Home / Archivio dei Tag: simply (pagina 4)

Archivio dei Tag: simply

Auchan, Simply e Coop ritirano dagli scaffali un lotto di salame di culatello per sospetta contaminazione da salmonella

Le catena di supermercati Auchan, Simply e Coop  hanno annunciato il ritiro dagli scaffali a titolo precauzionale del salame di culatello STROLGHINO, prodotto dal Prosciuttificio San Michele di Lesignano dè Bagni (Parma). La motivazione del provvedimento è la supposta presenza di Salmonella riscontrata dalle autorità sanitarie.   L’azienda appena avuta notizia ha provveduto all’immediato ritiro dagli scaffali dei supermercati e …

Continua »

Supermercati Simply ritirano dagli scaffali filetti di alici in olio di oliva per eccesso di istamina

La catena di supermercati Simply ha ritirato dagli scaffali  i “Filetti di alici in olio di oliva” a marchio Simply nella scatoletta da 46 grammi. Il richiamo dei filetti di alici riguarda esclusivamente il lotto 14196 con scadenza 01/2016 ed è stato deciso  in via cautelativa, per la possibile presenza di livelli elevati di istamina. I filetti sono stati prodotti …

Continua »

I panettoni sono tutti uguali? La preparazione del dolce di Natale richiede da 2 a 3 giorni: ecco tutti i segreti. Prezzo e qualità non sono sempre correlati

Perché il prezzo del panettone venduto nei supermercati oscilla da 3 a 15 euro al chilo? Il listino è correlato alla qualità degli ingredienti o prevalgono altri fattori legati al marketing? Giustificare queste differenze è complicato perché la produzione del dolce tipico natalizio è regolamentata dal Decreto 22 luglio 2005, che prevede l’impiego di farina, burro, uova, uvetta e canditi. Solo …

Continua »

Olive nere denocciolate Alisa ritirate dagli scaffali dei supermercati. L’avviso pubblicato sul sito dell’azienda e delle catene Auchan e Simply

Ritirate dal mercato le olive nere denocciolate a marca Alisa dell’azienda Icat Food Spa di Genova. L’avviso è stato pubblicato lo scorso 6 agosto sul sito del supermercato Auchan e l’8 agosto sulla pagina dei richiami di Simply, e riguarda il lotto 160417, in lattina da 350 grammi (peso sgocciolato 150 grammi), con scadenza il 16/04/2017 (vedi tabella sotto).   Il …

Continua »

Tutti i segreti dei prodotti venduti alle casse dei supermercati e i guadagni nascosti. Basta speculazioni sui bambini. Avanti con la petizione su Change.org

casse supermercati

Dopo avere invitato le catene dei supermercati a togliere dagli scaffali delle casse dolci e snack e promosso una petizione su Change.org abbiamo ricevuto diversi commenti e qualche risposta. Hanno aderito all’iniziativa il Movimento difesa del cittadino, Help Consumatori e l’Unione nazionale consumatori. Conad ci ha inviato una lettera in cui dice di non ritenere valida la proposta. Coop ha …

Continua »

Yogurt: Simply e Trentina a confronto: quasi nessuna differenza nella composizione e nel prezzo, cambia la confezione

Lo scaffale dello yogurt è uno dei più affollati nei banchi refrigerati dei supermercati e il consumatore trova sia i vasetti delle grandi marche sia quelli con il marchio privato che nel segmento dello yogurt bianco rappresentano il 26% dei volumi.   Ma esistono delle differenze tra lo yogurt a marchio del distributore e quello di marca? Il Fatto Alimentare …

Continua »

Firma la petizione per dire basta alla vendita di snack, caramelle e dolci posizionati in bella vista vicino alle casse dei supermercati

Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione online su Change.org rivolta alle catene di supermercati per dire stop alla vendita di dolci, caramelle e snack in prossimità delle casse. Si tratta di prodotti disposti appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Siamo di fronte a una scelta di marketing molto aggressiva  perché rivolta …

Continua »

Stop a dolci, caramelle e snack venduti alle casse dei supermercati. Firma la petizione online

Il Fatto Alimentare ha invitato le più importanti catene di supermercati (*) a togliere dalle casse dei supermercati dolci, caramelle e snack. Si tratta di prodotti collocati appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Vogliamo portare avanti la campagna insieme ad associazioni di genitori, di pediatri di dietologi e dietisti e altre realtà …

Continua »

Olio Simply e olio Farchioni a confronto: condividono il produttore, ma non la provenienza della materia prima. Ecco spiegate le differenze di prezzo

Per confrontare due  tipi di olio di oliva extra vergine il consumatore deve considerare le caratteristiche organolettiche, la provenienza della miscela e il prezzo, mentre è poco interessante soffermarsi sulle tabelle nutrizionali e sulla composizione, che in genere propongono valori molto simili a prescindere dalla materia prima.   Il Fatto Alimentare ha messo a confronto l’olio extra vergine di oliva …

Continua »

Coop accetta l’invito de Il Fatto Alimentare e pubblica in rete l’elenco dei prodotti ritirati dagli scaffali. Manca ancora Esselunga

Il Fatto Alimentare all’inizio di ottobre 2013 ha lanciato una petizione on line su Change.org per invitare il Ministero della salute e le catene dei supermercati a pubblicare la lista e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali. Quasi dieci mila persone hanno sottoscritto la petizione (9.697) e un gruppo politico ha presentato un’interrogazione parlamentare. Ma il risultato …

Continua »

Latte fresco Simply o della Centrale del Latte di Brescia? Differenti le procedure di trattamento ma la materia prima è sempre garantita

Una volta chi acquistava il latte fresco metteva in borsa la bottiglia di vetro della Centrale locale. Oggi in parte è ancora così, ma la scelta si è ampliata. Oltre ai produttori locali, ci sono un paio di marchi diffusi a livello nazionale come Granarolo e Parmalat affiancati dal latte fresco confezionato con il marchio del distributore che rappresenta il …

Continua »

Panettone di marca o del supermercato? Le aziende che producono il dolce natalizio sono le stesse. Vi spieghiamo perchè il prezzo è inferiore a quello delle merendine

Il conto alla rovescia per il prezzo di panettoni e pandori è iniziato. I dolci natalizi firmati da: Bauli, Motta, Maina, Paluani, Vergani… a Milano sono venduti a circa quattro euro mentre quelli con il marchio dei supermercati (Coop, Auchan, Carrefour, Esselunga…) si possono acquistare con 2,5 – 3 euro. L’altro segreto di questa guerra dei prezzi è che i dolci …

Continua »

Panettoni e pandori: con le offerte a prezzi stracciati i supermercati perdono anche il 50%, ma recuperano con altri prodotti

La lista dei prodotti civetta venduti sottocosto nel periodo natalizio comprende cotechino, formaggio grana, ananas ma soprattutto panettoni e pandori proposti a prezzi decisamente inferiori rispetto a quanto sono pagati dalle catene dei supermercati ai fornitori. Il risultato di questa politica di ribasso selvaggio è che il miglior prodotto di pasticceria industriale, realizzato con un sistema quasi artigianale (7 ore …

Continua »

Pane tossico a Milano: l’Asl manda twitter in rete. Salame con salmonella a Piacenza: l’Ausl avvisa via internet. Frutti di bosco con il virus, i supermercati pubblicano le foto in rete. Per le allerta alimentari, qualcosa sta cambiando… a costo zero

Ieri è successa una cosa strana a Milano, tre turisti si sono sentiti male subito dopo avere mangiato un pane tedesco denominato Bretzel contaminato da soda caustica e acquistato da Princi, una panetteria del centro città. Dopo poche ore l’Asl ha ritirato il prodotto e ha diffuso un comunicato su twitter, invitando i consumatori a non consumare quel tipo di …

Continua »

Frutti di bosco ed epatite A: si allunga la lista dei supermercati coinvolti: Simply, Auchan-Roma e Coop. L’epidemia va avanti

  Lo abbiamo già scritto ma lo ripetiamo, ogni giorno due persone vengono colpite dal virus  dell’epatite A perchè mangiano frutti di bosco surgelati comprati al supermercato. Nessuno dice che migliaia di confezioni di frutti di bosco surgelati contaminate sono nel freezer di ignari consumatori e forse sono utilizzate in circuiti professionali.  Da troppo tempo è in corso in Italia …

Continua »