;
Home / Archivio dei Tag: ETICHETTE NUTRIZIONALI

Archivio dei Tag: ETICHETTE NUTRIZIONALI

Le stelle sull’etichetta funzionano: uno studio conferma gli effetti positivi del modello usato da Australia e Nuova Zelanda

australia star rating poster

Il sistema australiano e neozelandese delle etichette nutrizionali con le stelle, che prevede un punteggio da 0,5 a cinque, sta funzionando, perché da quando è stato introdotto su base volontaria nel 2014 ha indotto alcune aziende – quelle che vendevano i prodotti peggiori – a migliorare le ricette. Potrebbe tuttavia funzionare molto più, se fosse reso obbligatorio. Questa la conclusione …

Continua »

Etichette sul valore nutrizionale e su quanta attività fisica bisogna fare per smaltire le calorie: troppe informazioni sono controproducenti

Le etichette nutrizionali e quelle che forniscono informazioni sulla qualità dell’alimento sono utili, ma la loro efficacia è sempre parziale, e dipende dal contenuto e dalla presentazione grafica. Se non viene posta la giusta attenzione al tipo di informazione trasmessa e alla modalità, il risultato può essere deludente. Più nello specifico, l’utilità di una classificazione in base al valore nutrizionale …

Continua »

Etichette a semaforo & co: migliora la qualità nutrizionale quando l’informazione è presente nella parte frontale delle confezioni

Le etichette nutrizionali sul lato frontale della confezione, meglio conosciute in Italia come etichette a semaforo, relative al contenuto di grassi saturi, zuccheri, sodio e calorie convincono i produttori a migliorare nel tempo la qualità delle ricette. Lo dimostra un imponente studio pubblicato sul Journal of Marketing dai ricercatori di diverse università americane, che hanno analizzato l’andamento della composizione di quasi 21.100 …

Continua »

Etichette a semaforo, migliora la qualità nutrizionale della dieta britannica secondo uno studio. E il Messico lancia le etichette di allerta

Le informazioni relative alla qualità nutrizionale degli alimenti sulle confezioni (in varie forme) aiutano effettivamente a compiere scelte più razionali? La risposta, che arriva dai dati reali, sembra essere sì. Almeno nel Regno Unito, dove nel 2006 la Food Standards Agency (FSA) ha caldamente raccomandato alle aziende di introdurre le etichette nutrizionali fronte-pacco per contrastare il progressivo aumento di peso …

Continua »

La guerra delle etichette nutrizionali: batteria contro semaforo. L’Italia in controtendenza rispetto all’Europa

Family chooses dairy products in shop

Il governo italiano presenterà all’Ue un modello di etichette nutrizionali a batteria come controproposta all’etichetta a semaforo (Nutre-Score) ormai diffusa in mezza Europa. Esordisce così il comunicato di Federalimentare che, insieme alla lobby di Coldiretti e a un folto gruppo di Ministeri e di politici da anni porta avanti una lotta contro questo tipo di etichetta, ritenuta da esperti, nutrizionisti …

Continua »

Come far mangiare meglio i cittadini? La strategia più efficace è cercare di far cambiare abitudini

insalata salute uomo pranzo

Non tutti gli strumenti finalizzati a convincere le persone a mangiare meglio sortiscono lo stesso risultato. E tra i meno efficaci e i più utili c’è una grande differenza, quanto a risultati. Lo dimostra una singolare metanalisi condotta dai ricercatori della IÉSEG Scuola di Management di Parigi, pubblicata su Marketing Science, nella quale sono stati presi in esame ben 96 …

Continua »

Il Senato unanime contro le etichette a semaforo. Mozione per fermare una proposta di risoluzione all’Onu guidata da Francia e Brasile

nutri-score

Con una mozione sottoscritta da tutte le forze politiche – 249 voti favorevoli e due soli contrari – il Senato ha impegnato il governo ad “attivarsi con tutti gli strumenti a sua disposizione nella trattativa in corso in sede Onu per contrastare l’ulteriore diffusione dell’etichettatura a semaforo sui prodotti alimentari, al fine di promuovere invece l’utilizzo di sistemi di etichettatura …

Continua »

È allarme per milkshake e freakshake: bombe caloriche con 35 cucchiaini di zucchero a porzione

La guerra all’eccesso di zucchero si arricchisce in pochi giorni di due nuovi appelli. Hanno  levato gli scudi l’American medical association (AMA) statunitense, che se l’è presa con l’etichettatura degli alimenti ricchi di zuccheri. Action on Sugar, l’associazione britannica che, in occasione della settimana di sensibilizzazione, ha invece preso di mira un prodotto molto amato e altrettanto deleterio per la …

Continua »

Etichette nutrizionali: Nutri-Score vince ovunque. La classifica di uno studio sperimentale svolto in 12 Paesi del mondo

loupe nutri-score - nutriscore - indice A

Le etichette nutrizionali sulla confezione degli alimenti sono un metodo efficace per aumentare la consapevolezza dei consumatori sulle caratteristiche del cibo che stanno per comprare. Nel mondo ne esistono di vari tipi, con diverso design e contenuto informativo. Uno studio internazionale pubblicato in ottobre sulla rivista Nutrients rivela le forti differenze di efficacia tra un tipo di etichetta e l’altro. …

Continua »

No del governo alle etichette a semaforo e a misure fiscali in campo alimentare. Illustrata la posizione in vista della riunione di Onu e Oms

etichette banco frigo

No alla “demonizzazione di specifiche categorie alimentari oltre che ad ipotesi di etichettature, di avvisi e immagini volti a segnalare un pericolo correlato a specifici alimenti”. Lo ha dichiarato il sottosegretario agli Esteri, Guglielmo Picchi (Lega), rispondendo alla Camera a un’interrogazione di Fratelli d’Italia, in vista dell’High Level Meeting di Onu e Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dedicato alla prevenzione …

Continua »

Anche il Belgio sceglie l’etichetta francese a semaforo Nutri-Score. Annuncio della ministra della Salute, dissenso delle industrie alimentari

mgaphone : nutriscore

Anche il Belgio ha deciso di adottare un’etichetta nutrizionale a semaforo semplificata come quella francese (Nutri-Score), che potrà essere applicata volontariamente dalle aziende sulla parte frontale dei prodotti alimentari. Lo ha annunciato la ministra degli Affari sociali e della salute pubblica, Maggie De Block, motivando la scelta con la volontà di rendere più facile per i consumatori ottenere informazioni su come …

Continua »

Sette azioni per una politica di prevenzione delle malattie legate all’alimentazione. Articolo del Journal of the American Medical Association

obesita grasso sovrappeso dieta 177115587

Sulla scia di due recenti rapporti dei Centers for Disease Control and Prevention che mostrano come negli Stati Uniti si sia di fronte ad un aumento dei tassi di obesità e a un elevato apporto di sodio, tre importanti scienziati impegnati nel campo della salute hanno proposto un piano, pubblicato dal Journal of American Medical Association, con un approccio politico …

Continua »

Avviato il confronto nell’Ue sulle etichette nutrizionali semplificate. La Commissione europea presenterà un rapporto entro la fine dell’anno

etichette

La Commissione europea ha avviato un confronto sull’etichettatura nutrizionale semplificata, come le etichette a semaforo, per esaminare la possibilità di arrivare a una proposta comune per tutta l’Unione europea. Obiettivo della Commissione è di presentare un proprio documento entro la fine dell’anno. Il primo incontro si è tenuto il 23 aprile con la partecipazione di esperti degli Stati membri, associazioni …

Continua »

Canada, consultazione pubblica su nuove etichette nutrizionali semplificate. Le nuove indicazioni, da apporre sul fronte delle confezioni, saranno obbligatorie

etichetta alimenti supermercato donna

Il governo canadese ha avviato una consultazione pubblica sulle varie opzioni di etichette nutrizionali semplificate che intende introdurre con carattere obbligatorio sulla parte frontale delle confezioni dei prodotti alimentari. Secondo il governo, questa soluzione rappresenterebbe una guida rapida e semplice per aiutare i consumatori a fare scelte informate sugli alimenti confezionati, contribuirebbe a migliorare la qualità nutrizionale e aiuterebbe gli …

Continua »

Israele, rinviata l’entrata in vigore delle etichette a semaforo. Il governo cede alla forte opposizione dell’industria alimentare

etichetta alimenti

Il governo israeliano ha rinviato l’entrata in vigore delle nuove etichette a semaforo, che dal prossimo mese avrebbe dovuto indicare con un colore verde o rosso i prodotti che stanno al di sotto o al di sopra di determinate quantità di zucchero, sodio e grassi saturi. Come riferisce il Jerusalem Post, il Ministro della salute ha deciso la proroga dopo …

Continua »