Home / Archivio dei Tag: plastica

Archivio dei Tag: plastica

Bicchieri usa e getta: una lettrice chiede all’azienda quale tipo di materiale viene impiegato

I consumatori sono sempre più attenti ai prodotti che comprano, al materiale utilizzato e alle modalità di smaltimento. A volte però le informazioni  in etichetta non sono chiarissime. Di seguito pubblichiamo la nota di una lettrice che ha un dubbio sul materiale utilizzato per i bicchieri usa e getta comprati al supermercato. A seguire la risposta di Luca Foltran, esperto di packaging …

Continua »

Pellicola protettiva dall’uovo per frutta e verdura: a partire dai prodotti scartati dall’industria alimentare per conservare senza plastica

Le uova che di solito vengono scartate dall’industria per vari motivi potrebbero presto trovare una nuova collocazione: diventare una pellicola liquida da utilizzare al posto della plastica per proteggere frutta e verdura. I ricercatori della Rice University hanno infatti realizzato un rivestimento che presenta molte caratteristiche ottimali, e che permette di ridurre sensibilmente lo spreco di questo alimento, della frutta …

Continua »

Il grande ritorno della plastica: dai guanti alla verdura preconfezionata, la pandemia rischia di azzoppare il movimento plastic free

Pensavamo che la plastica monouso avesse le ore contate. Poi è arrivata la pandemia, e con essa il ritorno in grande stile della plastica. Dai guanti usa e getta ai contenitori per la consegna di cibo a domicilio, dalle mascherine chirurgiche alle vaschette di frutta e verdura, l’emergenza coronavirus e la paura del contagio sembrano aver relegato in un angolo …

Continua »

Antartide e plastica, trent’anni di studi del British Antarctic Survey su spiagge, uccelli marini e rifiuti umani

plastic industrial waste rejected by the sea

Packaging alimentare, materiale da pesca e rifiuti generici: tutti in plastica, e tutti capaci di navigare fino all’Antartide. La conferma di osservazioni già segnalate in modo sporadico negli ultimi anni arriva da due studi appena pubblicati su Environment International da un gruppo di ricercatori del British Antarctic Survey (missione che da molto tempo tiene sotto controllo la situazione con campionamenti …

Continua »

Plastica, scoperto un enzima che scompone il PET nelle sue componenti base. Un passo avanti nel riciclo delle bottiglie

bottiglie acqua minerale plastica

La plastica utilizzata soprattutto per le bottiglie, il polietilene tereftalato o Pet, viene riciclata solo al 30% a livello mondiale. La parte avviata alle filiere del riciclo finisce per lo più in prodotti come tappeti e fibre perché essendo scura e opaca, non è apprezzata dall’industria delle bevande. Ciò spiega perché i 359 milioni di tonnellate di plastica (70 dei …

Continua »

Plastica monouso: nessun dietrofront sulle scadenze per lo stop deciso dalla Commissione Europea

Say No to Plastic Straws, Plastic Pollution Concept, Top View

In piena emergenza coronavirus, l’associazione europea dei convertitori plastici – EuPC, European Plastic Coverters –  ha inviato alla Commissione Europea una lettera, invitandola a prorogare di almeno un anno le scadenze previste dalla Direttiva 2019/904 (la cosiddetta Direttiva SUP) per la messa al bando di alcuni articoli in plastica monouso. Questo perché, stando al comunicato, l’epidemia COVID-19 starebbe mostrando “come …

Continua »

Il tagliere Guzzini perde pezzettini di plastica: la segnalazione di un lettore. Risponde l’azienda

Un lettore ci segnala che il suo tagliere firmato Guzzini, dopo un lungo utilizzo inizia a perdere piccole scaglie di plastica. Pubblichiamo la lettera e la risposta dell’azienda. Ho acquistato a maggio dello scorso anno attraverso un sito il vostro Set di 4 Taglieri con raccoglitore multicolore. Ho notato che nelle ultime settimane quando si usano i coltelli per tagliare …

Continua »

Stop alle bustine monodose in plastica: ne usiamo 855 miliardi all’anno e non le ricicliamo mai. La campagna di A Plastic Planet

bustine plastica salse

Manca poco meno di un anno all’entrata in vigore del bando europeo alla plastica usa e getta. Ma se nel gennaio 2021 dovremo dire addio alle cannucce, cotton fioc e altri oggetti plastica monouso, non ci sarà nessun divieto per le bustine monodose usati per le salse, per il miele, ma anche per campioncini di prodotti cosmetici. Questi contenitori finiscono …

Continua »

Acqua minerale: il vuoto a rendere funziona. L’esempio della Lituania. Ne parla Dario Dongo su Gift

vuoto a rendere compattatore plastica

Il vuoto a rendere per le bottiglie di acqua minerale  è una delle soluzioni possibili in grado di  incentivare il recupero degli imballaggi in plastica, vetro e alluminio. Dario Dongo su Great Italian Food Trade parla dell’esempio di successo che arriva dalla Lituania, dove il sistema di deposito con cauzione degli imballaggi è attivo dal 2016. Ne proponiamo qualche stralcio, per leggere …

Continua »

Frutta nelle scuole: pomodori fuori stagione avvolti nella plastica. Greenpeace rilancia la denuncia di una madre

frutta nelle scuole pomodorini plastica

Passano gli anni, ma i problemi di Frutta nelle scuole restano. Questa volta, il programma del ministero delle Politiche agricole per favorire il consumo di prodotti ortofrutticoli tra i bambini è al centro delle polemiche dei genitori. Il motivo è la scelta di distribuire frutta e verdura  fuori stagione e di usare imballaggi di plastica monouso. La denuncia, raccolta dall’associazione …

Continua »

Plastica: i contenitori alimentari sono sicuri? Un articolo del Guardian riassume tutte le principali problematiche

plastica pollo imballaggio packaging carne piatti pronti

Meno del 10% della plastica prodotta finora è stata riciclata. La filiera impiega centinaia di composti diversi (che, con i prodotti della degradazione, diventano migliaia), i cui effetti sul corpo umano sono in gran parte sconosciuti. E quando ci sono i dati, si tratta quasi sempre di informazioni poco rassicuranti. Incomincia così un lungo articolo pubblicato dal Guardian, dedicato ai …

Continua »

Boccioni di acqua: una moda sempre più diffusa. Si risparmiano plastica e soldi

Bottigliette di plastica del distributore? L’alternativa sempre più diffusa sono i boccioni di acqua di sorgente o del sindaco collocato in uffici e aziende. La colonnina ormai presente in molti luoghi pubblici o di lavoro dà la possibilità alle persone di bere acqua fredda con o senza bollicine, oppure di scegliere quella a temperatura ambiente o calda per preparare tisane …

Continua »

Coca-Cola non abbandonerà le bottiglie di plastica. Il motivo? “I consumatori le preferiscono”

Bottles of carbonated soft drink Coca-Cola

In un solo minuto, Coca-Cola produce 200 mila bottiglie di plastica, per un totale di 100 miliardi l’anno, pari a circa tre milioni di tonnellate di plastica. La pessima notizia è che non ha alcuna intenzione di smettere, anche se nel 2019 ha conquistato l’assai poco invidiabile primato di azienda più inquinatrice del mondo per quanto riguarda la plastica, nell’indagine compiuta …

Continua »

Plastic tax, più della metà degli italiani è favorevole alla tassa sulla plastica monouso. L’indagine di Nielsen e Novamont

bottiglie di plastica

La maggior parte degli italiani è favorevole alla plastic tax. Lo rivela un’indagine di Nielsen, in collaborazione con Novamont, secondo cui il 54% dei consumatori intervistati supporta l’introduzione di una tassa sulle imprese che producono e utilizzano imballaggi monouso in materiale plastico. Dai dati emerge che il 62% degli italiani ritiene queste aziende le principali responsabili dell’uso (e abuso) di …

Continua »

Acqua potabile: la proposta per la nuova normativa prevede limiti più severi per contaminanti, pfas, microplastiche…

Pochi giorni prima della pausa natalizia i deputati del Parlamento europeo Christophe Hansen (Ppe, Lussemburgo) e Bas Eickhout (Verdi, Olanda) hanno annunciato con un tweet il raggiungimento di un accordo sulla nuova normativa per la qualità dell’acqua potabile, che dovrebbe contemplare valori soglia più severi per i contaminanti, nuove regole per gli interferenti endocrini e le microplastiche, regole per il …

Continua »