Home / Archivio dei Tag: malnutrizione

Archivio dei Tag: malnutrizione

C’era una volta la cena: la campagna contro la malnutrizione infantile (in Italia)

Nel nostro Paese, oggi, quasi 1 milione e 300 mila minori vivono in condizioni di povertà tale da non poter seguire un regime alimentare adeguato. C’è di più, secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità un bambino su tre è in sovrappeso od obeso. Questi sono solo alcuni dei preoccupanti dati che si possono trovare nel rapporto 2018 su “La …

Continua »

Un Trattato internazionale sull’alimentazione per fermare i danni provocati dallo strapotere dell’industria. La proposta di The Lancet

Hamburger junk food

La Commissione sull’obesità della prestigiosa rivista medica The Lancet propone un “Trattato internazionale sui sistemi alimentari”, sul modello delle Convenzioni Onu sul controllo del tabacco e sui cambiamenti climatici. L’obiettivo è limitare l’influenza dei grandi produttori alimentari sulle scelte politiche dei governi e combattere i due aspetti della malnutrizione, obesità e sotto-nutrizione, promuovendo contemporaneamente un’agricoltura sostenibile. Il rapporto della Commissione …

Continua »

Dall’Africa al Nord America, lo stato della malnutrizione è inaccettabile e si fa troppo poco. La denuncia del “2018 Global Nutrition Report”

African Children Holding Hands Cupped To Beg Help. Poor African children keeping their cupped hands, asking for help. African children suffer from poverty, diseases, water scarcity and malnutrition.

La malnutrizione è a livelli inaccettabili e costituisce un problema che nessun Paese al mondo può permettersi di trascurare. Globalmente, un terzo delle donne in età riproduttiva è anemico, mentre il 39% degli adulti del mondo è in sovrappeso o obeso e ogni anno circa 20 milioni di bambini nascono sottopeso. Oltre che sulla salute, i lenti progressi nella lotta …

Continua »

L’obesità aumenta ovunque e cresce la preoccupazione per le malattie cardiovascolari. Rapporto della rivista The Lancet

Heartache

Nel 2017, il 73% dei decessi registrati nel mondo, gran parte dei quali precoci, sono stati causati da malattie non trasmissibili, con oltre 28,8 milioni causate da quattro soli fattori di rischio: ipertensione, fumo, glicemia alta, elevato indice di massa corporea. L’obesità è aumentata in quasi tutti i paesi del mondo, provocando oltre un milione di morti per diabete di …

Continua »

Aumenta la fame nel mondo: 821 milioni di persone sottonutrite. Il cambiamento climatico è il maggiore responsabile

African Children Holding Hands Cupped To Beg Help. Poor African children keeping their cupped hands, asking for help. African children suffer from poverty, diseases, water scarcity and malnutrition.

821 milioni di persone nel mondo soffrono la fame, quasi una su nove. È questo il dato allarmante che emerge dal nuovo rapporto The state of food security and nutrition in the world 2018, appena pubblicato da Fao, Unicef e altre organizzazioni dell’Onu. La cifra è addirittura cresciuta rispetto al 2016, quando le persone sottonutrite erano 804 milioni. Il dato …

Continua »

Mangiare poco o male: 1 persona su 3 soffre di malnutrizione. Fame cronica, obesità e mancanza di nutrienti sono collegati alla povertà

Una persona su tre soffre di una delle possibili forme di malnutrizione, con costi economici sulla salute pubblica e lo sviluppo economico stimati attorno ai 3.500 miliardi di dollari l’anno. Oggi circa 800 milioni di persone soffrono la fame cronica, nel senso che non sono nelle condizioni di consumare regolarmente cibo in quantità sufficiente per condurre e mantenere una vita sana …

Continua »

Cattiva alimentazione: in un rapporto presentato uno scenario catastrofico tra obesità, malnutrizione e fame

La cattiva alimentazione minaccia un abitante del pianeta su tre. C’è poi anche la  paradossale coesistenza tra la malnutrizione, che impedisce a un bambino su quattro di crescere in maniera corretta, e la sovralimentazione, che renderà obeso o comunque in sovrappeso un essere umano su tre entro il 2030. Basterebbero questi estremi a tratteggiare il disastro che incombe sul genere …

Continua »

L’educazione alimentare per rispondere alla malnutrizione: una conferenza che pone al centro la solidarietà. 8 maggio, presso la Cascina Triulza (spazio espositivo Expo)

Di Expo si è parlato condannando  la scarsa adesione al suo slogan: sponsor come Coca-Cola e McDonald’s non sembrano infatti adatti per “nutrire il pianeta” in modo equilibrato e sostenibile. In tema di solidarietà, a rompere questo silenzio sulla malnutrizione in Africa, la Comunità di Sant’Egidio sarà presente a EXPO con una conferenza proprio dedicata a questo tema.   L’8 …

Continua »

Rivedere la politica dell’occupazione delle terre in Africa e Asia (land grabbing) per sfamare il mondo. Uno studio del Politecnico di Milano

acqua campi irrigazione agricultura

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista  sul periodico Environmental Research Letters edito da IOP Publishing  la coltivazione delle terre coinvolte nel fenomeno del “land grabbing” (acquisto su vasta scala di terreni da parte di multinazionali e governi) nei paesi in via di sviluppo potrebbe sfamare almeno 300 milioni di persone in tutto il mondo. Stiamo parlando di 31 milioni di ettari che dal …

Continua »

Oxfam: ecco le pagelle sulle multinazionali alimentari riguardo ecologia, discriminazione, diritti

oxfam-scopri1

Il 26 febbraio Oxfam ha lanciato – in Italia e in Europa, Stati Uniti, Messico, Cina e Brasile – l’iniziativa “Scopri il Marchio“, per mettere a confronto le politiche sociali e ambientali delle multinazionali dell’alimentare. L’Ong ritiene che “le 10 Grandi Sorelle del cibo fanno ancora troppo poco per tutelare i produttori e il pianeta, ma i consumatori possono fare …

Continua »

Ecologia, discriminazione, diritti: la pagella di Oxfam su cosa fanno le multinazionali alimentari per il pianeta

oxfam-scopri1

Il 26 febbraio Oxfam ha lanciato – in Italia e in Europa, Stati Uniti, Messico, Cina e Brasile – l’iniziativa “Scopri il Marchio“, per mettere a confronto le politiche sociali e ambientali delle multinazionali dell’alimentare. In breve l’Ong ritiene che “le 10 Grandi Sorelle del cibo fanno ancora troppo poco per tutelare i produttori e il pianeta, ma i consumatori …

Continua »

G8, solo Obama contro la fame nel mondo. Alcune perplessità

Barack Obama sembra essere l’unico tra i “grandi” a proccuparsi della malnutrizione nel mondo. Si è concluso a Camp David (USA) l’ultimo vertice del G8[1]. Incidentalmente – oltre a trattare dei guai dell’euro-zona, della recessione e della crescita che non arriva – pare sia stato pure sfiorato il tema della fame nel mondo. Con le solite parole in vano, fatto …

Continua »

Emergenza umanitaria in Sahel, USA e UE rispondono alle richieste di aiuto. La situazione resta grave

Emergenza fame in Sahel, 13 milioni di persone sono a corto di cibo e acqua, altri 3 milioni lo saranno a breve. Proseguono gli SOS di Nazioni Unite, FAO e Oxfam, per scongiurare la catastrofe umanitaria. Ma le parole non servono, solo aiuti concreti e subito. Una risposta seria, arriva dagli Stati Uniti. Ancora troppe ciotole restano vuote, e il …

Continua »

Crisi alimentari: aiutare l`agricoltura dei Paesi in via di sviluppo per fermarle. Il diktat del Parlamento europeo

La popolazione mondiale raggiungerà i 9 miliardi nel 2050 e secondo le stime Fao bisognerà produrre il 70% in più di derrate alimentari per garantirne la sussistenza. La Commissione Development del Parlamento europeo si accinge ad adottare una relazione sulla food security, affidata all’eurodeputata danese Gabriele Zimmer. Attualmente un miliardo di esseri umani su sette, il “forgotten billion”, [1] non ha accesso …

Continua »