenta circa un terzo dei volumi venduti nei supermercati. La società è famosa anche perchè  fornisce formaggio alle grandi catene italiane e straniere. Oggi focalizziamo l’attenzione sull’emmental francese firmato da Entremont e su quello confezionato nella stessa azienda ma marchiato Carrefour e Simply per i punti …

Continua »

Carrefour propone 4 burger biologici per vegetariani e vegani in versione gastronomica. Il prezzo è buono ma le porzioni ridotte

carrefour-bio-gamma

Sugli scaffali di Carrefour sono apparsi alcuni elementi del tutto nuovi che hanno in etichetta il marchio del supermercato. La linea Biologica ha infatti aggiunto numerosi piatti pronti di gastronomia collocati nel banco frigorifero e quindi freschi che si aggiungono a prodotti declinati per le diverse occasioni: latte, bevande vegetali a base di soia, o avena o riso, fette biscottate, …

Continua »