Home / Sicurezza Alimentare (pagina 61)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

La borsa ecologica per la spesa al supermercato è un`ottima idea ma bisogna lavarla ogni tanto

Il blogger Albert Amgar, esperto di sicurezza alimentare francese e collaboratore di ProcesseAlimentaire.com richiama l’attenzione sulle borse per la spesa riutilizzabili: le sporte di plastica, di stoffa o di rete che dovrebbero rimpiazzare i sacchetti di plastica, non biodegradabili e dannosi per l’ambiente. Le borse ecologiche sono assolutamente raccomandabili, ma possono diventare ricettacolo di batteri e potenziali “camere” di contaminazione …

Continua »

Meglio biologico o convenzionale? Dipende anche dall`impronta

   La qualità complessiva degli alimenti (frutta,ortaggi, carne, latte e formaggi) dipende da un insieme di fattori come la qualità chimica, qualità microbiologica, qualità nutrizionale e organolettica. Sappiamo che le filiere produttive (biologiche, convenzionali) di derrate alimentari animali e vegetali hanno un ruolo importante sulla loro qualità come emerge da diversi studi scientifici. Per quanto riguarda gli aspetti nutrizionali, il …

Continua »

Tutte le domande sulla mozzarella blu e le risposte del ministero

Il ministero della Salute  il 25 giugno 2010  ha pubblicato sul sito  un decalogo  per riconoscere le mozzarelle blu. E’ forse la prima volta che il ministero propone ai consumatori un vademecum e che cita le marche dei prodotti ritirati dal mercato. Un buon segnale  per il futuro ?     1. Qual è il problema della mozzarella che diventa blu?Si precisa che …

Continua »

Il virus dell`influenza aviaria viaggia nelle piume delle anatre

 Un team di scienziati, coordinati dal virologo Mauro Delogu, ricercatore presso la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Alma Mater-Università di Bologna insieme a ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia e del St. Jude Children’s Research Hospital di Memphis hanno scoperto una nuova via di trasmissione e circolazione dei virus dell’influenza aviaria in natura. La ricerca è …

Continua »

L`eccesso di antibiotici è un problema per l`uomo e per gli animali di allevamento

  In Italia l’uso degli antibiotici è eccessivo rispetto ad altri paesi dell’Unione europea. Si assumono spesso per periodi di tempo troppo lunghi nonché per situazioni, come l’influenza o altre malattie respiratorie virali in cui non possono esercitare alcun effetto terapeutico. I consumi sono importanti non solo a livello umano, ma anche negli allevamenti intensivi di animali e, in particolare, …

Continua »

La Francia vieta la commercializzazione e la vendita di biberon con Bisfenolo A

Il Parlamento francese ha approvato definitivamente il 23 giugno 2010 un provvedimento che vieta la produzione e la commercializzazione di biberon che contengono Bisfenolo A. L’entrata in vigore della nuova norma potrebbe  scattare solo  dal 1 gennaio 2011, per dare la possibilità alle imprese di smaltire le scorte. L’altra novità è che il dibattito  sulla proposta di  vietare il Bisfenolo …

Continua »

La Germania rivela finalmente i marchi delle mozzarelle blu contaminate. Il prodotto distribuito in 13 Paesi dalla Russia alla Francia, dalla Svezia alla stessa Germania

La questione della mozzarella blu poteva essere risolta il 9 giugno 2010, dopo l’invio da parte del ministero della salute di un’allerta a Bruxelles, in cui si diceva che in seguito ad una segnalazione di un cittadino,  in Italia è stato ritirato dal commercio un lotto di mozzarelle tedesche che si colorava di blu, venduto in un supermercato Eurospin di …

Continua »

Altri particolari inediti sulla vicenda della mozzarella blu, ritirata 15 giorni fa anche in Francia, Slovenia, Bielorussia

Lo scandalo della mozzarella blu continua ad appassionare.  Gianna Ferretti editorialista del nostro sito,ricostruisce sul suo blog gli aspetti salienti della vicenda, sottolineandone anche risvolti curiosi.Dopo gli allerta del 9 e del 18 giugno  l’Italia ha inviato al sistema di allerta di Bruxelles (Rasff) altre due segnalazioni il 21 e 22 giugno,  stavolta  associate a  dati di laboratorio da cui …

Continua »

Doppio ritiro per la mozzarella blu prima a Verona e poi a Torino. La lista dei marchi e dei supermercati

Aggiornamento Il Ministero della salute  informa che sono in corso di svolgimento i sequestri su tutto il territorio nazionale delle mozzarelle a marchio prodotte in Germania dalla ditta MILCHWERK JAGER GMBH & Co. “LAND” (vendute da Eurospin), “LOVILIO” (vendute da LIDL) “MALGA PARADISO” (vendute da MD discount), La notizia della mozzarella blu è stata ripresa da tutti i giornali, ma …

Continua »

Troppi dubbi sulle nanoparticelle presenti in oltre 1000 beni di consumo. Il parere dell`Agenzia francese Afsset e del JRC

L’Agenzia francese per la sicurezza nella sanità nell’ambiente e nel lavoro (Afsset) ha pubblicato un dossier sui rischi correlati alla presenza di nanoparticelle o nanomateriali nei prodotti di consumo. Le conclusioni sono generiche perché mancano elementi sufficienti, ma gli esperti richiamano l’attenzione dei consumatori e delle autorità europee sui possibili  rischi. Ma dove sono le nanoparticelle? Negli Usa un sito …

Continua »

Meglio evitare il Bisfenolo dice l`Agenzia per l`ambiente tedesca. Nessun problema per le lattine dicono i canadesi

In attesa del dossier sul Bisfenolo A che l’Efsa di Parma dovrebbe pubblicare a fine giugno, alcune comunità scientifiche intervengono nel dibatito e pubblicano pareri su un tema diventato di grande interesse. Pochi giorni fa il Ministero della salute canadese ha diramato un comunicato in cui sostiene che non ci sono rischi per i consumatori in relazione alla  quantità di …

Continua »

I comportamenti a rischio nelle cucine di bar e ristoranti in Usa sono più frequenti di quanto si creda

Uno studio della State University del North Carolina (pubblicato sul Journal of Food Protection di giugno) ha esaminato  come gli addetti alla preparazione dei cibi nei ristoranti  rispettano le regole di igiene per  garantire la sicurezza del cibo servito a tavola. Si tratta del primo studio realizzato con l’ausilio di videocamere piazzate nelle cucine di vari locali che hanno aderito volontariamente …

Continua »

Attenzione a dove si mette il pollo: molte gastroenteriti estive si possono prevenire con semplici accorgimenti igienici

Una delle cause più comuni dei disturbi intestinali che possono colpire anche dove le condizioni igieniche sono ottime sono i campylobacter. Si tratta di microrganismi di varie specie presenti nel tratto gastrointestinale di molti animali da allevamento – pollame, bovini, suini, ovini – senza fare danni. Purtroppo lo stesso non vale per l’uomo: anzi, i campylobacter sono considerati uno dei …

Continua »

In Inghilterra il 55% dei ristoranti cinesi bocciato in igiene

  Un servizio  pubblicato sul quotidiano The Independent il 29 maggio 2010 propone la classifica dei ristoranti inglesi più rispettosi dell’igiene. In testa alla lista troviamo le catene di fast food Kfc e McDonald’s promosse a pieni voti  con il 99% e il 96% dei 400 ristoranti visitati che hanno superato i controlli a pieni voti. Sul fronte opposto ci …

Continua »

Negli USA McDonald`s ritira 12 milioni di bicchieri con Shrek.

McDonald’s ha ritirato 12 milioni di bicchieri con l’immagine di Shrek. Il materiale utilizzato per il disegno contiene una quantità eccessiva  di cadmio. La nota catena di fast-food ha invitato i clienti a non utilizzare i bicchieri, che in genere sono venduti nei punti vendita al prezzo di 2 dollari per promuovere il nuovo film. In Italia questi bicchieri non …

Continua »