Home / Archivio dei Tag: perugina

Archivio dei Tag: perugina

Cibo, cinema e televisione: come ci influenzano film e serie tv? Un viaggio tra importazioni gastronomiche, mode e inserimenti pubblicitari

Quando pensiamo all’influenza che hanno cinema e televisione sulle nostre scelte alimentari, ci viene in mente quasi sicuramente la pubblicità. Certo, è innegabile che i messaggi pubblicitari abbiano una grandissima influenza sulla nostra alimentazione, soprattutto su quella dei bambini, e ne abbiamo parlato più volte (per esempio qui). Eppure anche programmi televisivi, cinema e serie contribuiscono in maniera importante a modellare le  …

Continua »

Quanto costa l’uovo di Pasqua? Kinder Ferrero 56 €/kg, Motta, Perugina, Pernigotti e Lindt 33-36, Walcor 14-25. Conta più la sorpresa della qualità

Un uovo di Pasqua non si nega a nessuno, Carrefour ne propone uno da 800 grammi con il 50% di sconto a soli 4,59 €. Una vera occasione. Forse non ci sono grandi regali all’interno ma la bella figura è assicurata. Per chi vuole un uovo firmato, la spesa come minimo raddoppia. Walcor per esempio ha una gamma molto assortita …

Continua »

Caramelle Rossana: Nestlé rassicura sul futuro anche se non esclude la vendita. Rilancio per i Baci Perugina Nestlè investirà sui Baci

Non è vero che  sta per cessare la produzione delle caramelle Rossana come è stasto scritto suletto su molti siti online. Quelle che per molti sono un richiamo all’infanzia continueranno ad essere vendute. In questi giorni si è letto un po’ ovunque, che Nestlé – azienda che possiede la Perugina, storico marchio dal quale nascono le caramelle “della nonna” – …

Continua »

I padiglioni impresentabili di Expo 2015: Ferrero, McDonald’s e Coca-Cola. Balli, giochi e divertimenti per Nutrire il mondo. Greenwashing e pubblicità scorrette. Chieste tre censure all’Antitrust

Andate a Expo 2015, è la prima cosa che mi viene in mente dopo una visita di 6 ore fatta il primo maggio. Superata la barriera dei controlli (del tutto simili a quelli di un aeroporto) appare un enorme totem di Ferrero alto 7 metri che sovrasta  il primo padiglione e non lascia presagire nulla di buono. Per fortuna dopo questo anomalo  benvenuto vai avanti e ti trovi in un …

Continua »

Uova di Pasqua: il prezzo oscilla da 2,5 a 15 euro per 220-250g. Conta più la sorpresa o la qualità? Tutti i consigli per scegliere bene

Quest’anno la spesa per un uovo di Pasqua varia da 2,5 a 15 euro e con questa cifra si porta a casa un dolce alto 50 cm che pesa poco più di due tavolette di cioccolato (220-250 grammi). Capire perché ci sono differenze così vistose tra un prodotto e un altro è complesso e bisognerebbe considerare molteplici fattori collegati anche …

Continua »

Senza la sede dello stabilimento in etichetta le produzioni italiane vengono trasferite più facilmente all’estero e si chiudono aziende. Ecco i nomi

L’indicazione in etichetta della sede dello stabilimento – un’informazione obbligatoria per i prodotti alimentari italiani dal febbraio 1992 al dicembre 2014 – deve ritornare perché svolge diverse funzioni. Ci siamo già soffermati sul ruolo di questa dicitura nella gestione delle crisi inerenti la sicurezza alimentare e abbiamo accennato a come le scelte d’acquisto da parte dei consumatori basate su questo …

Continua »

Sede dello stabilimento sull’etichetta: ping-pong tra ministri e nessuna soluzione. I consumatori non sono presi in considerazione

lente

Il Fatto Alimentare segue da tempo l’incresciosa vicenda della sede dello stabilimento, notizia obbligatoria per oltre vent’anni sulle etichette degli alimenti italiani venduti in Italia di cui il governo Renzi ha tuttavia fatto perdere traccia, omettendo la doverosa notifica della norma nazionale a Bruxelles prima dell’applicazione del regolamento UE 1169/2011. La storia continua, tra tante chiacchiere e pochi fatti.   …

Continua »

Perugina: arrivano le Nuvole, il nuovo dessert di mousse al cioccolato. Poche calorie ma forse troppi ingredienti, tra cui la gelatina di bovino

Da qualche mese Perugina propone due dessert con una nuova consistenza di mousse montata a neve che ha scelto di chiamare Nuvole. La prima è fatta di cioccolato al latte con variegatura di salsa al cioccolato fondente, mentre la seconda al gusto fiordilatte è al cioccolato bianco con variegatura di salsa al cioccolato fondente.   Si tratta di coppette da …

Continua »

Coni gelato “Vortici” di Perugina: un piacere rinnovato ogni estate. Croccante e fresco, ma troppi grassi saturi

I coni gelato “Vortici” di Perugina non sono una novità di quest’anno, ma molti consumatori potrebbero pensarlo. Si tratta di un prodotto a forte stagionalità che viene pubblicizzato soprattutto nella stagione calda, però la sua comparsa nei banchi frigo risale alla scorsa estate. All’insegna del piacere, il gelato “a spirale” targato Motta Nestlé con la marca Perugina “L’arte del Gusto” …

Continua »

I laboratori sul cibo del Museo della scienza di Milano sono sponsorizzati dalle aziende alimentari. Una scelta "obbligata" su cui riflettere

Ottima l’iniziativa del Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano di organizzare una serie di eventi dedicati all’alimentazione e rivolti soprattutto ai più giovani. Quello che lascia perplessi è la scelta di inserire aziende alimentari come partner per le giornate “Tutti a tavola” – le prime si sono tenute il 22 e 23 settembre e le prossime sono …

Continua »

Kinder Ferrero Gransorpresa per festeggiare la Pasqua propone un ovetto da 41 g a 82 ?/kg!

Quanto costa un uovo di Pasqua? La domanda è semplice ma la risposta è complicata perchè il prezzo dipende dalla dimensione, dalla sorpresa, dalla qualità del cioccolato e soprattutto dal marketing e dalla pubblicità. Basta fare un giro sugli scaffali del supermercato di fiducia per rendersene conto. I prezzi oscillano da 15 a 82 € al kg ma pochi lo …

Continua »