Home / Sicurezza Alimentare (pagina 60)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

La frutta italiana è sporca o pulita, dipende da come si guarda il bicchiere

La nostra frutta è “pulita” oppure no? Se Legambiente e Coldiretti sono abbastanza d’accordo quando si tratta di numeri sui pesticidi e antiparassitari, non lo sono più quando bisogna interpretarli. Lo stesso giorno, il 18 giugno, le due organizzazioni hanno diramato un proprio comunicato stampa sullo stesso tema. Il risultato? Fa girare la testa. Il primo comunicato è intitolato “Pesticidi …

Continua »

Escherichia coli O 104 nuovi casi in Germania e Francia. Il ceppo è molto simile a quello che ha provocato 50 morti in luglio

 In Francia e in Germania si registrano nuovi casi di infezione da Escherichia coli O 104 in persone che hanno soggiornato recentemente in Turchia. L’aspetto inquietante è che il ceppo  batterico sotto accusa è molto simile a quello responsabile dell’epidemia scoppiata in Germania pochi mesi provocando 50 morti e 1400 ricoveri. La notizia è stata diffusa dal ministero della Salute …

Continua »

Sicurezza alimentare: esce una guida alle strutture governative di 33 Stati europei

Il recente caso di epidemia da Escherichai coli che ha colpito la Germania ha dimostrato quanto sia necessaria la presenza di una efficace rete di autorità dedicate alla sicurezza alimentare. L’Istituto per la valutazione del rischio tedesco (BfR) ha pubblicato un almanacco sulla sicurezza alimentare, una sorta di guida alle strutture governative che operano nei 33 Paesi europei. «La cooperazione …

Continua »

La sicurezza alimentare secondo gli standard FS22000: una guida per gli operatori

Chi opera nel settore agroalimentare deve garantire la sicurezza e l’igiene in base agli standard imposti dalla disciplina comunitaria e nazionale, oltre a quelli del mercato. Per ottimizzare risorse ed energie l’ideale è che questo standard sia comune, unitario e riconoscibile a livello globale. Così è FS (FSSC) 22000, uno schema certificativo che si basa su ISO 22000:2005 e buone …

Continua »

Africa e rapina delle terre: l`Italia finalmente apre gli occhi sul land grabbing nei Paesi più poveri. La dichiarazione di Dakar

Il 22 settembre Oxfam ha pubblicato un report sulla rapina delle terre che va diffondendosi in tutto il mondo. Le confederazioni agricole italiane finalmente prendono atto di questo fenomeno e lo condannano. È ora di andare oltre i comunicati-stampa, e firmare l’Appello di Dakar contro il land-grabbing. Per saperne di più. Ilfattoalimentare.it ha da tempo denunciato la crescita esponenziale del …

Continua »

Bere latte crudo può essere rischioso soprattutto per i bambini. Le cautele da adottare e il parere degli esperti

Da quando nel 2004 in Italia è stata consentita la vendita diretta di latte crudo sono iniziate discussioni e polemiche a volte molto accese. Da una parte si sottolineano i rischi, limitati ma pur sempre presenti; dall’altra si è convinti della validità dell’equazione “crudo uguale a naturale” e “naturale uguale a buono”. Proviamo a fare il punto della situazione, tra …

Continua »

Escherichia coli: dopo la crisi tedesca più attenzione all`igiene.Il parere dell`Istituto superiore di sanità

Una cinquantina di morti, oltre 4.000 ricoveri, tanta disinformazione e panico, sono  alcuni effetti dell’infezione da Escherichia Coli O104:H4 che ha colpito questa primavera la Germania e l’Europa. A fronte di un risultato così drammatico, la crisi dei germogli è  servita a focalizzare l’attenzione su questi contaminanti, molto diffusi nel cibo e anche molto  pericolosi. Gli Stati Uniti hanno reso …

Continua »

Somalia: la gente continua a morire, ma il silenzio è assordante

Possiamo restare indifferenti alla morte di milioni di esseri umani in Somalia nei prossimi mesi? Sembrerebbe di sì. Le Nazioni Unite avevano già annunciato a inizio settembre che 4.000.000 persone sono “in crisi nera”. Delle centinaia che muoiono ogni giorno oltre la metà sono bambini. La siccità ha portato al collasso la produzione agricola, -75% rispetto a un livello storico …

Continua »

L`allerta di Coldiretti sullo yogurt senza latte è un`invenzione. In Europa da anni si producono vasetti con latte preconcentrato

Anche questa volta Coldiretti ha fatto centro. Il 13 settembre ha lanciato un’allerta contro la proposta di legge, discussa in Commissione agricoltura alla Camera che avrebbe dovuto autorizzare la produzione di yogurt prodotto con polvere di latte e quindi senza il latte vero. Secondo Coldiretti la proposta consentirebbe di utilizzare polvere di latte a basso costo importata da paesi extra-comunitari …

Continua »

Caraffe filtranti: un`indagine dice che tolgono il cloro, un po` meno le altre sostanze. La questione dell`eventuale rilascio di sostanze del filtro

Le caraffe filtranti servono davvero? Se lo chiede 60 millions des consommateurs, il mensile francese di test comparativi, pubblicato dall’Istituto nazionale del consumo, che ha condotto nel mese di giugno un’indagine sull’efficacia e la sicurezza di otto dispositivi. L’argomento è anche di stretta attualità in Italia, dove continuano le indagini delle procure e le polemiche tra produttori di caraffe e …

Continua »

Acidi grassi trans e salute: sono dannosi quelli industriali, non quelli di origine animale. Ma occorrono nuovi studi

Quando si citano gli acidi grassi cosiddetti trans (denominazione data dalla configurazione della molecola nello spazio), l’associazione è immediata: si tratta di grassi nocivi che favoriscono la formazione di placche aterosclerotiche nei vasi, aumentano il rischio di malattie cardiovascolari e di tumori e che per questo andrebbero banditi dall’alimentazione. La realtà, tuttavia, è abbastanza lontana da questa visione stereotipata, perché …

Continua »
germogli

I germogli contaminati da Escherichia coli hanno provocato 50 vittime e 4.174 ricoveri: troppi errori e troppi ritardi da parte delle autorità tedesche

In Europa  la vicenda dei germogli  contaminati dall’Escherichia coli O104: H4  ha causato 50 vittime , il ricovero di  4.174 persone, 864 delle quali sono  state colpite da un’insufficienza renale acuta, una patologia che spesso si può curare solo con la dialisi.  L’epidemia ha così guadagnato il secondo posto nella classifica delle intossicazioni alimentari europee dopo la Mucca pazza. Un …

Continua »

La maggior parte degli americani ignora che gli hamburger devono essere cotti molto bene per evitare intossicazioni alimentari

I maggiori esperti di hamburger sono gli americani che considerano queste polpette di carne trita una specie di “piatto nazionale”. Eppure solo un terzo della popolazione (il 34%) sa che, per evitare spiacevoli sorprese da parte di batteri patogeni presenti nella carne,  la temperatura interna durante la cottura deve raggiungere i 70 °C. C’è di più, un americano su cinque …

Continua »

Bloccate in frontiera borracce, fiaschette e tazze in alluminio prodotte in Cina per l’azienda italiana Ferrino

Campeggiatori incalliti, attenzione. Sono state bloccate in frontiera  alcuni lotti di borracce, fiaschette e tazze in alluminio prodotte in Cina per l’azienda italiana Ferrino. La causa del ritiro è il rivestimento esterno in neoprene, una gomma sintetica. Le borracce hanno rivelato un significativo rilascio di naftalene (presente nella concentrazione di 4,7 mg per Kg di materiale) e di toluene (0,12 …

Continua »
acqua fontana

Case dell’acqua: le fontanelle moderne rispettano l’ambiente, distribuiscono acqua gratuitamente e favoriscono la socializzazione

Uno dei temi forti del Festival dell’Acqua che si sta svolgendo a Genova (dal 4 al 10 settembre) sono le fontane per l’acqua pubblica. Un “ritorno al passato” di grande attualità: perché se è vero che le fontanelle richiamano alla memoria un’epoca in cui molti italiani dovevano andare fuori di casa per attingere l’acqua e lavare i panni, o ricordi …

Continua »