Home / Archivio dei Tag: acqua in bottiglia

Archivio dei Tag: acqua in bottiglia

Microplastiche: nella dieta almeno 50 mila particelle all’anno. Con l’acqua in bottiglia i numeri salgono alle stelle

Microplastic in a spoon on blue background. microplastic in water and food. Microplastic problem. Dangerous additives. Toxic substances.

Ogni anno mangiamo in media 50 mila microparticelle di plastica, ma probabilmente ne assumiamo molte di più. Se poi beviamo tutti i giorni acqua minerale i numeri schizzano alle stelle. La prima stima sulla quantità di microplastiche – particelle di dimensioni inferiori ai cinque millimetri – che ogni persona ingerisce con la dieta è stata fatta da un gruppo di …

Continua »

Mercurio nelle acque minerali italiane: ottimi i risultati dello studio del Cnr-Idpa

bottiglie acqua minerale plastica

L’acqua minerale in bottiglia italiana è sicura per le basse concentrazioni di mercurio. Molto rassicuranti i risultati di uno studio dell’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Idpa), in collaborazione con l’Istituto di nanotecnologia (Cnr-Nanotec), le Università Sapienza di Roma, della Calabria (Unical), degli Studi di Ferrara, Ca’ Foscari di Venezia e Magna Graecia di …

Continua »

Acqua Lauretana: ha un cattivo odore scrive una lettrice. La risposta dell’azienda dopo le analisi sul campione

acqua minerale bottiglia plastica

Meno di un mese fa ho acquistato una confezione da sei bottiglie di acqua Lauretana. Tutte le bottiglie all’apertura avevano un forte odore, come di disinfettante. Ho contattato la Lauretana via form su internet, ma non ricevendo risposta mi sono rivolta al call center, che ha predisposto il ritiro delle bottiglie per effettuare le analisi del caso. L’addetto al laboratorio …

Continua »

Greenpeace contro la plastica di Nestlé: bliz degli attivisti alla fabbrica di imbottigliamento San Pellegrino. La replica dell’azienda

La lotta alla plastica non si arresta. Ieri alcuni attivisti di Greenpeace hanno manifestato davanti alla fabbrica di imbottigliamento di Nestlé/San Pellegrino a Ruspino (Bergamo). Sugli striscioni srotolati ai cancelli d’ingresso si legge: “Nestlé, Basta Plastica Usa e Getta”, mentre l’altro raffigura il “Plastic Monster”, il mostro simbolico del danno che la produzione indiscriminata di plastica produce al Pianeta. Durante …

Continua »

NaturaSì toglie l’acqua in bottiglie di plastica dagli scaffali di 50 punti vendita. Arrivano gli erogatori e le borracce riutilizzabili

Al bando le bottiglie di plastica dagli scaffali, largo a erogatori dell’acqua e a bottiglie di vetro sfuse: in occasione della Giornata mondiale dell’acqua (22 marzo), NaturaSì lancia il progetto “Plastic Free”, un’iniziativa studiata assieme a Legambiente e patrocinata dal ministero dell’Ambiente, per ridurre il consumo di bottiglie di plastica. Ogni anno in Italia se ne vendono oltre 8 miliardi …

Continua »

Acqua Lauretana: secondo una lettrice ha un cattivo odore. La risposta dell’azienda

acqua minerale

Lo scorso luglio ho acquistato una confezione di acqua Lauretana in PET presso un supermercato della mia zona. L’acqua è stata bevuta dalla mia bambina di 20 mesi ed è stata utilizzata per prepararle le pappe. Stamattina ne ho bevuto un sorso anche io e mi sono accorta del cattivo odore. Ho aperto anche le altre bottiglie e tutte hanno questo …

Continua »

Affoghiamo in un mare di plastica, ma nessuno punta il dito contro 8 miliardi di bottiglie di acqua minerale che bevono ogni anno gli italiani

Hand woman picking up plastic bottle cleaning on the beach , volunteer concept spiaggia raccogliere bottiglia di plastica

Quest’anno nella giornata della terra l’attenzione è stata focalizzata sull’invasione della plastica negli oceani e sulla presenza di microparticelle nei pesci. Il quotidiano La Repubblica ha dedicato un inserto speciale di Robinson su questo tema ospitando interventi di esperti, autorità e anche altri giornali e tv hanno dato ampio spazio all’argomento. In diversi articoli è stato suggerito di disincentivare l’uso …

Continua »

Acqua minerale: il 90% degli italiani preferisce la bottiglia al rubinetto, mentre l’invasione della plastica nel Mediterraneo continua

acqua bottiglia

“Se sei italiano di certo bevi acqua minerale”. Un’affermazione che sintetizza il primo e fondamentale componente del valore socioeconomico del consumo di acqua in bottiglia emerso dalla ricerca condotta dal Censis intitolata appunto “Il valore sociale rivelato del consumo di acque minerali”, datata febbraio 2018. Secondo l’indagine il 90,3% degli italiani consuma acqua minerale e il 79,7% ne beve almeno mezzo …

Continua »

Anche l’acqua minerale contaminata dalle microplastiche. Nuovo studio di Orb Media su 11 marche famose

bottiglie acqua minerale plastica

Lo spettro delle microplastiche torna ad aleggiare andando a colpire un prodotto che oltre un terzo dei consumatori assume quotidianamente: l’acqua minerale in bottiglia. Uno studio condotto da Orb Media – un’organizzazione non profit di Washington – ha evidenziato come le microplastiche siano presenti nel 93% dell’acqua imbottigliata, sollevando il dubbio se sia effettivamente migliore rispetto a quella del rubinetto, …

Continua »

Acqua in bottiglia, un affare da 10 miliardi l’anno per pochi, a discapito di tutti. Dossier di Legambiente e Altreconomia

bottiglie di plastica

Il settore dell’acqua in bottiglia in Italia non conosce crisi: un giro d’affari stimato intorno ai 10 miliardi di euro all’anno, con un fatturato per le sole aziende imbottigliatrici che i rapporti di settore stimano in 2,8 miliardi di euro, di cui solo lo 0,6% arriva nelle casse dello Stato. Le aziende infatti pagano canoni che raggiungono al massimo i 2 …

Continua »

Acqua minerale: l’anomalia italiana. Siamo il primo paese in Europa e il secondo al mondo per consumo di acqua in bottiglia

bottiglie

L’Italia è il primo paese in Europa e il secondo al mondo per consumo di acqua in bottiglia, con una media di 206 litri l’anno a persona. Si tratta di un grande business per le aziende imbottigliatrici: un giro d’affari stimato in 10 miliardi di euro l’anno che si alimenta di canoni concessionari irrisori, pari a circa 1 millesimo di …

Continua »

Acqua naturale non filtrata, dagli Usa una nuova moda salutista. Una pratica che espone a rischi acuti e cronici

donna acqua

Partita dalla California, dove nascono le nuove tendenze sugli stili di vita, negli Usa sta prendendo piede una nuova moda salutista, quella di bere acqua  di fonte non trattata, la “raw water”. Si tratta di una pratica non priva di rischi. Alcune società hanno iniziato a imbottigliare e vendere acqua “non filtrata, non trattata, non sterilizzata”, mentre c’è chi ha realizzato …

Continua »

MD Discount richiama un lotto di acqua naturale Viviland Fonte Valle Reale per potenziale contaminazione microbiologica. Coinvolti solo i punti vendita del Sud

bottiglie

MD Discount ha richiamato un lotto di acqua naturale a marchio Viviland Fonte Valle Reale per potenziale contaminazione microbiologica. Sono interessate al provvedimento le confezioni  da 1,5 litri di acqua naturale, imbottigliate nello stabilimento di Popoli (provincia di Pescara), che fanno parte del lotto di produzione B7289A con scadenza al 17/04/2019. Il richiamo interessa solo i punti vendita MD del …

Continua »

Water please: negli Stati Uniti le vendite di acqua superano quelle delle bibite. Sorpasso storico dopo anni di crescita dei soft drink

acqua minerale Woman drinking water from transparent bottle on the beach

Gli americani ce l’hanno fatta: nel 2016 hanno acquistato più acqua che bevande dolci, le soda o CSD (Carbonated Soft Drink). Il  passaggio ha il sapore della svolta storica, dopo l’acquisizione dell’abitudine a bere quasi sempre bibite dolci e dai sapori diversi da quello neutro dell’acqua. Lo certifica un’indagine effettuata dalla Beverage Marketing Corporation di New York, una delle più …

Continua »

Acqua Sant’Anna e acqua Eurospin Blues: stesse caratteristiche chimiche e medesima azienda imbottigliatrice. Cambia solo il prezzo che lievita dell’80%

Un lettore ci ha segnalato che le etichette dell’acqua Sant’Anna di Vinadio e dell’acqua Blues minimamente mineralizzata di Eurospin, sembrano proprio identiche. Si tratterebbe di un’altra somiglianza sospetta per la nota acqua di Vinadio, dopo quella dell’acqua Cime Bianche di Carrefour  che  Il Fatto Alimentare aveva trattato alcuni anni fa. L’acqua minerale Sant’Anna e l’acqua Blues di Eurospin sono entrambe …

Continua »