Home / Archivio dei Tag: plastica

Archivio dei Tag: plastica

Novamont: la scienza conferma biodegradabilità del Mater-Bi. Ma no a comportamenti irresponsabili

sacchetto plastica mare

Dopo gli studi dell’Università di Pisa che dimostrerebbero come uno smaltimento non corretto dei sacchetti compostabili possa influire negativamente sulla germinazione delle piante, arrivano quelli di Novamont. L’acceso confronto, scatenatosi dopo la pubblicazione degli studi dell’ateneo pisano sulla rivista scientifica “Ecological Indicators” (abstract), ha spinto l’azienda produttrice del Mater-bi, ad approfondire la questione; un importante programma di studi è stato …

Continua »

Foglie di banano come packaging, negozi plastic free e prodotti sfusi: tutte le novità della lotta alla plastica

banano imballaggio plastic free packaging

La lotta alla plastica continua e si arricchisce di nuove idee. In Asia sta prendendo piede la soluzione forse più originale: foglie di banano per impacchettare frutta e verdura. L’ideatore della confezione eco-compatibile e garantita senza pesticidi, sembra essere stato il supermercato Rimping a Chiang Mai, in Tailandia, e grazie ai post entusiastici dei clienti sui social, l’idea si è …

Continua »

Olio d’oliva, nelle bottiglie di plastica si conserva di meno e la qualità diminuisce prima. Scadenze tutte da rivedere?

olio d'oliva plastica PET

Conservare l’olio d’oliva nella plastica potrebbe non essere una buona idea. Come riferisce Teatro Naturale, secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Atene pubblicato sulla rivista scientifica Food Packaging and Shelf Life, la conservabilità di un olio in bottiglia di Petpotrebbe essere più breve di quanto si pensava.Nel calcolare il termine  minimo di conservazione non si tiene conto di un …

Continua »

Microplastiche: nella dieta almeno 50 mila particelle all’anno. Con l’acqua in bottiglia i numeri salgono alle stelle

Microplastic in a spoon on blue background. microplastic in water and food. Microplastic problem. Dangerous additives. Toxic substances.

Ogni anno mangiamo in media 50 mila microparticelle di plastica, ma probabilmente ne assumiamo molte di più. Se poi beviamo tutti i giorni acqua minerale i numeri schizzano alle stelle. La prima stima sulla quantità di microplastiche – particelle di dimensioni inferiori ai cinque millimetri – che ogni persona ingerisce con la dieta è stata fatta da un gruppo di …

Continua »

I sacchetti in bioplastica potrebbero influire sulla germinazione (se non smaltiti correttamente): criticità sulla metodologia dello studio scientifico

In seguito alla pubblicazione dello studio inglese secondo cui le plastiche biodegradabili non sarebbero soggette a decomposizione così rapida come ci si aspetterebbe, sono state fatte ulteriori indagini comparative tra i vecchi sacchetti in polietilene e quelli in materiale compostabile, attualmente in commercio nei supermercati, prodotti con una miscela di polimeri a base di amido. Un team di biologi e …

Continua »

Acqua minerale: i consumi italiani sono da record mondiale. Un disastro ambientale ed economico, ma l’industria è soddisfatta

bottiglie plastica mare inquinamento

Gli italiani sono i più grandi bevitori di acqua minerale in bottiglia al mondo. I numeri fanno paura: 221 litri a testa all’anno. Di fronte a questo poco invidiabile record che dovrebbe mortificare l’animo di qualsiasi persona con un minimo di coscienza ambientalista, c’è chi riesce a vedere aspetti positivi. La Federazione italiana delle industrie delle acque minerali naturali e …

Continua »

Plastica, i rifiuti che inquinano di più il Mar Adriatico? Sono bottiglie, buste e imballaggi. I risultati di uno studio dell’Ispra

6 pack ring underwater plastic ocean

Come tutti i mari del mondo, anche l’Adriatico sta soffocando nella plastica monouso. La conferma arriva dai risultati del progetto ML-Repair – acronimo di “Ridurre e prevenire, un approccio integrato alla gestione dei rifiuti marini nel Mar Adriatico” – portato avanti dall’Ispra, in collaborazione con la marineria di Chioggia. Nel progetto si inserisce l’iniziativa Fishing for litter (Pescare rifiuti), grazie al quale …

Continua »

Frutta nelle scuole: dopo i ritardi arrivano le confezioni da portare a casa… insieme a montagne di plastica. Gli ultimi guai dell’iniziativa

frutta nelle scuole pere confezione

Non c’è pace per Frutta nelle scuole. Questa volta a fare discutere sono le quantità eccessive di frutta e verdura consegnate ai bambini e l’abuso di plastica degli imballaggi. Il programma quest’anno era al centro delle polemiche perché è partito tardissimo: le prime consegne sono arrivate a maggio inoltrato, a poche settimane dalla fine dell’anno scolastico. Come riporta Italiafruit News, …

Continua »

Plastica: dalla produzione allo smaltimento produce grandi quantità di CO2

plastica bottiglie riciclo raccolta differenziata vuoto a rendere

La plastica è uno dei principali responsabili del riscaldamento globale, anche se questa sua caratteristica non viene spesso messa in evidenza. Eppure fino dalle prime reazioni, cioè dalla lavorazione degli idrocarburi e in particolar modo delle resine necessarie a ottenerla, fino a quella dei prodotti finiti, dal trasporto allo smaltimento e perfino al riciclo emette grandi quantità di CO2, indirettamente. …

Continua »

Plastica degradabile: sacchetti ancora integri dopo tre anni in mare. Ma il compostaggio si fa negli impianti

Le plastiche biodegradabili e compostabili che stanno lentamente rimpiazzando quelle derivate dal petrolio (almeno nei Paesi occidentali) forse non sono soggette a decomposizione così rapida come si vorrebbe: tutto dipende dalle condizioni ambientali nelle quali esse “vivono”, o meglio “sopravvivono”. Lo ha dimostrato un gruppo di ricercatori dell’Università di Plymouth, in Gran Bretagna, che ha sottoposto diversi tipi di sacchetti …

Continua »

Una nuova plastica sostenibile messa a punto dai ricercatori dell’Università di Berkeley. Potrebbe rivoluzionare il riciclo

posate di plastica usa e getta

Un nuovo materiale, messo a punto dai ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory dell’Università di Berkeley, in California, potrebbe segnare un reale punto di svolta nell’emergenza plastica, e soprattutto imprimere al riciclo un’accelerazione insperata. La plastica sostenibile, infatti, come si legge su Nature Chemistry, permette di scomporre qualunque tipo di derivato, di qualunque forma e destinazione, nei suoi componenti fondamentali (i …

Continua »

Greenpeace contro la plastica di Nestlé: bliz degli attivisti alla fabbrica di imbottigliamento San Pellegrino. La replica dell’azienda

La lotta alla plastica non si arresta. Ieri alcuni attivisti di Greenpeace hanno manifestato davanti alla fabbrica di imbottigliamento di Nestlé/San Pellegrino a Ruspino (Bergamo). Sugli striscioni srotolati ai cancelli d’ingresso si legge: “Nestlé, Basta Plastica Usa e Getta”, mentre l’altro raffigura il “Plastic Monster”, il mostro simbolico del danno che la produzione indiscriminata di plastica produce al Pianeta. Durante …

Continua »

30 mila borracce gratis agli studenti: così l’università di Roma Tre combatte l’invasione della plastica

Dopo la decisione dell’Università Bicocca di Milano di installare 14 erogatori di acqua liscia e gassata e distribuire 14 mila borracce agli studenti, adesso tocca all’Università degli studi Roma Tre dare ai 30.000 iscritti borracce di acciaio inossidabile per sostituire le bottigliette di plastica monouso. La scelta è importante considerando che ogni giorno nell’Ateneo vengono consumate 10.000 bottigliette di minerale. …

Continua »

I supermercati si impegnano per ridurre la plastica: le iniziative di Conad, Naturasì e Coop per l’ambiente

etichetta alimenti supermercato donna

Conad si impegna a ridurre la plastica nei propri prodotti a marchio. I primi ad essere eliminati saranno i prodotti monouso come posate, bicchieri, piatti e cannucce, ed entro i prossimi due anni saranno plastic free anche i materiali di confezionamento degli alimenti come vaschette di plastica, buste, astucci e del packaging secondario come film e adesivi. Secondo Francesco Avanzini, …

Continua »

NaturaSì toglie l’acqua in bottiglie di plastica dagli scaffali di 50 punti vendita. Arrivano gli erogatori e le borracce riutilizzabili

Al bando le bottiglie di plastica dagli scaffali, largo a erogatori dell’acqua e a bottiglie di vetro sfuse: in occasione della Giornata mondiale dell’acqua (22 marzo), NaturaSì lancia il progetto “Plastic Free”, un’iniziativa studiata assieme a Legambiente e patrocinata dal ministero dell’Ambiente, per ridurre il consumo di bottiglie di plastica. Ogni anno in Italia se ne vendono oltre 8 miliardi …

Continua »