Home / Controlli e Frodi (pagina 20)

Controlli e Frodi

video-multe-cibo

Frodi alimentari: le condanne per le sofisticazioni pubblicate sulla Gazzetta ufficiale

Il Ministero della salute ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 dell’1 marzo 2013 l’elenco dei produttori che nel 2011 sono stati condannati per reati di frode e sofisticazione alimentare con sentenza penale passata in giudicato. Salmonella, larve, escrementi di topo, temperature scorrette e mancanza d’igiene: sono solo alcune delle frodi alimentare che sono state sanzionate.   Ecco il video …

Continua »
vino-interrogativo

Stop al vino in polvere venduto on line. I kit per produrre in casa Merlot, Chianti e Verdicchio si trovano su decine di siti, è ora di dire basta

Tempo fa è capitato di leggere, anche diversi articoli sulla vendita di un kit a base di mosto per produrre “in casa” alcuni vini tipici italiani come il Chianti o il Merlot. Si tratta di una frode diffusa e tollerata in diversi Paesi europei. Stiamo parlando dei “wine kit”, prodotti in Canada e Svezia e venduti on line su siti …

Continua »
muffa

Salmonella, larve, escrementi di topo, temperature scorrette e mancanza d’igiene: sono alcune delle condanne per frode alimentare pubblicate sulla Gazzetta ufficiale

Il Ministero della salute ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 dell’1 marzo 2013 l’elenco dei produttori che nel 2011 sono stati condannati per reati di frode e sofisticazione alimentare con sentenza penale passata in giudicato.   Il dossier è composto da 8 pagine e contiene 66 condanne. Si tratta di un numero ridicolo visto che dieci anni fa un …

Continua »
Chernobyl radioattività

Le stoviglie da cucina radioattive indiane continuano ad arrivare in Italia, ma non scatta un piano di controlli del Ministero

La vicenda delle stoviglie da cucina indiane contaminate da Cobalto 60 (una sostanza radioattiva che proviene, probabilmente, da rottami di metallo usati come materia prima) pone qualche interrogativo su cui è opportuno riflettere. Negli ultimi mesi sono stati almeno quattro gli episodi riguardanti il mondo alimentare e la radioattività.   Il primo risale alla primavera dell’anno scorso (uno strascico alcuni …

Continua »
biogas

Il mais contaminato da micotossine e conservato in centinaia di silos: verrà usato come carburante per produrre biogas

Il Fatto Alimentare ha di recente segnalato il problema della contaminazione da micotossine nei raccolti di mais dello scorso anno. Ed ecco proprio oggi la buona notizia della soluzione trovata in Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia per liberare i depositi dalle granaglie contaminate, senza compromettere la sicurezza della filiera agroalimentare e salvaguardare l’ambiente. La soluzioen si chiama biogas. Il problema, assai …

Continua »
utensili da cucina

Bloccati mestoli, passaverdure e pentolini radioattivi, contaminati da cobalto 60 arrivati in Italia. Qualche pezzo può essere ancora in vendita

Avrebbe dovuto essere un normale controllo a campione su una partita di pentole, mestoli, passaverdure e posate importate dall’India, e invece è scoppiato lo scandalo: l’Asl di Taranto e l’Istituto zooprofilattico di Foggia hanno trovato questi utensili da cucina positivi agli esami sulla radioattività ed è scattato il sequestro il 1° febbraio. I vari oggetti sono stati ottenuti con una …

Continua »
pesce bambina

Frodi alimentari, la Commissione europea cambia strategia. Sanzioni dissuasive e rafforzamento dei controlli

Il vaso iniziava a colmarsi, e lo scandalo horsegate lo ha fatto traboccare. La Commissione europea dichiara guerra a tutto campo contro le frodi alimentari. Nuove misure sono attese in primavera, su entrambi i fronti delle sanzioni e dei controlli. E sarebbe opportuno, secondo Il Fatto Alimentare spingersi un poco oltre.   Il Sistema di Allerta Rapido su Alimenti e …

Continua »
cavallo

Portogallo: trovata carne di cavallo con fenilbutazone in hamburger e polpette Auchan. Scatta il ritiro dal mercato

Tracce di fenilbutazone sono state trovate in hamburger e polpette contenenti carne di cavallo non dichiarata, venduti dal gruppo francese Auchan in Portogallo nella linea Polegar (si tratta dei prodotti più economici proposti con il marchio del supermercato nei suoi punti vendita).   L’Autorità per la sicurezza alimentare ed economica portoghese (ASAE) ha dichiarato che le quantità riscontrate “non rappresentano …

Continua »
lasagne

Carne di cavallo: l’Autorità per la sicurezza alimentare europea ipotizza un rischio basso per i consumatori. I controlli vanno avanti

La Commissione europea ha chiesto all’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e all’Agenzia europea per i medicinali (Ema) di eseguire una valutazione congiunta dei rischi per la salute umana derivanti dalla presenza di residui del farmaco antinfiammatorio fenilbutazone nella carne di cavallo. La richiesta fa seguito allo scandalo della carne di cavallo aggiunta in modo fraudolento alla carne bovina …

Continua »
lasagne

Bugie in rete: “le lasagne Primia non contengono carne di cavallo, dissequestrati i lotti”. Ma questo è vero solo per il secondo lotto

Molti giornali hanno riportato la notizia che non è stata  trovata  carne di cavallo nelle confezioni di lasagne alla bolognese a marchio Primia, sequestrate il 23 febbraio dai Nas di Brescia e accusate di contenere carne di cavallo non dichiarata in etichetta.   Alcuni siti hanno anche linkato il comunicato dalla ditta in cui si dice: ”Niente carne di cavallo …

Continua »
ragu-star1

Carne di cavallo: quattro ragù della Star trovati positivi ai test. È il quarto caso italiano. Sino ad ora nessun problema sanitario. 200 prodotti ritirati in Europa

L’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna di Brescia ha riscontratro in quattro tipi di ragù Star la presenza di carne di cavallo non dichiarate in etichetta.   Si tratta di: – Gran Ragù con verdure STAR – lotto LH 044 – scadenza 13.02.2016; – Ragù Bolognese STAR – sugo al pomodoro con carne bovina, suina e olio di …

Continua »
donna pesce

Pesce: false etichette e furberie. Negli Usa un terzo dei cartellini ittici indicano una specie che non corrisponde alla realtà

Gli scandali alimentari non riguardano solo la carne: negli Stati Uniti buona parte del pesce è commercializzato sotto falso nome. La denuncia arriva da Oceana, un’associazione ambientalista che in due anni di lavoro ha effettuato una delle più importanti indagini di questo genere mai realizzate, analizzando il DNA di 1.215 campioni di pesce raccolti in 674 punti vendita di 21 …

Continua »
cavallo-rai

Scandalo carne di cavallo: intervista di Roberto La Pira al Tg di Rai Uno.

La vicenda della carne di cavallo macinata aggiunta alle lasagne ha coinvolto venti Paesi europei, con più di 190 prodotti ritirati dal mercato. Sui giornali sono apparsi centinaia di articoli, ma c’è una domanda che resta senza riposta. Perché utilizzare la carne di equino che costa più di quella bovina per preparare hamburger, ripieni per tortellini o carne trita per …

Continua »
lente

Scandali alimentari: servono davvero i controlli e le certificazioni volontarie? E a chi? Domande in cerca di risposte

Lo scandalo della carne di cavallo ha suscitato grande scalpore tra i consumatori ma anche tra i produttori. Le aziende agroalimentari non sono sottoposte solo ai controlli pubblici, ma anche quelle dei sistemi di qualità privati della Grande Distribuzione Organizzata e dell’industria di trasformazione. In Europa, stando ai dati forniti dalla Commissione europea, gli schemi privati di qualità rappresentano il …

Continua »
15803398, tortellini,pasta

Carne di cavallo: terzo caso di frode in Italia in tortellini prodotti in Brianza. L’elenco europeo dei ritiri: siamo a quota 195

Com’era facile prevedere è arrivato il terzo caso italiano di presenza di carne di cavallo non dichiarata in etichetta. La notizia è stata diramata dal Ministero della salute sulla base delle analisi effettuate dall’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, su un campione di pasta fresca ripiena (tortellini) denominata “Piemontesino al vitello” venduta in un ipermercato di Turate (CO). …

Continua »