Home / Archivio dei Tag: prezzi (pagina 4)

Archivio dei Tag: prezzi

Pasta Agnesi ed Esselunga il produttore è lo stesso il prezzo raddoppia. Cambia anche la qualità? Lo abbiamo chiesto alle aziende

confronto-esselunga-agnesi

La pasta secca di semola di grano duro è un alimento di uso quotidiano e gli italiani si considerano degli esperti nel giudicare questo prodotto. Saperlo fare però  non è facile come sembra. Sugli scaffali di supermercati e ipermercati tutta la pasta sembra uguale, ma possono esistere delle differenze sostanziali legate a diversi parametri: un’elevata quantità di proteine e di …

Continua »

Sconti poco chiari al supermercato: Sigma risponde e promette chiarezza nei punti vendita

supermercato

Spettabile Sigma supermercati, desidero segnalarvi un problema relativo alle vostre modalità di promozione. Pochi giorni fa ho comprato dei prodotti in offerta (yogurt Vipiteno) presso uno dei punti vendita di Milano ma ho scoperto che lo sconto sul listino non risultava nello scontrino. Ho chiesto spiegazioni ad un addetto (probabilmente il responsabile del punto vendita) il quale mi ha spiegato …

Continua »

Lunette Orogel: i nuovi concorrenti dei Sofficini Findus, un po’ più cari ma con meno sodio

lunette-orogel

Orogel inaugura un nuovo snack salato, le Lunette, ovvero  prodotti molto simili per forma e per destinazione d’uso ai Sofficini Findus, leader di mercato. Il nome della nuova proposta alimentare trae origine dalla forma e ha come mascotte un lupo che si lecca i baffi. Questa scelta è indicativa del target di consumatori cui si rivolge: bambini e ragazzi. Al …

Continua »

Uova di Pasqua: si scatena la guerra dei prezzi e i listini scendono drasticamente. Ecco tutte le occasioni

pasqua uova

La vendita di uova e colombe pasquali nei supermercati e negli ipermercati assomiglia ad una battaglia che le catene combattono a colpi di sconti e di ribassi selvaggi. Il segno di questa guerra si avverte osservando la presenza di uova con il fiocco di tutte le dimensioni e di colombe in ogni angolo possibile.   Per il consumatore non c’è …

Continua »

Frutta e verdura più economiche fanno aumentare il consumo di cibo sano, l’interessante esperimento del Sudafrica

frutta verdura

Le multinazionali del fast-food hanno capito da tempo che vendere a prezzi convenienti è una strategia commerciale vincente. La stessa strategia dovrebbe essere adottata anche dalle autorità sanitarie quando cercano di convincere le persone a mangiare meglio. In vari Paesi sono in corso studi per capire se una riduzione dei prezzi degli alimenti classificati come “sani” sia in grado di …

Continua »

Riso Scotti, Coop e Simply: un solo produttore per tre marchi. Cambia però il prezzo e forse anche il chicco

scotti-coop-riso

Il riso Arborio tra le varietà italiane è quella che ha i chicchi più grandi ed è considerato il re dei risotti, ne esistono anche altre tipologie come il Roma e il Carnaroli un po’ meno richieste. Nei supermercati le due marche leader (Scotti e Riso Gallo) si confrontano con molte confezioni che sull’etichetta riportano la marche del distributore (private …

Continua »

Panettoni e pandori: prezzi pazzi. Come scegliere tra tante aziende e marchi dei supermercati

Ormai mancano pochi giorni, ma per acquistare panettone e pandoro c’è ancora tempo, e con la concorrenza tra supermercati si possono fare degli ottimi affari. I dolci natalizi firmati da: Bauli, Motta, Maina, Paluani, Vergani… sono venduti a circa quattro euro, mentre quelli con il marchio dei supermercati (Coop, Auchan, Carrefour, Esselunga…) si possono acquistare spendendo 2,5 – 3 euro. …

Continua »

Pranzo di Natale più caro del 4,5%. Grosse differenze a seconda delle città. Indagine di Klikkapromo

cena natale

Anche il pranzo di Natale costerà di più, mediamente il 4,5% rispetto allo scorso anno. Gli aumenti variano in base alla città, ma secondo Adiconsum e Klikkapromo.it, il motore di ricerca delle offerte promozionali, facendo un po’ di slalom tra le corsie dei supermercati e scegliendo le promozioni più vantaggiose, si può limitare la spesa e magari concedersi qualche lusso …

Continua »

Quanto costa il panettone? Da 2 a 13 euro. Altroconsumo conferma i dati rilevati da Il fatto alimentare all`inizio di dicembre

Quanto costa il panettone? Difficile rispondere a questa domanda perchè i listini cambiano ogni settimana. A Milano a novembre i dolci natalizi firmati Bauli, Motta, Balocco, Maina, Melegatti erano venduti a 6-8 €/kg, mentre  quelli con il marchio del supermercato costavano il 30% in meno. A distanza di un mese la situazione è completamente cambiata perché si è scatenata la …

Continua »

I prezzi del pandoro al supermercato variano tantissimo. A Milano si può spendere anche il triplo. Marca privata o firma famosa?

pandoro

Dopo la rilevazione sui prezzi dei panettoni venduti nei supermercati di Milano Il fatto alimentare insieme a Klikkapromo – sito on line specializzato nella ricerca delle offerte promozionali – il 3 e 4 dicembre ha realizzato la medesima indagine sui listini del pandoro.   Anche questa volta è stato fatto un confronto tra i dolci firmati: Bauli, Balocco, Maina, Melegatti, …

Continua »

Il prezzo dei panettoni a Milano varia da 2,39 a 12 euro. Da Esselunga risparmio assicurato. Più convenienti le marche dei supermercati

Quanto costa il panettone a Milano? Difficile dirlo, perché i listini cambiano ogni settimana. Già all’inizio di novembre sugli scaffali si trovano quelli di marca a fianco dei dolci con il nome del supermercato. I primi costano 6-8 €/kg, mentre per gli altri  si spendono circa 2 € in meno.   La situazione resta abbastanza tranquilla sino ai primi giorni …

Continua »

Tic tac Lilliput: le nuove confezioni di caramelline Ferrero sono piccole nel formato ma esagerate nel prezzo, oltre 140 ?/kg!

Le caramelle “Tic tac lilliput” non sono come le altre, si tratta di un prodotto cult da collezione, soprattutto se si sceglie la confezione Weekly pack special edition, composta da sette mini scatoline di vari gusti avvolte in un voluminoso imballaggio di plastica. Il prodotto è talmente curato che sembra pensato per le occasioni speciali o da offrire centellinato agli …

Continua »

A Napoli il pane costa davvero poco? Test sul prezzo della baguette in supermercati e ipermercati

Un’indagine di Altroconsumo pubblicata in aprile evidenziava l’aumento generalizzato del prezzo del pane. Le considerazioni erano basate su una rilevazione effettuata in 10 città italiane, da cui emergeva oltre all’incremento dei listini anche una forte disparità di prezzi.   La città più cara risultava Milano (3,94 €/kg), quella più economica Napoli (1,70 €/kg). Considerando soltanto il prezzo del pane venduto …

Continua »

Tic tac: le nuove confezioni delle caramelline Ferrero sono piccole nel formato ma esagerate nel prezzo, oltre 60 ?/kg!

Nei periodi di crisi ci sono aziende che aumentano il contenuto delle confezioni senza cambiare prezzo e altre che invece lo riducono proponendo costi stratosferici. Un esempio sono le confezioni mignon di “tic tac” della Ferrero che contengono 8 confetti, venduti a circa 3 centesimi l’uno, equivalenti a 64 euro al chilo! Questo avviene tutti i giorni in molte tabaccherie …

Continua »

Fare la spesa a Firenze: grazie alla competizione tra i supermercati Coop ed Esselunga i prezzi si riducono

Firenze è una delle città dove con più tenacia le due principali catene di supermercati italiane, Esselunga e Coop, si danno battaglia sui listini. La guerra sui prezzi, avviata ormai da tempo, continua a tutto vantaggio dei consumatori che grazie a questa concorrenza trovano prezzi decisamente convenienti.   Anche quest’anno, secondo la classifica pubblicata in questi giorni da Altroconsumo, la …

Continua »