Home / Archivio dei Tag: allerta (pagina 4)

Archivio dei Tag: allerta

Rucola con salmonella e tossine in mitili spagnoli… Ritirati dal mercato europeo 64 prodotti

Nella settimana n°4 del 2014 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 64 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende tre allerta: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in mitili vivi (Mytilus galloprovincialis) spagnoli; conteggio di Escherichia coli troppo elevato in vongole refrigerate …

Continua »

Gorgonzola dolce venduto nei supermercati svizzeri Migros, ritirato dal mercato per contaminazione da Listeria

La Migros, la più grande catena di supermercati presente in Svizzera, ha ritirato dagli scaffali il suo gorgonzola dolce. Attraverso un comunicato sul sito ripreso anche dalla stampa ticinese, la catena segnala la presenza di microorganismi del tipo listeria, nel Gorgonzola dolce Migros nella confezione da 200 grammi, articolo n. 2125.843, prezzo d’acquisto 2.90 franchi.   L’azienda descrive anche i …

Continua »

Supermercati NaturaSì e Coop: ritirati biscotti biologi dagli scaffali, non dichiarano la presenza di latte in etichetta. Allerta solo per gli allergici

La catena di supermercati NaturaSì ha richiamato e ritirato le confezioni di biscotti biologici (Bisfarro al cacao a marchio Break & Bio e Biskamut al cacao marchio Top Grain), perchè, contrariamente a quanto indicato sull’etichetta, contengono tracce di latte.  Si tratta di un particolare importante che potrebbe creare problemi seri alle persone allergiche o intolleranti al latte che inconsapevolmente li …

Continua »

Insetti, pezzetti di plastica o di metallo negli alimenti, la presenza di corpi estranei è uno dei rischi più temuti da aziende e consumatori. Cosa fare e come prevenire

C’è chi ha trovato un pezzo di metallo nei biscotti e chi un insetto nei surgelati, ma c’è di più,  una volta sono state trovate  perfino bombe a mano in un sacco di patate.  Il problema dei corpi estranei che finiscono accidentalmente negli alimenti è una questione che interessa un pò tutte le aziende del settore. L’argomento è stato trattato …

Continua »

Natale a rischio con i frutti di bosco: il Ministero diffonde in tutta Italia la locandina anti epatite A, deve essere esposta in ospedali, consultori e anche nei supermercati

L’incremento del numero di casi di epatite A (*) registrato dalla primavera del 2013 non accenna a fermarsi. Per questo motivo il Ministero della salute, in vista delle festività natalizie – durate le quali il consumo di questi prodotti tende ad aumentare – ha diffuso una locandina (vedi sotto) elaborata dalla Task force sull’epatite A (costituita dall’Iss, dall’Istituto zooprofilattico sperimentale della …

Continua »

Le regole da seguire quando c’è un’allerta botulino sono tre, ma nessuno le vuole applicare. Eppure tutti dicono di tutelare i consumatori

 Quando scoppia un’allerta botulino nazionale in diverse regioni, come è sauccesso 4  giorni fa nei supermercati Eurospin per due lotti di olive a marchio Bel Colle e c’è anche un ricovero d’urgenza di una paziente con una grave sintomatologia le procedure da seguire sono molto chiare. La catena di supermercati interessata deve avvisare il maggior numero di persone nel più …

Continua »

Nuovo ritiro di frutti di bosco surgelati confezionati con materia prima italiana, polacca e bulgara. Stop al consumo!

La storia dei frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A continua. È di oggi la notizia di un nuovo lotto ritirato dal mercato. La segnalazione   è stata diffusa dal sistema di allerta europeo (Rasff), che ha registrato la notifica inviata oggi dalle autorità sanitarie italiane. Le uniche informazioni  disponibile riguardano la materia prima proveniente dalla Polonia dalla …

Continua »

Stop all’integratore brucia grassi Oxy ELITE, segnalati 62 casi di epatite. Il Ministero lancia l’allerta. In Italia non è in vendita ma si compra on line

L’11 ottobre è scattata negli USA un’allerta per l’integratore Oxy ELITE Pro noto al pubblico come un brucia-grassi. Secondo l’FDA l’integratore per sportivi ha già causato 29 epatiti, due delle quali hanno richiesto il trapianto e c’è anche un decesso. L’azienda USP Labs ha richiamato il prodotto solo negli Stati Uniti. In Italia non è venduto nei negozi al dettaglio, …

Continua »

Pillole antidolorifiche nel gelato, i supermercati Tesco ritirano in Irlanda e Regno Unito decine di migliaia di coni. Forse si tratta di un dipendente scontento?

Un gelato con pillole antidolorifiche non è il modo migliore  per mandar giù la medicina, ma è il motivo dell’allerta deciso pochi giorni fa da Tesco, una delle principali catene di supermercati inglese. La spiacevole sorpresa è stata fatta in uno dei punti vendita situati in Irlanda.   Secondo quanto dichiarato dall’Autorità per la sicurezza alimentare irlandese (FSAI) il 15 …

Continua »

Il tonno in scatola da 550g dell’azienda L’Isola d’oro è stato ritirato dal mercato per la presenza di istamina superiore ai limiti di legge

Il sistema di allerta alimentare dell’Ipermercato Gros Cidac della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato delle confezioni di “Il Tonnotto tamburello gr 550”, lotto 13100, prodotto dalla ditta Flott Spa, Bagheria (PA) per conto della ditta L’Isola d’oro (vedi tabella sotto).   L’azienda appena ha saputo dell’esito delle prime analisi dall’Asl sul contenuto di  istamina superiore ai limiti previsti …

Continua »

Emergenza pesce fresco? Giornali e tv parlano di pescato marcio e additivi pericolosi. Il problema esiste ma non serve creare allarmismo

È allarme pesce. Questo emerge dalla lettura degli articoli apparsi negli ultimi giorni su La Repubblica, Corriere.it, La Stampa, e ripresi da Tgcom24, Striscia la Notizia e Tg1. Anche il settimanale Sette del 1° novembre, in un lungo dossier sulle frodi ha affrontato il tema del presunto pesce “rivitalizzato” o “dopato” con sostanze utili a farlo apparire bello fuori, anche …

Continua »

La petizione de Il Fatto Alimentare arriva in Parlamento. Prevista un’interrogazione al Ministro della salute per l’allerta alimentare

La petizione promossa da Il Fatto Alimentare che chiede al Ministero della salute e alle catene di supermercati di pubblicare i nomi e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali è giunta alla Camera dei deputati. La decisione di trasformare il nostro appello in un’interrogazione parlamentare è stata presa da 14 deputati del Movimento 5 Stelle che hanno …

Continua »

Ritirato l’integratore “Oxy Elite Pro”. Negli USA ha causato 29 casi di epatite e un decesso. Il prodotto si può acquistare on line. Massima cautela

L’11 ottobre è scattata negli USA un’allerta per l’integratore Oxy Elite Pro noto al pubblico come un brucia-grassi. Secondo l’FDA l’integratore per sportivi ha già causato 29 epatiti, due delle quali hanno richiesto il trapianto e c’è anche un decesso. L’azienda USP Labs ha richiamato il prodotto solo negli Stati Uniti. In Italia non è venduto nei negozi al dettaglio, …

Continua »

Ritirato dagli scaffali il sesto lotto di frutti di bosco surgelati BoscoBuono della Green Ice. Il motivo è sempre lo stesso: presenza del virus dell’epatite A

Continua l’allerta dei frutti di bosco surgelati contaminati dal virus dell’epatite A. È il sesto lotto commercializzato dalla Green Ice richiamato dal mercato negli ultimi tre mesi. L’annuncio è stato dato il 16 ottobre dalla catena di supermercati Auchan, che pubblica sul proprio sito la lista dei prodotti alimentari contaminati ritirati dagli scaffali. L’allerta (vedi foto a sinistra) riguarda la …

Continua »

Era italiana la carne che ha intossicato 558 ragazzini in Francia nel 2010. Gli hamburger serviti a scuola erano contaminati da salmonella e non cotti abbastanza

La carne che tre anni fa in Francia ha intossicato più di 500 tra bambini e ragazzi, era italiana. Nell’ottobre del 2010 in quattro scuole di Poitiers, una cittadina del centro ovest della Francia, sono stati serviti in quattro scuole hamburger contaminati da salmonella, importati dalla ditta Inalca del Gruppo Cremonini (azienda italiana leader nel settore della macellazione dei bovini …

Continua »