Home / Archivio dei Tag: plastica

Archivio dei Tag: plastica

Microplastiche negli scampi e nei gamberi viola pescati in Sardegna. Sentinelle della plastica che inquina i fondali

Prawn on a black stone

Ormai è un dato di fatto: le microplastiche sono ovunque, dalle montagne svizzere, alle profondità abissali. Ma microscopici frammenti di plastica si trovano anche nell’acqua che beviamo e nel cibo che mangiamo. Non fanno eccezione gli scampi (Nephrops norvegicus) e i gamberi viola (Aristeus antennatus), due crostacei particolarmente apprezzati in cucina che vivono nelle profondità dei nostri mari. Lo hanno confermato …

Continua »

Viva le borracce! Ma attenzione alle istruzioni per usarle correttamente

borraccia borracce acqua ambienteplastica alluminio acciaio

Le borracce sono indubbiamente la moda del momento: colorate, comode, utili e soprattutto ecologiche. Se usate correttamente, consentono di dire addio dell’acqua imbottigliata, con un risparmio non indifferente, sia per le tasche  del consumatore sia in termini di plastica prodotta (leggi approfondimento sui materiali). Molte scuole, aziende, uffici pubblici stanno fornendo ai proprio alunni e dipendenti questo utile strumento di …

Continua »

Attenzione agli utensili in poliammide: da mestoli e fruste migrano sostanze potenzialmente pericolose. L’allarme del BfR

cookware and accessories on a wooden table.

L’istituto tedesco per la valutazione del rischio, il BfR, ha reso noto un documento in cui lancia l’allarme poliammide (PA), una plastica utilizzata per realizzare utensili da cucina: fino a quando non ci saranno dati certi, sarebbe meglio limitare al massimo il contatto con il cibo, soprattutto quando è caldo, perché la migrazione di alcune componenti di questo materiale può essere …

Continua »

Acqua minerale, dai tappi delle bottiglie migliaia di microplastiche. La scoperta dei ricercatori dell’Università di Milano

The girl is holding a plastic cap. Close-up.

C’è bisogno di una ragione in più per abbandonare l’acqua in bottiglia e passare a quella del rubinetto? Ogni volta che svitiamo il tappo si liberano microplastiche che si depositano sul bordo della bottiglia e vengono  ingerite dall’organismo insieme all’acqua. Lo hanno scoperto i ricercatori del Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali dell’Università Statale di Milano, mentre cercavano la fonte …

Continua »

Emergenza plastica: le soluzioni delle multinazionali? Non funzionano, è solo greenwashing. Le accuse di Greenpeace

Burger bar set craft paper blank design fast food cardboard tableware. Mockup template kraft cardboard cup coffee. Package wok box french fries potato chicken nugget. White background 3d illustration.

Le soluzioni proposte dalle grandi multinazionali per combattere l’emergenza plastica? Sono inefficaci, non sono sostenibili e distolgono risorse e attenzione da strategie migliori. Sono queste le conclusioni tratte dall’associazione ambientalista Greenpeace, che ha da poco pubblicato un rapporto dal titolo eloquente: “Il Pianeta usa e getta. Le false soluzioni delle multinazionali alla crisi dell’inquinamento da plastica”. Greenpeace accusa infatti le grandi …

Continua »

A scuola si combatte la plastica: borracce agli studenti in molti comuni italiani

Different water bottles for sports on color background

In tutta Italia prende sempre più piede la distribuzione delle borracce nelle scuole. Ecco dunque un segnale concreto a favore dell’ambiente, quello della riduzione delle bottigliette di plastica a partire dall’educazione tra i banchi di scuola. Abbiamo già visto l’iniziativa del Comune di Milano di qualche giorno fa. Anche Brescia si è impegnata distribuendo in 29 scuole medie pubbliche e …

Continua »

McDonald’s prova in Germania nuove soluzioni green: zero plastica, posate in legno e bicchieri riutilizzabili

mcdonald's mcflurry bicchierino salse

McDonald’s si attrezza per essere più sostenibile, in previsione del bando ai materiali monouso che entrerà in vigore nel 2021, e lo fa sperimentando materiali e modalità con piccoli test circoscritti a singoli locali in diversi paesi, valutandone l’esito. Uno degli ultimi test in ordine di tempo è stato condotto in Germania, dove la catena gestisce circa  1.500 ristoranti.  Tra il …

Continua »

Milano contro la plastica: borracce ai bambini delle scuole elementari e medie

bambina borraccia

Giovedì 12 settembre ha avuto inizio l’anno scolastico per i bambini e i ragazzi che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado di Milano. Ad accoglierli un piccolo regalo dal grande valore simbolico da parte del Comune: una borraccia di alluminio. Questo gesto manifesta un importante impegno volto a contrastare il sempre più diffuso inquinamento da plastica ed …

Continua »

Ikea dice addio alla plastica monouso entro il 2020 e lancia una nuova linea di stoviglie in bioplastica

bicchieri piatti cannucce carta legno

Plastica monouso addio, anche da Ikea. In vista dell’entrata in vigore della normativa europea che dal 2021 vieterà la circolazione ad alcuni oggetti usa e getta, il gigante svedese dell’arredamento ha annunciato che entro il 2020 eliminerà gradualmente tutti i prodotti monouso dall’assortimento – piatti, bicchieri, cannucce – e dai ristoranti dei punti vendita. Inoltre, per i prodotti Ikea si …

Continua »

Borraccia in plastica, alluminio, acciaio o vetro? L’esperto Luca Foltran ci spiega come scegliere il materiale più adatto

borraccia borracce acqua ambienteplastica alluminio acciaio

Grazie alla crescente consapevolezza dell’impatto della plastica sull’ambiente, si stanno diffondendo alternative ecologiche alle bottiglie usa e getta. Tra quelle che stanno riscuotendo maggiore successo c’è l’uso della borraccia, importante, per disincentivare il consumo delle minerali, specie se si considera che gli italiani sono i primi in Europa per consumo di acqua minerale imbottigliata (8 miliardi di bottiglie l’anno) e …

Continua »

Carta o plastica: entrambi i materiali presentano criticità ma in Europa le normative di sicurezza non sono armonizzate

piatti carta compostabile usa e getta plastica packaging

La plastica è oggi nell’occhio del ciclone per il suo impatto sull’ambiente e sulla salute dell’uomo. Il bando di alcuni prodotti tra cui posate e piatti di plastica è ormai certo e fissato per il 2021 (grazie a una Direttiva Europea), parallelamente si moltiplicano le ordinanze anti-plastica emesse da comuni, provincie e regioni che decidono di dire addio a questo …

Continua »

Quanto inquina la plastica? Nel 2030 tanto quanto 295 centrali a carbone. L’articolo di Valori.it

discarica plastica co2 gas serra

L’analisi di quanto saranno le emissioni di gas serra dovute alla plastica in un rapporto prodotto dal Center for International Environmental Law, studio legale americano. Ne parla Rosy Battaglia in un articolo di Valori. La plastica contribuisce in maniera drammatica al cambiamento climatico e dispersa nell’ambiente continua a produrre gas serra. Solo nel 2019 la sua produzione, l’incenerimento e lo …

Continua »

Novamont: la scienza conferma biodegradabilità del Mater-Bi. Ma no a comportamenti irresponsabili

sacchetto plastica mare

Dopo gli studi dell’Università di Pisa che dimostrerebbero come uno smaltimento non corretto dei sacchetti compostabili possa influire negativamente sulla germinazione delle piante, arrivano quelli di Novamont. L’acceso confronto, scatenatosi dopo la pubblicazione degli studi dell’ateneo pisano sulla rivista scientifica “Ecological Indicators” (abstract), ha spinto l’azienda produttrice del Mater-bi, ad approfondire la questione; un importante programma di studi è stato …

Continua »

Foglie di banano come packaging, negozi plastic free e prodotti sfusi: tutte le novità della lotta alla plastica

banano imballaggio plastic free packaging

La lotta alla plastica continua e si arricchisce di nuove idee. In Asia sta prendendo piede la soluzione forse più originale: foglie di banano per impacchettare frutta e verdura. L’ideatore della confezione eco-compatibile e garantita senza pesticidi, sembra essere stato il supermercato Rimping a Chiang Mai, in Tailandia, e grazie ai post entusiastici dei clienti sui social, l’idea si è …

Continua »

Olio d’oliva, nelle bottiglie di plastica si conserva di meno e la qualità diminuisce prima. Scadenze tutte da rivedere?

olio d'oliva plastica PET

Conservare l’olio d’oliva nella plastica potrebbe non essere una buona idea. Come riferisce Teatro Naturale, secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Atene pubblicato sulla rivista scientifica Food Packaging and Shelf Life, la conservabilità di un olio in bottiglia di Petpotrebbe essere più breve di quanto si pensava.Nel calcolare il termine  minimo di conservazione non si tiene conto di un …

Continua »