Home / Archivio dei Tag: giovani

Archivio dei Tag: giovani

Energy drink: in Gran Bretagna il 50% dei supermercati non rispetta l’impegno volontario di non venderli ai minori di 16 anni

energy drink lattine

L’impegno volontario assunto lo scorso marzo dalle maggiori catene di supermercati britannici di non vendere energy drink con oltre 150 mg di caffeina per litro ai minori di 16 anni è sostanzialmente fallito. La società Serve Legal ha testato il comportamento dei supermercati, facendo acquistare energy drink ad alcuni giovani collaboratori. Nel 54% degli oltre 550 test effettuati, ai giovani …

Continua »

Effetti collaterali nella maggioranza dei giovani che bevono energy drink. Studio dell’Università canadese di Waterloo

Oltre la metà dei giovani canadesi (55,4%) che hanno consumato energy drink ha sofferto di effetti collaterali. Il 24,7% dichiara di aver avuto il battito cardiaco accelerato, il 24,1% difficoltà nel dormire e il 18,3% mal di testa. E ancora: il 5,1% ha sofferto di nausea, vomito o diarrea, il 5% ha dovuto richiedere assistenza medica, il 3,6% ha riferito …

Continua »

I Millennials e il cibo: un’indagine fotografa le scelte alimentari dei giovani italiani tra crisi e voglia di sostenibilità

Quali sono le scelte alimentari dei giovani italiani, e che cosa le orienta? Questa la domanda cui ha voluto rispondere un’indagine promossa dal Laboratorio analisi politiche e sociali (LAPS) del Dipartimento di scienze sociali, politiche e cognitive (DISPOC) dell’Università di Siena in occasione del lancio del “Millennials Lab” del 2017, una manifestazione di incontri dedicati ai giovani che si è …

Continua »

L’abbinamento energy drink e alcolici è pericoloso: spinge i giovani a bere di più

energy drink lattine

Studiando il comportamento di circa cinquecento studenti universitari americani, due ricercatrici dell’Università del Michigan e di quella statale della Pennsylvania hanno rilevato come gli energy drink favoriscano un maggior consumo di alcolici. In particolare, si sta diffondendo il consumo di cocktail che mischiano gli energy drink all’alcol e questo porta a picchi più alti di tasso alcolico nel sangue, rispetto …

Continua »

I ragazzi obesi sono i più vulnerabili agli spot di junk food e i bambini italiani i più martellati

La pubblicità del cibo spazzatura è da tempo nel mirino di chi cerca di individuare le cause primarie dell’aumento di obesità tra bambini e ragazzi. Un nuovo, recente studio sostiene chi ritiene gli spot la causa maggiore dei danni e ne chiede, se non proprio il divieto, almeno una severa limitazione.   I ricercatori dell’Università del Missouri e del Medical …

Continua »

Alcol e tv: uno studio americano evidenzia come gli spot influenzano i giovani a bere di più

Come per i fast food, i soft drinks e le merendine ipercaloriche: la pubblicità televisiva funziona anche per le bevande alcoliche, soprattutto quando i destinatari sono ragazzi. Secondo uno studio condotto da Susanne Tanski, docente di pediatria del Children’s Hospital di Darmouth, c’è una correlazione tra il numero di  spot che  si vedono e il primo contatto con birra e …

Continua »

Le bibite in America si consumano in quantità allarmanti. E i giovanissimi assumono troppe calorie “vuote”

Ogni giorno un americano su due consuma quantità variabili di bevande zuccherate, soprattutto se è adolescente o giovane e oltrepassa molto facilmente i limiti consigliati da tutte le società scientifiche e dalle autorità sanitarie. Sono davvero allarmanti i dati appena resi noti dal Center for Disease Control and Prevention (Cdc) National Center for Health Statistics sui consumi delle “sodas”, ossia …

Continua »

La campagna di prevenzione “O bevi o guidi”. Ma il nuovo Codice della strada è ancora sconosciuto

aperitivo bar locale alcol vino alcolici donne

Il nuovo Codice della Strada è stato emanato a luglio 2010 ma molti – soprattutto i giovani e i neopatentati, cui s’impone il rigoroso tasso di alcol nel sangue pari a zero – ne sanno poco o nulla. L’indagine presentata al motor Show di Bologna dalla Fondazione Ania mostra che 3 italiani su 4 sanno che a luglio 2010 è …

Continua »

Le pericolose promesse delle bibite anti-alcol

Estate è sinonimo di tormentoni. Tra quelli di quest’anno ci sono le bevande anti-sbornia. Pozioni più o meno «magiche» – almeno nelle promesse – che sarebbero in grado di far passare rapidamente i postumi di una sbronza, come nausea e cefalea, o, addirittura, di abbassare il tasso alcolico nel sangue. È il caso di Outox, Rebootizer, Security Feel Better. Anche …

Continua »