Home / Archivio dei Tag: Teatro Naturale (pagina 2)

Archivio dei Tag: Teatro Naturale

Olio extra vergine: il rabbocco della bottiglia al ristorante è un imbroglio. Obbligatorio il tappo. Multe da 8 mila €

“Chi rabbocca t’imbroglia”. E’ lo slogan della campagna di sensibilizzazione di Unaprol – Consorzio olivicolo italiano – per fare rispettare il divieto di utilizzare bottiglie non dotate di tappo antirabbocco per gli oli extravergini di oliva utilizzati  in ristoranti , tavole calde e negli  altri esercizi pubblico che operano nel campo della ristorazione. Chiunque non rispetti la legge che vieta …

Continua »

Olio d’oliva, da luglio sanzioni per chi non rispetta la nuova normativa. Rimangono reato gli illeciti in etichetta

olio extravergine oliva

Dal 1° luglio entra in vigore la nuova normativa che stabilisce le sanzioni per le violazioni al regolamento europeo n. 29/2012 sulla commercializzazione di tutti i tipi di olio di oliva (dall’extra vergine al vergine dal semplice olio di oliva alla sansa). Il nuovo decreto legislativo 103/2016 sostituisce quello precedente 225/2005 e presenta diversi aspetti innovativi. La buona notizia è …

Continua »

Olio extravergine di oliva a 2,69 € al litro: l’ennesimo esempio di sottocosto per un prodotto che non sa darsi un valore

2,69 euro per un litro di olio extravergine di oliva: è l’ultima offerta della catena di supermercati Eurospin, che offre ai clienti una promozione singolare. Si tratta del prezzo che forse ha battuto tutti i record del sotto costo e deve fare riflettere. In passato Il Fatto Alimentare ha esaminato più volte il problema del prezzo dell’extravergine, focalizzando l’attenzione  sulla …

Continua »

Olio extra vergine di oliva, in agosto finiscono le scorte. Il prodotto italiano rappresenta solo il 20%. Prezzi alle stelle a causa dell’annata nera e della Xylella fastidiosa

Il 2014 sarà ricordato come l’annata nera dell’olio extra vergine di oliva italiano sia per il raccolto disastroso dovuto alle avverse condizioni atmosferiche, sia per la Xylella fastidiosa, il batterio che per il momento ha colpito una piccola parte degli ulivi pugliesi (regione da cui  proviene oltre il 60% della produzione nazionale). Nonostante queste difficoltà siamo ancora il primo paese …

Continua »

Xylella fastidiosa degli ulivi: secondo Efsa i funghi da soli non possono causare il disseccamento della pianta. Servono più studi

olive olio ulivo

In merito alla controversia sul dissecamento degli olivi dovuta a Xylella fastidiosa, pubblichiamo qui sotto un articolo gentilmente condiviso con Teatro Naturale.   È un articolato rapporto quello dell’Efsa in risposta ai quesiti della Commissione europea. In un primo quesito la Commissione ha chiesto se potrebbero essere alcuni finghi patogeni come Pleurostomophora richardsiae, Phaeoacremonium aleophilum e Neofusicoccum parvum, al pari …

Continua »

Perché per la maionese serve un olio delicato? Una spiegazione scientifica da Teatro Naturale

Perché nella ricetta della maionese si preferisce un olio di semi anziché un extravergine di oliva? La risposta la troviamo in questo articolo di Graziano Alderighi di Teatro Naturale .   Nelle ricette, spesso, viene sconsigliato il solo uso di olio extra vergine per la maionese. Perché? L’Università di Teramo spiega come distribuzione e dimensione delle gocce e proprietà regologiche …

Continua »

Olio extravergine a 3 euro al litro: com’è possibile? Offerte speciali, partite ritoccate o regole del mercato? Tutti i segreti dei prezzi svelati da Teatro Naturale

Trovare sugli scaffali dei supermercati una bottiglia di olio extravergine d’oliva a meno di tre euro al litro è abbastanza facile. Capire se si tratta di una promozione, di un prezzo standard o di una partita di olio “ritoccato” è difficile. Per comprendere la situazione partiamo da una frase di Maurizio Pescari, giornalista e docente presso l’Università dei Sapori di …

Continua »

Olio extra vergine: recensioni semiserie su assaggi e domande fatte da chi se ne intende in una fiera specializzata e pubblicate da Teatro Naturale

olive olio

Ospitiamo sulle nostre pagine questo interessante contributo di Marco Antonucci, pubblicato su Teatro Naturale il 15 maggio. L’autore sperimenta la degustazione dell’olio di oliva direttamente alle fiere, da produttori o commercianti che si dimostrano in alcuni casi poco competenti o addirittura disonesti. Dalla raccolta di alcuni episodi, anche simpatici, è nata una sorta di recensione semiseria delle distorsioni del prezioso …

Continua »

Olio extravergine di oliva, secondo il New York Times l’Italia esporta prodotto di pessima qualità. Ma è vero?

Pochi giorni fa il New York Times ha pubblicato un servizio  sul “suicidio dell’olio extra vergine di oliva italiano” visibile digitando su Google  “extra virgin New York Times”.  Si tratta di una galleria  composta da 15 immagini grafiche che descrivono le frodi e le adulterazioni cui viene sottoposto l’olio esportato negli Stati Uniti. Da questa nuova e accattivante modalità narrativa …

Continua »

L’olio extravergine di oliva italiano deve avere al massimo 30 mg di alchil esteri. Solo così non è deodorato

L’articolo sulle frodi dell’olio extra vergine di oliva, basato sul documento dell’Eurispes che evidenziava come quasi la metà di 102 campioni esaminati in laboratorio dall’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari (ICQRF) fosse di origine dubbia per l’elevato tenore di alchil esteri, ha creato qualche polemica.   Massimo sostiene che: la legge a cui fa riferimento Grimelli …

Continua »

Olio extra vergine di oliva: i tappi e le guarnizioni dei contenitori in acciaio sono sicuri? I dubbi di un lettore. Risponde Grimelli di Teatro Naturale

Conservare l’olio di oliva extra vergine in taniche di acciaio inox alimentare è un’operazione a norma che spesso i frantoi fanno; ma il rubinetto di estrazione dell’olio per essere a norma dovrebbe avere guarnizioni o in teflon (materiale che risulta inerte nei confronti dell’olio – acido grasso) o in perfluoroelastomero (approvato dalla FDA se proprio vogliamo fare le cose fatte …

Continua »