Home / Archivio dei Tag: etichette a semaforo

Archivio dei Tag: etichette a semaforo

Nutri-Score, una petizione per difendere l’etichetta a semaforo dalle lobby

petizione nutri-score

Con l’invasione russa dell’Ucraina, la crisi energetica e l’aumento dei prezzi, ci si potrebbe dimenticare facilmente che per la fine del 2022 è previsto l’annuncio, da parte della Commissione europea, di una proposta di etichetta nutrizionale fronte-pacco armonizzata e obbligatoria per tutta l’UE. E l’eventualità che la scelta possa ricadere sul Nutri-Score non piace ad alcune lobby agroalimentari, che a …

Continua »

Etichette a semaforo per la plastica: un punteggio di sostenibilità per scelte più consapevoli

bicchieri plastica

La plastica degli imballaggi alimentari dovrebbe avere le sue etichette a semaforo, proprio come il cibo che contengono: un punteggio, una valutazione chiaramente comprensibile del livello di sostenibilità del materiale, per permettere al consumatore di fare scelte consapevoli e di smaltire correttamente gli imballaggi. È chiara e netta la proposta che arriva dai ricercatori delle Università di Exeter e di Bath, nel …

Continua »

Nutri-Score: il semaforo della discordia. Il nuovo dossier de Il Fatto Alimentare

Nutri-Score dettaglio copertina dossier

Le etichette a semaforo possono essere un sistema molto efficace e immediato per fare capire ai consumatori il valore nutrizionale degli alimenti. Si tratta di loghi o simboli da apporre, su base volontaria, nella parte frontale della confezione (per questo dette fronte-pacco), in aggiunta alla tabella nutrizionale già presente sul retro, per aiutare i consumatori a comporre diete equilibrate. Si tratta …

Continua »

Il governo italiano dice no all’etichetta a semaforo! Quattro ministri schierati contro il Nutri-Score

etichetta a batteria nutri-score

Come mai mezzo governo Draghi si interessa all’etichetta a semaforo? Si tratta di un argomento che fino ad ora in Italia ha interessato gli addetti ai lavori, un numero ristretto di persone che gravitano intorno all’industria alimentare, le lobby, qualche agenzia di pubblicità e poco altro. Il Fatto Alimentare è l’organo di stampa che ha sostenuto da anni e con …

Continua »

Lobby e politici per contrastare il Nutri-Score si appellano ai prodotti Dop. Ma sbagliano tutto

nutri-score

Pubblichiamo un articolo apparso sul sito The Conversation nel maggio 2021 e firmato da quattro professori francesi che oltre che essere gli ideatori del Nutri-Score portano avanti da anni questo progetto all’interno dell’UE. Il Nutri-Score (n.d.r. chiamato in Italia anche etichetta a semaforo) è un logo informativo nutrizionale a cinque colori proposto nel 2014 da ricercatori accademici indipendenti specializzati in alimentazione e salute …

Continua »

Italia contro Nutri-Score: la guerra all’etichetta a semaforo in difesa delle tradizioni gastronomiche tricolori

nutri-score

Se n’è parlato il 21 novembre a Mi Manda Rai Tre e se ne parla sempre più spesso. Peccato che di solito i toni siano quelli di uno scontro fra fazioni avverse: ‘pro’ o ‘contro’ il Nutri-Score. Diverse voci istituzionali italiane si sono schierate contro, recentemente anche il ministero della Salute, e l’Agcm ha aperto alcune istruttorie. E la motivazione più spesso …

Continua »

Etichette a semaforo. Se ne è parlato a Mi Manda Rai Tre il 21 novembre alle ore 9.00

Il 21 novembre alle ore 9 del mattino, il programma Mi Manda Rai Tre in onda sul terzo canale ha dedicato un lungo servizio alle etichette a semaforo, e più precisamente al Nutri-Score francese. Stiamo parlando della nuova etichetta, ormai riconosciuta da Paesi come Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera e Spagna, forse destinata a diventare entro il 2022 il nuovo sistema di classificazione …

Continua »

Etichette a semaforo e profili nutrizionali, Efsa pubblica la bozza di parere scientifico. Al via la consultazione pubblica

etichette

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato la prima bozza di un parere scientifico che farà da base per lo sviluppo di un’etichetta nutrizionale armonizzata. Ma anche per elaborare, finalmente, i profili nutrizionali per limitare l’uso delle indicazioni nutrizionali e sulla salute sui prodotti alimentari in base alle loro caratteristiche. Uno strumento che sarebbe dovuto essere pronto addirittura …

Continua »

Roquefort contro il Nutri-Score: chieste deroghe per i prodotti Dop in caso di obbligo di etichettatura

roquefort

Il roquefort vuole sfuggire al Nutri-Score. I produttori del celebre erborinato francese partono all’attacco e lanciano una campagna per chiedere che i prodotti Dop siano esentati dall’applicazione dell’etichetta a semaforo, in vista di una possibile adozione in tutti i Paesi europei all’interno della strategia ‘Farm to Fork’. Un’eventualità tutt’altro che remota, data già quasi per certa da diverse testate francesi, …

Continua »

Le etichette a semaforo aiutano a fare scelte alimentari più salutari. Ancora una conferma dalla ricerca

Two pretty female sisters go shopping together, stands in grocer`s shop, select fresh milk in paper container, read label, carry rucksacks, have serious expressions. People and commerce concept supermercato etichetta allergeni

Non ci sono più molti argomenti, per chi vuole continuare a negare l’utilità della segnalazione in etichetta della qualità nutrizionale di un alimento. Una delle più grandi metanalisi mai condotte giunge a una conclusione chiarissima: le indicazioni servono, e fanno la differenza nelle scelte. A effettuarla sono stati i ricercatori della Queen Mary University di Londra insieme a colleghi di altre …

Continua »

Strategie per convincere le persone a comprare cibi più sani: Cile e Regno Unito a confronto

Come fare per convincere le persone a mangiare meglio e, se sono in sovrappeso o obese, di meno? Da anni la domanda è oggetto di discussione tra gli esperti e tra i decisori politici di molti Paesi, nel tentativo di prevenire le malattie associate a una cattiva alimentazione. Ora due studi, usciti negli stessi giorni, forniscono due risposte di carattere …

Continua »

Sovvenzionare la sostenibilità dei pasti funziona. La scelta vincente: combinare sussidi, carbon tax e interventi comportamentali

Sovvenzionare alimenti e pasti associati a ridotte emissioni di carbonio è un metodo efficace per convincere le persone a fare scelte alimentari più sostenibili. Lo suggerisce un nuovo studio pubblicato su Based and Applied Social Psychology dai ricercatori della Queen Mary University di Londra, che hanno svolto alcuni esperimenti chiedendo a dei volontari di scegliere uno dei quattro pasti proposti in …

Continua »

Nutri-Score, sette Paesi si alleano per facilitare l’uso dell’etichetta a semaforo

mgaphone : nutriscore

I Paesi che hanno adottato il Nutri-Score si alleano. Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera annunciano la creazione di un meccanismo di coordinamento per promuovere e facilitare l’uso della famosa etichetta a semaforo francese. Come spiega il ministero francese della Solidarietà e della Salute, il sistema è costituito da due comitati, uno direttivo e uno scientifico, che …

Continua »

Nutri-Score in Spagna: il manifesto di 82 scienziati a supporto dell’etichetta a semaforo francese

loupe nutri-score - nutriscore - indice A

La Spagna è stato uno dei primi Paesi europei a scegliere di adottare il Nutri-Score. Ora, a più di due anni dall’annuncio, l’implementazione dell’etichetta a semaforo francese (*) sta finalmente per diventare realtà Ma non tutti sono d’accordo con la decisione del ministro del Consumo Alberto Garzón Espinosa, e dell’Agenzia spagnola di sicurezza alimentare e nutrizione (Aesan), che ne hanno …

Continua »

Nutri-Score, il bilancio tre anni dopo l’adozione in Francia. Strumento utile per il 93% dei consumatori

supermercato etichette

A tre anni dall’adozione ufficiale del Nutri-Score è tempo dei primi bilanci. Santé Publique France ha pubblicato i risultati di un monitoraggio periodico, condotto tra il 2018 e il 2020 per seguire l’evoluzione della percezione e dell’utilizzo dell’etichetta a semaforo(*) tra i consumatori, rivelando come il logo sia ormai diventato parte integrante della quotidianità dei francesi e abbia un effetto …

Continua »