Home / Sicurezza Alimentare (pagina 60)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

Tonno rosso, ancora battaglia sulle quote pesca tra Ue e Governi. Il parere di Greenpeace

È ancora battaglia in Europa sulla quote relative alla pesca del tonno rosso. Il gruppo di esperti scientifici della Commissione internazionale per la conservazione dei tonni dell’Atlantico (Iccat), lo scorso 7 ottobre a Madrid, ha richiamato l’attenzione dei Paesi membri sulle quote, in vista della prossima riunione della Commissione, che si aprirà a Parigi il 17 novembre. Per garantire una …

Continua »

Inghilterra, continua la crociata contro i coloranti. Altre sei aziende decidono di toglierli dai prodotti

La britannica Food standards agency, l’organismo governativo che veglia sulla sicurezza alimentare degli inglesi, ha aggiornato la lista delle aziende  che hanno deciso di togliere  dai loro prodotti i sei coloranti che qualche mese fa erano stati associati a possibile iperattività nei bambini da uno studio dell’università di Southampton. Si tratta dei coloranti caratterizzati  dalle sigle E 102, E 104, …

Continua »

Gli effetti vantati dalle bevande anti-sbornia sono privi di fondamento scientifico

Lo scorso luglio, l’Agenzia francese per gli alimenti, l’ambiente, la salute e sicurezza sul lavoro (Anses) ha  valutato il fondamento scientifico delle diciture di una bevanda che prometteva di “accelerare la naturale diminuzione dei livelli di alcool nel sangue e alleviare i postumi della sbornia”. L’Agenzia ha esaminato i risultati di uno studio fornito dalla stessa società che commercializza la bevanda …

Continua »

Grazie alle Case dell`acqua, il rubinetto piace sempre di più

Mentre si discute su chi dovrebbe gestire il servizio idrico in Italia (privatizzazione sì o no?), le quattro aziende pubbliche del servizio idrico milanese CAP Holding, Ianomi, Tam e Tasm hanno presentato il progetto comune “Casa dell’Acqua”. Si tratta del primo sito internet dedicato alle Case dell’Acqua, con un censimento delle strutture oggi esistenti in Italia e un magazine on …

Continua »

Aumenta il numero di aziende che elimina il Bisfenolo A dagli imballaggi

Secondo una ricerca condotta da Green Century Capital Management  intervistando 26 industrie del settore  alimentare, aumenta il numero di imprese che si organizza per sostituire gli imballaggi che contenere Bisfenolo A. Se nel 2009 solo il 7%  delle aziende aveva messo a punto un progetto per eliminare gradualmente il BpA dagli imballaggi, quest’anno si è arrivati al 32%. Colossi del …

Continua »

Un progetto di studio sul rischo di esposizione alle sostanze chimiche negli alimenti

Il sito Cordis, il portale europeo per le attività di ricerca e sviluppo della Commissione EU presenta il progetto europeo  Facet (Flavours, additives and food contact material exposure task): composto da 20 partner, mira a valutare il livello di esposizione dell’uomo alle sostanze chimiche aggiunte agli alimenti. Gli scienziati hanno preso in considerazione sostanze aromatizzanti,  esaltatori di sapidità, additivi e …

Continua »

Con la caraffa filtrante l?acqua del rubinetto è più attraente, ma occorre stare attenti

Nell’ambito della campagna informativa “Acqua di casa mia” per promuovere un consumo consapevole dell’acqua – a partire da quella del rubinetto – Coop ha deciso di vendere una caraffa col proprio marchio (ma prodotta dall’azienda leader di mercato, che ha anche una filiera che consente di riciclare i filtri in modo da non farli finire in discarica) che la rende …

Continua »

Il Canada dichiara ufficialmente tossico il Bisfenolo A. Continuano le riflessioni internazionali

   Il Canada ha deciso di  classificare il Bisfenolo A (BpA) come una sostanza tossica che comporta rischi per la salute umana e l’ambiente. Si tratta del primo paese al mondo che assume una decisione così severa verso un componente   classificato dai tossicologi come un interferente endocrino veicolato attraverso i prodotti alimentari. Come era stato preannunciato qualche settimana fa il …

Continua »

Emergenza idrica e consumo consapevole: perché non si può più dire ?facile come bere un bicchier d?acqua?

Primi in Europa, terzi nel mondo dietro a Emirati Arabi e Messico: gli italiani bevono in media 195 litri a testa all’anno di acqua minerale. Cui si aggiunge l’acqua consumata per mangiare, lavare, far funzionare le fabbriche, in agricoltura per un totale di 237 litri d’acqua al giorno (un abitante del Madagascar ne usa solo 10 litri al giorno). I …

Continua »

La cucina di casa è sicura, ma non troppo. Attenzione all`igiene

Lavarsi spesso le mani, cambiare regolarmente gli asciugapiatti, lavare gli utensili (anche quelli meno “sospetti”, come l’apriscatole, il cavatappi o le forbici da cucina), pulire di frequente il piano di lavoro e il frigo, lavare sempre la verdura e la frutta, anche se la si consuma senza buccia. Sembrano regole semplici e banali. Ma se questi gesti quotidiani mancano o …

Continua »

Nanotecnologie: luci e ombre degli alimenti del futuro prossimo venturo. Il parere di Mannino del Cira di Milano

In questi giorni, a Roma, al convegno internazionale Ioha su salute, sicurezza ambientale e lavoro, organizzato dall’Aidii (Associazione italiana degli igienisti industriali) si parla, tra l’altro, di “allarme nanotecnologie”. Il loro impatto sull’economia mondiale è sempre più rilevante. La nanotecnologia è la scienza della manipolazione della materia nell’ordine di grandezza dei nanometri, cioè milionesimi di millimetro Le nanotecnologie sono già …

Continua »

L`Efsa non cambia valutazione sul Bisfenolo. In attesa di risultati più certi aumentano perplessità e preoccupazione. Il problema dei biberon

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha pubblicato oggi la decisione  relativa alla tossicità del Bisfenolo A. Nonostante le incertezze esistenti il gruppo di esperti ha scelto un atteggiamento di cautela non modificando la dose giornaliera tollerabile (Tdi) pari a 0,05 mg/kg di peso corporeo adottata nel 2006 e riconfermata nel 2008. I membri del gruppo di esperti Cef riconoscono …

Continua »

A Torino torna Terra madre, il meeting mondiale delle comunità del cibo

Oltre 5 mila rappresentanti di comunità del cibo, cuochi, docenti, musicisti e giovani da 163 Paesi impegnati a promuovere una produzione alimentare locale, sostenibile, in equilibrio con il pianeta e rispettosa dei saperi tramandati di generazione in generazione. Saranno i protagonisti della quarta edizione di Terra Madre, a Torino dal 21 al 25 ottobre 2010, durante il Salone internazionale del …

Continua »

Canada entro la fine dell`anno il Bisfenolo sarà considerato sostanza pericolosa.Tra pochi giorni le decisioni dell`Efsa .

Prima della fine dell’anno il governo Canadese inserirà il Bisfenolo A nell’elenco delle sostanze pericolose. Per capire il significato di questa decisione, va detto che il Canada è stato il primo paese che nell’aprile del 2008, ha realizzato uno studio sulla tossicità e sui rischi ambientali del Bisfenolo A.  Alla fine gli studiosi hanno ritenuto necessario adottare misure per ridurre …

Continua »

Sottovalutata la presenza di Bisfenolo A nell`uomo aumentano le preoccupazioni

  L’esposizione  dell’uomo al Bisfenolo A ( Bpa)  è maggiore di quanto si pensa. E’ la tesi di uno studio americano pubblicato il 20 settembre  sulla rivista Environmental Health Perspectives. I ricercatori dell’Università del Missouri, in collaborazione con scienziati dell’Università della California-Davis e Washington State University ritengono di avere “prove convincenti che il BPA agli attuali livelli di esposizione si …

Continua »