Home / Archivio dei Tag: Ismea

Archivio dei Tag: Ismea

Agli italiani piace l’olio extravergine di oliva: quasi l’80% lo vuole a tavola e in cucina

olio extravergine di oliva

Quasi l’80% degli italiani  preferisce e usa l’olio extravergine di oliva. È questo il dato più saliente che emerge da un’indagine firmata Cawi-Ismea, condotta su 2.500 nuclei familiari rappresentativi dei consumatori. L’olio di oliva raffinato è invece scelto da quasi il 10% del campione mentre, mentre solo una quota pari allo 0,2% sceglie l’olio di sansa di oliva. La maggior parte delle vendite …

Continua »

Volano i consumi di pasta 100% italiana e crescono anche le importazioni di grano duro straniero di alta qualità

pasta

Volano i consumi di pasta 100% italiana, in controtendenza rispetto all’andamento degli acquisti negli ultimi anni in Italia, che registrano una costante riduzione, in un settore considerato dagli esperti maturo. Lo evidenzia il report Ismea “Tendenze. Frumento duro – pasta di semola”. Il richiamo all’origine nazionale della materia prima infatti ha fornito un forte stimolo all’acquisto da parte delle famiglie, per …

Continua »

Lockdown: un italiano su tre ha mangiato più frutta e verdura. Boom di prodotti locali e delle consegne a domicilio

Durante il lockdown un italiano su tre ha mangiato più frutta e verdura. È quanto risulta dell’indagine condotta dall’osservatorio The world after lockdown di Nomisma e Crif su un campione di 1.000 nostri connazionali. Un intervistato su quattro dichiara di aver aumentato la spesa per i prodotti alimentari. Un andamento confermato dai dati di Ismea che indicano un incremento del 18% …

Continua »

Sana 2018: tutti i numeri del biologico. Crescono i consumi e i terreni dedicati all’agricoltura bio. Il parere di Roberto Pinton di AssoBio

organic market frutta verdura

Si è tenuta da poco, a Bologna, la 30a edizione del Sana, salone internazionale del biologico e del naturale. Quando questa manifestazione ha esordito, il bio era un settore di nicchia, oggi, dopo 30 anni, è un comparto affermato, che rappresenta circa il 3% del totale dell’agroalimentare, ed è ancora in crescita. Come ormai accade da diversi anni, i numeri …

Continua »

Pesce, aumentano consumi e import. Ma gli italiani dimenticano le specie tipiche del Mediterraneo. Intervista a Valentina Tepedino di Eurofishmarket

pesce

I cittadini europei consumano in media 25 chili di pesce all’anno, mentre gli italiani superano i 28 chili. Le rilevazioni di mercato mostrano che nel 2017 il consumo di prodotti ittici è aumentato. Questa, in generale, è una buona notizia per la salute, perché pesci, molluschi e simili, ricchi di proteine, vitamine, minerali e grassi “buoni”, sono consigliati da tutti …

Continua »

L’effetto paradossale dei sacchetti biodegradabili: impennata senza precedenti delle vendite di ortofrutta confezionata

Sacchetti supermercato

L’introduzione dell’obbligo dei sacchetti biodegradabili a pagamento, scattato il 1° gennaio, ha avuto un effetto paradossale, sia a livello di economia familiare, sia per quanto riguarda l’ambiente. L’Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) ha elaborato i dati relativi alla vendita dell’ortofrutta nel primo trimestre dell’anno, da cui emerge una flessione delle quantità vendute di “sfuso” del 3,5% …

Continua »

Crescono i consumi di uova da allevamento a terra mentre continua il calo della carne di coniglio. I risultati di una ricerca Ismea sulle due filiere

Crescono i consumi di uova provenienti da allevamenti di galline allevate a terra, mentre continua la discesa per quanto attiene i consumi di carne di coniglio. È quanto emerge da una ricerca realizzata dall’Ismea – Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare – su due filiere agroalimentari italiane, che negli ultimi anni hanno affrontato un periodo di crisi. Basti …

Continua »

Prezzi pazzi per l’olio extra vergine. Sugli scaffali 70 marche e listini da 2,9 a 26 € /l. Come è possibile? Forti sospetti sul deodorato

Di fronte allo scaffale degli oli di oliva extra vergini anche gli intenditori hanno qualche momento di smarrimento. Il problema non è banale visto che in un supermercato si trovano decine di marche, difficilmente distinguibili tra di loro. Per scegliere ci si può affidare all’etichetta, ma solo alcuni possiedono le conoscenze per interpretarla correttamente. Nella maggior parte dei casi le informazioni sono …

Continua »

Per Milano Ristorazione non ci sono ortaggi freschi sul mercato! Per questo usa i surgelati e continua con il menu invernale?

Milano Ristorazione non sa dove comprare la verdura! Tutto è cominciato quando Sara, mamma di una bambina della scuola elementare di Milano, ha chiesto chiarimenti sulla scelta fatta da Milano Ristorazione di: – prolungare il menù invernale sino alla fine di aprile – servire piatti come riso alla zucca e polenta quando il termometro segnava  27°C – continuare ad usare …

Continua »