Piatto di plastica bianco su sfondo azzurro

Il Ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte dell’operatore dei piatti di plastica fondi e piani a marchio Rey Natura, dei piatti da dessert a marchio Rey Desserts e dei piatti piani Rey Natura T500 dell’azienda Rey Plastica (aggiornamento del 17/05/2024). La ragione indicata sull’avviso di richiamo è un tasso di migrazione globale superiore ai limiti consentiti. I piatti in questione, infatti, non sono conformi alle disposizioni di legge (articolo 3, lettera b del regolamento CE 1935/2004), secondo cui i materiali a contatto con gli alimenti in condizioni d’impiego normali non devono trasferire agli alimenti componenti in quantità tale da comportare una modifica inaccettabile della loro composizione (migrazione di sostanze chimiche).

I prodotti interessati sono venduti in confezioni da 20 pezzi, pari a 300 grammi (fondi e piani), e da 25 pezzi, pari a 550 grammi (da dessert). Gli avvisi sul portale del Ministero indicano che i piatti di plastica richiamati possono essere senza numero di lotto, oppure, solo per quelli fondi, appartenere ai lotti P000001 OP02 05/12/2023 e P.09/10/2023 OP_2 (aggiornamento del 20/05/2024).

Piatti di plastica piani fondi Rey Plastica richiamo 17.05.2024

L’azienda Rey Plastica SHPK ha prodotto i piatti di plastica richiamati in uno stabilimento di Durazzo, in Albania (marchio di identificazione L71325502Q).

Lo scorso mese di gennaio, il Ministero aveva già segnalato il richiamo dei piatti di plastica piani Rey Natura, insieme a quelli a marchio Super Rey, per eccessiva migrazione di sostanze chimiche (leggi qui l’articolo sul primo richiamo dei piatti dell’azienda Rey Plastica).

Piatti di plastica dessert piani Rey Plastica richiamo 17.05.2024

A scopo precauzionale, si raccomanda quindi di non utilizzare i piatti di plastica con le caratteristiche sopra indicate. Le consumatrici e i consumatori eventualmente in possesso dei prodotti richiamati possono restituirli al punto vendita d’acquisto.

Dal primo gennaio 2024 Il Fatto Alimentare ha segnalato 108 richiami, per un totale di 236 prodotti. Clicca qui per vedere tutti gli avvisi di richiamo, i ritiri e le revoche.

© Riproduzione riservata Foto: Depositphotos (copertina), Ministero della Salute

Iscriviti al servizio gratuito di allerta via email

Iscriviti

Oppure al canale telegram

Iscriviti

5 1 vota
Vota
Iscriviti
Notificami
guest

2 Commenti
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
stefano
21 Maggio 2024 11:23

i piatti di plastica non sono vendibili, non capisco

Valeria Nardi
Reply to  stefano
21 Maggio 2024 12:11

Sono piatti di plastica venduti come “riutilizzabili”. Ne avevamo parlato qui: https://ilfattoalimentare.it/prodotti-monouso-riutilizzabili.html

2
0
Ci piacerebbe sapere che ne pensi, lascia un commento.x