Home / Archivio dei Tag: promozioni

Archivio dei Tag: promozioni

La Francia dice no al sottocosto e limita le promozioni. I prezzi di vendita devono essere maggiori del 10% rispetto a quelli di acquisto

offerte

Possibile aumento del costo della spesa in Francia, dopo che dal 1° febbraio è entrata in vigore la norma che impone ai distributori di vendere i prodotti a prezzi superiori di almeno il 10% rispetto a quelli di acquisto. Da gennaio scattano le  nuove norme sulle promozioni previste dalla legge sull’alimentazione, approvata lo scorso autunno per riequilibrare le relazione commerciali …

Continua »

Il governo britannico vuole vietare le promozioni di alimenti insalubri e bevande zuccherate. Avviata una consultazione pubblica

Frito Lay Snacks

Il governo britannico ha avviato una consultazione pubblica, che si concluderà il 6 aprile, sulla  proposta di adottare restrizioni alle promozioni di alimenti e bevande con un alto contenuto di grassi, zucchero e sale. Il progetto dell’esecutivo utilizza come limiti quelli basati su evidenze scientifiche e già adottati dall’industria per stabilire quali prodotti non possono essere pubblicizzati ai bambini. Il …

Continua »

Supermercati: quando il sottocosto è una presa in giro. Un documento dell’Antitrust descrive le furberie inventate dalla grande distribuzione per illudere i consumatori

Quando compriamo un chilo di pasta con “il 30% di sconto” o “sottocosto” siamo sicuri di fare un affare? Chi si accolla l’onere della promozione?  Le spese da sostenere per supportare tutte queste iniziative sono a carico delle aziende. I produttori infatti per ogni pacco di pasta venduto nella settimana del sottocosto e/o ogni volta che il prodotto viene fotografato sul …

Continua »

Supermercati: come scegliere il punto vendita? Un’indagine rivela le caratteristiche più importanti per i consumatori

etichette ingannevoli

In base a quali caratteristiche si sceglie di fare la spesa in un supermercato piuttosto che in un altro? Secondo un’indagine del Cermes, ripresa da RetailWatch, il consumatore mette al primo posto la convenienza. Ma non stiamo parlando delle spettacolari promozioni presentate nei volantini, quanto del “livello medio dei prezzi”, un concetto che ha origine da diversi fattori, come l’esperienza personale …

Continua »

Articolo 62: Antitrust sanziona Coop Italia e Adriatica per abuso di posizione commerciale contro piccolo fornitore che nel frattempo è fallito. La replica di Coop

offerte ingannevoli supermercati 463520903

Vi proponiamo l’articolo pubblicato sul sito Teatronaturale.it  sulla prima e unica sentenza dell’Antitrust che  in virtù dell’articolo 62 della legge 27/2012, censura Coop Italia e Coop Adriatica per abuso di posizione commerciale nei confronti di un piccolo fornitore di pere strozzato dalle continue richieste di sconti e promozioni. Il rapporto commerciale  inizia con reciproca soddisfazione ma, pian piano, la Grande …

Continua »

Coop dice stop agli sconti selvaggi e propone il prezzo netto pulito, un metodo già adottato in Italia da U2, la catena con i listini più convenienti secondo Altroconsumo

Radio Popolare ore 8,00 del mattino lo spot della Coop dice che sono stati abbassati i prezzi di 2 mila prodotti senza rinunciare alla qualità. Un’ora dopo nella stazione metropolitana di Loreto a Milano, vedo un cartellone di 5 metri per 2 dove si ribadisce il concetto dello sconto e della qualità. Continuo a non capire. Mi chiedo come sia …

Continua »

Volantini pubblicitari: se ne stampano 6 miliardi l’anno. Ogni famiglia ne dovrebbe ricevere quasi 300. Una parte però viene cestinata

La cassetta della posta degli italiani straripa di volantini pubblicitari inviati da catene di supermercati, ipermercati e centri commerciali che propongono offerte speciali, sconti,  informano su nuove aperture, presentano fiere, sagre e corsi… Per molti nuclei familiari è quasi l’unica corrispondenza presente nella casella. Diciamo pure che si sfogliano e si leggono molti più volantini (alcuni li chiamano volantoni avendo …

Continua »

Gli sconti e le promozioni dei supermercati possono illudere i consumatori di spendere meno. La realtà dei listini gonfiati denunciata dall’Antitrust

Quando il cartellino a fianco della pasta indica “30% di sconto”, siamo sicuri che la scritta sia corretta? Chi si accolla l’onere di questo sconto? Chi ci perde e chi ci guadagna? L’interrogativo è legittimo anche perché i supermercati propongono promozioni a getto continuo. Ma procediamo con ordine prendendo come riferimento il nostro pacco di pasta da 1 kg venduto con lo sconto …

Continua »

Sconti, offerte speciali e sottocosto: tutti i segreti dei supermercati per attirare clienti e fargli credere di spendere meno. Il prezzo netto pulito

Quando compriamo un chilo di pasta con “il 30% di sconto” o “sottocosto” siamo sicuri di fare un affare? Chi si accolla l’onere della promozione?  Le spese da sostenere per supportare tutte queste iniziative sono a carico delle aziende. I produttori infatti per ogni pacco di pasta venduto nella settimana del sottocosto e/o ogni volta che il prodotto viene fotografato sul …

Continua »

Per essere razionale, la spesa deve essere veloce: dopo si perde la concentrazione, si spendono più soldi e si fanno acquisti inutili

spesa supermercato

Al supermercato, di fronte al sovraccarico di informazioni su sconti e offerte speciali, il nostro cervello si comporta in modo illogico. Recenti studi hanno dimostrato che il 20 per cento tende a mettere nel carrello prodotti in offerta anche se sono più costosi del prodotto che normalmente acquisterebbero, mentre circa la metà sceglie un solo prodotto anche quando c’è l’offerta …

Continua »

Troppo lungo lo scontrino delle promozioni Esselunga. La carta termica contiene bisfenolo A. “Valuteremo”, risponde l’azienda

Sono un’assidua cliente dei supermercati Esselunga e da qualche tempo ho notato che gli scontrini sono particolarmente lunghi, con grande spreco di carta e inchiostro. Non ho potuto fare a meno di notarlo perché sono attenta all’ambiente e gli scontrini in carta termica non riciclabile, imposti dalla legge, in alcuni casi potrebbero contenere sostanze tossiche come il bisfenolo A, e …

Continua »

Promozioni e sconti al supermercato? Qualche dubbio sull’autenticità. L’ Antitrust rivela tutte le furberie (le aziende versano alle catene fino al 40% del listino)

Sconti, offerte volantino, carte fedeltà, 3×2: oggi più che mai il consumatore è caccia al prezzo migliore. Pochi sanno che spesso dietro le promozioni si nascondono veri e propri atteggiamenti vessatori delle catene di ipermercati e supermercati nei confronti delle aziende di dimensioni medio piccole, costrette a sottoscrivere condizioni contrattuali inique pur di non vedere sfumare l’accordo. È quanto emerge …

Continua »

Scattano rincari per frutta e verdura fino all’11%. Risparmiare si può, le occasioni nel sito di Klikkapromo

klikkapromohomepage

L’Osservatorio prezzi di Klikkapromo.it segnala la raffica di aumenti che si registra per l’acquisto di frutta e verdura. Gli incrementi variano dal 4 al 12% a causa del freddo che ha colpito le nostre regioni nelle ultime  settimane. Ma quanto incide tutto questo sui prezzi finali di frutta e verdura e, quindi, sulle tasche degli italiani? Dall’analisi realizzata da Klikkapromo.it …

Continua »

Il prezzo del prosciutto cotto oscilla da 9 a 40 €/kg. La differenza c’è e si trova in etichetta, attenzione agli ingredienti

prosciutto cotto

Un lettore ci ha chiesto perchè nei supermercati il  prezzo del prosciutto cotto oscilla da 9 a 40 euro al kg e se ci sono elementi per capire le differenze. Stiamo parlando di un prodotto che una volta veniva comprato basandosi sulla fiducia del salumiere. Adesso però siamo nell’era delle vaschette e il prosciutto è spesso venduto come prodotto civetta, …

Continua »

Sconti poco chiari al supermercato: Sigma risponde e promette chiarezza nei punti vendita

supermercato

Spettabile Sigma supermercati, desidero segnalarvi un problema relativo alle vostre modalità di promozione. Pochi giorni fa ho comprato dei prodotti in offerta (yogurt Vipiteno) presso uno dei punti vendita di Milano ma ho scoperto che lo sconto sul listino non risultava nello scontrino. Ho chiesto spiegazioni ad un addetto (probabilmente il responsabile del punto vendita) il quale mi ha spiegato …

Continua »