Home / Archivio dei Tag: parassiti

Archivio dei Tag: parassiti

Anisakis in rana pescatrice dalla Francia e Enterobacteriaceae in carne dalla Germania… Ritirati dal mercato europeo 112 prodotti

Sushi sashimi pesce

Nella settimana n°9 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 112 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: mercurio in lombi sashimi di pesce spada (Xiphias gladius) scongelati, dalla Spagna. Nella lista delle informative sui …

Continua »

Rischio anisakis: arrivano nuove tecniche d’indagine ma serve chiarezza nelle normative

sgombro pesce

Il rischio anisakis è uno dei problemi più sentiti da chi ama il pesce crudo, o poco cotto: consumare pesce in cui sono presenti, allo stadio di larve, questi vermi nematodi parassiti significa rischiare disturbi gastrointestinali anche gravi, come abbiamo segnalato più volte (leggi articolo). Oggi sono disponibili metodi nuovi e più efficaci per individuare queste larve, “ma è indispensabile …

Continua »

Pesce crudo: il rischio larve di Anisakis. Cosa fare per neutralizzare il parassita nascosto e mangiare tranquilli

larve Anisakis

Trovare una larva di Anisakis nei filetti di sgombro o di merluzzo che si comprano al supermercato non è un’esperienza piacevole. Per questo esistono contromisure pensate per evitare che pesci contaminati finiscano sui banchi del supermercato o nei piatti serviti al ristorante, oltre ad alcune precauzioni che si possono prendere a livello domestico. L’Anisakis è un genere di vermi nematodi …

Continua »

Il 60% di tutte le malattie umane proviene da animali. Appello dell’Oms per combattere la resistenza agli antibiotici

donna malata a letto

La resistenza agli antibiotici rappresenta una minaccia crescente per la salute. A causa dell’infezione da batteri resistenti ai farmaci, circa 700.000 persone muoiono ogni anno in tutto il mondo, e di queste circa 33.000 nell’area europea. Purtroppo il numero è in costante aumento. Molti  batteri, virus, funghi e parassiti colpiscono sia gli animali sia gli esseri umani, perché condividono ambienti  …

Continua »

Parassiti in salmone affumicato dalla Francia e nicotina in due lotti di bacche di goji italiane… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

salmone affumicato

Nella settimana n°30 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 79 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: tracce di latte in bevanda vegetale OraSì alla noce, alla nocciola e soia-cacao, dall’Italia (leggi dettagli); fili di …

Continua »

Richiamato un lotto di pasta biologica Valbio: possibile presenza di parassiti nel prodotto. Il provvedimento eseguito a scopo precauzionale dopo una segnalazione

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di pasta di semola biologica Valbio per la possibile presenza di parassiti nel prodotto. La pasta interessata (formato pipe rigate 135) è venduta in confezioni da 3 kg e fa parte del lotto L171295089, con scadenza al 14/03/2020. La pasta richiamata è stata prodotta dall’azienda Valdigrano di Flavio …

Continua »

Malattie e parassiti viaggiano sui container marittimi e minacciano l’agricoltura. Mosche della frutta, coleotteri, funghi e loro simili riducono i raccolti globali dal 20 al 40 per cento

campo agricoltura

Ogni anno nel mondo vengono effettuati circa 527 milioni di trasporti via mare su container (solo la Cina gestisce oltre 133 milioni di container marittimi l’anno). Non solamente il carico, ma l’involucro stesso dei container può fungere da vettore per la diffusione di specie esotiche capaci di provocare veri e propri disastri ecologici e agricoli. Secondo Craig Fedchock, coordinatore del Segretariato …

Continua »

Infezioni dei polli: Campylobacter presente in sette allevamenti su dieci. Le nuove tecniche di monitoraggio

polli

Con  sei miliardi di esemplari consumati ogni anno nel mondo, la carne di pollo è di gran lunga la più amata. L’incremento del consumo favorisce la  crescita delle infezioni negli allevamenti industriali e, in particolare, quella da Campylobacter, batterio la cui presenza è segnalata quasi ovunque (secondo alcune stime in non meno di sette allevamenti su dieci). Questo batterio è …

Continua »

Biotecnologie per inserire geni di semi antichi in coltivazioni di grano e riso: le colture diventerebbero più resistenti a siccità, freddo e malattie

Secondo uno studio condotto dall’Università di Copenaghen e pubblicato dalla rivista Trends in Plant Science, utilizzare le biotecnologie per re-inselvatichire le coltivazioni di grano e riso, inserendo i geni dei semi antichi andati perduti, consentirebbe di sfamare meglio il mondo, perché rinforzerebbe la resistenza ai cambiamenti climatici. Secondo uno degli autori dello studio, Michael Broberg Palmgren, le colture diventerebbero più …

Continua »

Mostro nel branzino: un consumatore trova un grosso parassita nella bocca del pesce. Nessun pericolo per l’uomo, ma gli allevamenti di orate e spigole sono infestati

Un consumatore preoccupato si è rivolto a noi dopo aver trovato degli strani animali nella bocca di un branzino acquistato in un supermercato. Abbiamo visionato le fotografie e deciso di approfondire l’argomento, per capire se la vicenda è abbastanza comune e se comporta delle ripercussioni sulla salute dei pesci e dei consumatori che eventualmente li mangiano. Gli esemplari di questo …

Continua »

Mais e cotone ogm: dopo 10 anni diversi insetti diventano resistenti e il vantaggio di usare semi geneticamente modificati si riduce

mais piante ogm

Dal 1996, anno delle prime autorizzazioni, a oggi, nel mondo circa 400 milioni di ettari sono stati coltivati con mais e cotone geneticamente modificato per produrre la tossina batterica del Bacillus thuringiensis (Bt). La tossina del Bt causa la morte di molti parassiti animali ed è innocua per l’ambiente e per l’uomo, come conferma la nebulizzazione della stessa avvenuta per …

Continua »

Baccalà con Anisakis: scatta l’allerta alimentare in Valle d’Aosta

baccala

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di 6 lotti di Baccalà (Gadus morhua) salinato. Si tratta di una partita proveniente  dalle Isole Fær Øer. Il motivo è la presenza del parassita del genere Anisakis. Probabilmente il prodotto è stato distribuito anche in altre Regioni. Secondo quanto riferito dall’allerta tutti i lotti sono in …

Continua »

Salmone affumicato: tutto quello che bisogna sapere quando si consuma pesce crudo. Il problema Listeria

Il salmone affumicato piace, ma quanti sanno che la maggior parte del pesce è allevato in Norvegia e Scozia e che si tratta di pesce crudo? Quanti conoscono le insidie nascoste? Ecco tutto quello che occorre sapere quando si compra il pesce dalla carne rosa per preparare la tartina imburrata da servire a tavola nei banchetti delle feste. Una cosa …

Continua »