Home / Archivio dei Tag: cancro

Archivio dei Tag: cancro

È vero che la carne rossa fa venire il cancro? Una questione complessa spiegata da Issalute

Three cuts of Raw fresh meat Steaks and seasonings on dark backg carne rossa

Uno degli alimenti più discussi degli ultimi anni, vuoi per le implicazioni etiche e ambientali dell’allevamento intensivo, vuoi per gli effetti sulla salute legati al suo consumo, è la carne rossa. E nell’ambito delle obiezioni di carattere salutistico, una delle convinzioni più diffuse è quella che la carne rossa faccia venire il cancro. È davvero così? In realtà, la questione …

Continua »

Alcol e cancro: cala l’incidenza di alcuni tumori dove si scoraggia il consumo di bevande alcoliche. La conferma da uno studio americano

calorie alcolici

Laddove vengono adottate politiche volte a ridurre il consumo di alcol, cala anche, e in misura non irrilevante, il numero dei tumori a esso tipicamente associati. Che l’alcol sia un cancerogeno lo si sa ed è ufficiale da molti anni, dal 1988, quando cioè l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) di Lione, organo dell’OMS, lo ha inserito nella …

Continua »

No, le banane mature non curano il cancro. Ma la bufala continua a tornare sui social. Il mito sfatato degli esperti della Fnomceo

Two ripe bananas with brown spots on the bright yellow table, top view, empty space.

Ogni giorno sui social si diffondono le bufale più disparate: le più odiose sono quelle che possono mettere a rischio la salute delle persone. Una delle tesi fantasiose che ciclicamente ritornano in auge è quella delle banane mature che curano il cancro. Una storiella nata dal fraintendimento dei risultati di uno studio giapponese vecchio di 10 anni, raccontata da “Dottore, …

Continua »

Tumore al colon, il 38% dei casi potrebbe essere evitato con una dieta più sana. I risultati di uno studio americano

Selection of healthy food. Superfoods, various fruits and assorted berries, nuts and seeds.

Ogni anno decine di migliaia di casi di tumore al colon sono causati da una dieta scorretta. Il fatto, di per sé, non è una novità, ma oggi uno studio pubblicato si JNCI Cancer Spectrum dai ricercatori della Tufts University è riuscito a stimare il numero di tumori che si potrebbero evitare seguendo un’alimentazione bilanciata: solo negli Stati Uniti sarebbero …

Continua »

Grigliate sì o no? Per evitare le molecole più pericolose i nutrizionisti suggeriscono cautela

L’estate è la stagione delle grigliate. Ma la carne abbrustolita è guardata con un sospetto crescente, perché da ormai molti anni è accusata di favorire l’insorgenza di diversi tipi di tumori, anche se i dati sono abbastanza confusi. Com’è esattamente la situazione? Si può organizzare un barbecue senza mettere a rischio la salute? Per fare un po’ di chiarezza, la …

Continua »

Bevande zuccherate, bastano due lattine alla settimana per aumentare il rischio di cancro. I risultati di uno studio francese

Il consumo di bevande zuccherate è associato a un aumento del rischio di sviluppare un tumore, e il risultato preoccupa anche se lo studio, pubblicato sul British Medical Journal dai ricercatori dell’Epidemiology and Statistics Research Center dell’Università La Sorbona di Parigi, non dimostra l’esistenza di un rapporto di causa ed effetto, ma solo la coesistenza dei due fenomeni.  Nello studio, infatti, …

Continua »

Curcuma e cancro, non ci sono prove di effetti curativi, ma gli integratori spopolano lo stesso. Lo spiega il sito anti-bufala della Fnomceo

ground turmeric or curcuma in silver vintage spoon on black stone surface

È vero che la curcuma è in grado di prevenire o addirittura curare il cancro? In realtà, nonostante il boom di integratori e prodotti nutraceutici a base della “spezia miracolosa”, non ci sono prove che la curcuma abbia questi effetti sulla nostra salute. Lo spiega un articolo su Dottore ma è vero che…?, il sito anti-bufala a cura della Fnomceo. La …

Continua »

Un dieta ricca di alimenti biologici potrebbe ridurre il rischio di cancro. Lo sostiene uno studio francese, ma sono necessarie ulteriori ricerche

frutta verdura mercato

Un’alimentazione ricca di cibi biologici potrebbe proteggere da alcuni tipi di cancro. A suggerirlo è uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine dai francesi dell’Istituto nazionale per la salute e la ricerca medica. Secondo la ricerca, chi segue una dieta ad alto contenuto di alimenti biologici potrebbe avere un minore rischio di sviluppare due tipi di cancro in particolare …

Continua »

Nutrizione e oncologia, dalla prevenzione alla terapia. Il 19° congresso Nazionale ANSISA il 5 e 6 ottobre dedicato ai professionisti

congresso ansisa nutrizione oncologia

L’argomento nutrizione e oncologia viene spesso affrontato in maniera poco chiara, sia nel mondo scientifico sia sui media. Un’alimentazione sana e un corretto stile di vita sono fondamentali non solo per la prevenzione dei tumori ma anche per le negative conseguenze di un cattivo stato nutrizionale nel paziente malato di cancro. Quali sono le indicazioni supportate da validità scientifica? Quali sono …

Continua »

La bufala dell’Oms schierata contro Parmigiano e prosciutti Dop si diffonde sui media: ma non è vero nulla

parmigiano formaggio

“Olio e Grana come il fumo”, l’Organizzazione mondiale della sanità avrebbe lanciato una campagna contro i prodotti tipici di eccellenza dell’agroalimentare italiano, colpevoli di essere troppo ricchi di sale e grassi, e quindi da evitare. Questo è quanto riportato in un articolo de Il Sole 24 Ore, che descrive anche alcune misure per disincentivarne l’assunzione, come una tassa ad hoc ed etichette …

Continua »

I millennials saranno la generazione britannica più in sovrappeso. Campagna in tutto il Regno Unito per sensibilizzare sul maggior rischio di sviluppare tumori

Hamburger junk food

I millennials sono destinati a diventare la generazione britannica più grassa e il 70% di loro sarà in sovrappeso prima di raggiungere la mezza età. Lo indica una stima del Cancer Research UK, secondo cui le persone nate tra i primi anni ’80 e la metà dei ’90 sono destinate a sorpassare i baby boomer, nati tra il 1945 e …

Continua »

Alcol e cancro: strategie di distrazione di massa, come per il tabacco e le soda. Le tecniche sono: negare, distorcere e distrarre

aperitivo bar locale alcol vino alcolici donne

Negare, distorcere e distrarre: così si getta efficacemente fumo su ciò che i dati dimostrano senza possibilità di errore, e si continua a vendere, fin quando si riesce. Così hanno insegnato a fare le multinazionali del tabacco. Così hanno fatto fino a pochissimo tempo fa quelle delle bevande zuccherate. E così – è quanto emerge da un’accurata indagine appena pubblicata …

Continua »

Ridurre o abolire l’uso di nitriti nella carne: la proposta del Parlamento europeo contro un addittivo coinvolto nel rischio di cancro

Abbassare i limiti per l’uso di nitriti o addirittura vietarli nei prodotti a base di carne: è quanto chiede il Parlamento europeo alla Commissione. Di cosa si tratta? Il nitrito di potassio e quello di sodio sono conservanti e coloranti usati nei prodotti a base di carne e responsabili del legame di questi prodotti con il rischio aumentato di insorgenza …

Continua »

Il caffè non è cancerogeno, eventuali problemi potrebbero essere collegati all’abitudine di bere bevande molto calde

Un gruppo di 23 studiosi internazionali dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità ha valutato la possibile cancerogenicità del bere caffè, mate e bevande molto calde, concludendo che non ci sono prove definitive di effetti cancerogeni. Gli esperti hanno scoperto che assumere bevande ad alte temperature (ovvero sopra i 65°C) potrebbe essere una delle cause …

Continua »

Integratore Immun’Age: il Tar toglie la multa di 250 mila euro per la pubblicità che prometteva benefici per cancro, Alzheimer e Parkinson

Nel 2014 l’AGCM ha sanzionato la società Named con una multa di 250 mila euro per l’uso di claim salutistici  proibiti. In particolare, l’integratore alimentare Immun’Age era – ed è, almeno in parte – proposto come “coadiuvante” per la prevenzione dell’influenza o nel contesto di patologie quali l’Alzheimer, il Parkinson, il cancro. Tra l’altro, i pazienti affetti da alcune di queste patologie …

Continua »