Home / Richiami e ritiri (pagina 10)

Richiami e ritiri

Rischio botulino: il Ministero della salute richiama cime di rapa “Gusto del Salento” dopo un caso di botulismo alimentare

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo delle cime di rapa a marchio “Gusto del Salento” (vedi foto sopra) in seguito caso confermato di botulismo alimentare avvenuto dopo il consumo di cime di rapa al naturale. Il provvedimento riguarda tutti i lotti di produzione delle cime di rapa in vaso di vetro da 400 grammi (peso netto sgocciolato). Le …

Continua »
bonduelle richiamo rientrato 2017

Spinaci Bonduelle: l’allerta è stata revocata. La revisione delle analisi scagiona l’azienda

L’allerta del Ministero della salute che martedì 3 ottobre segnalava il richiamo e il ritiro dagli scaffali dei supermercati di 6 lotti di Spinaci Bonduelle surgelati, è rientrata (vedi primo e secondo richiamo). La revisione dell’analisi effettuata dall’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano confermano che non c’è presenza di sostanze anticolinergiche all’interno del prodotto (ovvero di mandragora, …

Continua »

Aggiornamento del 23/10: richiamo revocato dopo le analisi dell’Asl. Casa Modena richiama tacchino al forno contaminato da Listeria distribuito al dettaglio

AGGIORNAMENTO del 23 ottobre 2017: in seguito agli accertamenti svolti dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie e dal Servizio veterinario di igiene degli alimenti dell’ULSS7 Pedemontana, non è stata rilevata alcuna traccia di Listeria monocytogenes nell’arrosto di fesa di tacchino prodotto da Forno d’Oro per Casa Modena e pertanto il richiamo è stato revocato. AGGIORNAMENTO del 13 ottobre 2017: L’azienda Forno D’Oro, produttrice del …

Continua »
imballaggi Eggs in the package on wooden table

Uova Cisam, Ovibon e Saccoccio: revocato il richiamo, nessuna contaminazione da fipronil. Lo certificano le analisi dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno

Le uova a marchio Cisam, Ovibon e Saccoccio non contengono fipronil. Le controanalisi eseguite dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno hanno accertato l’assenza dell’insetticida e dei suoi metaboliti nelle uova prodotte nello stabilimento Cisam di Mignano Monte Lungo (Caserta), che, come ci comunica l’azienda, risultano quindi conformi e sicure per i consumatori. Scatta, quindi, la revoca del provvedimento di richiamo dei …

Continua »

Lidl Italia richiama Premium Müsli Crownfield per mancanza di etichettatura in italiano. Potenziale rischio per i soggetti allergici

Lidl Italia ha richiamato il Premium Müsli Crownfield in gusti assortiti per l’assenza di informazioni in lingua italiana in etichetta. Il müsli è prodotto per Lidl da Mulder Natural Foods in Belgio. Ne da notizia il Ministero della salute sul portale dedicato ai richiami e i ritiri. Il richiamo riguarda esclusivamente le confezioni di Premium Müsli Crownfield gusto “frutta e …

Continua »
salame piccante

Richiamato salame piccante prodotto dal Salumificio Del Nera per presenza di Salmonella

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di salame piccante prodotto dal Salumificio Del Nera, in provincia di Perugia, per la presenza di Salmonella spp. I salumi coinvolti fanno parte del lotto di produzione 18/08/17 con scadenza al 18/04/18, in formato da 350 grammi. Il marchio di identificazione dello stabilimento è Q1920/L. La Salmonella è una …

Continua »

Aggiornamento del 9 ottobre: Bonduelle spinaci Placca allerta revocato

  Aggiornamento del 9 ottobre 2017 L’allerta del Ministero della salute è rientrato. La revisione di analisi effettuata dall’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano confermano che con c’è presenza di sostanze anticolinergiche all’interno del prodotto  (ovvero di mandragora, l’erba infestante velenosa, la cui presenza era stata ipotizzata inizialmente).  I sospetti iniziali si sono rivelati errati. Per …

Continua »

Richiamato pesto vegetale bio a marchio La Finestra sul Cielo per sospetta contaminazione microbica

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di pesto vegetale bio a marchio La Finestra sul Cielo, prodotto da Cereal Terra Srl, per una sospetta contaminazione microbica. Il prodotto richiamato è venduto in vasetti di vetro da 120 grammi ed è identificabile dal numero di lotto PEB129 e scadenza allo 05/07/2019. Il provvedimento di richiamo riguarda …

Continua »

Aggiornamento del 9 ottobre: Bonduelle cessato l’allarme per la presenza di mandragora (erba infestante velenosa)

Aggiornamento del 9 ottobre 2017 L’allerta del Ministero della salute è rientrato. La revisione di analisi effettuata dall’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano conferma che non c’è presenza di sostanze anticolinergiche all’interno del prodotto (ovvero di mandragora, l’erba infestante velenosa, la cui presenza era stata ipotizzata inizialmente). I sospetti iniziali si sono rivelati errati. Per cui il …

Continua »

Esselunga richiama Taleggio Dop “Piacere Naturale” Carozzi per presenza di Listeria monocytogenes

La catena di supermercati Esselunga ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di Taleggio Dop “Piacere Naturale” a marchio Carozzi Formaggi per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto coinvolto è distribuito in forma intera sfusa con incarto protettivo e numero di lotto 4973. Esselunga raccomanda ai consumatori che hanno acquistato al banco gastronomia o nei self service della …

Continua »

Giusto Giuliani ritira ravioli al prosciutto per anomalia organolettica. Il problema segnalato da un consumatore. In via precauzionale richiamati anche ravioli ricotta e spinaci

Giuliani ha richiamato a scopo precauzionale due lotti di ravioli senza glutine a marchio Giusto per un’anomalia organolettica, segnalata da un consumatore. L’azienda specifica di aver sottoposto un campione di ravioli appartenente allo stesso lotto per individuare la causa del difetto, che potrebbe essere sintomo di inidoneità al consumo. I prodotti oggetto del richiamo sono i ravioli senza glutine al …

Continua »

Unicoop Tirreno richiama bis di molluschi e cozze sottovuoto Euroittica per presenza di biotossine algali. Due i lotti coinvolti

La catena di supermercati Unicoop Tirreno ha diffuso il richiamo di due lotti di molluschi a marchio Euroittica per la presenza di acido okadaico, una biotossina prodotta dalle alghe. Il richiamo riguarda esclusivamente il lotto numero 1115A di cozze con codice EAN 8054934070020, e il lotto 132BIS250917 di bis molluschi (cozze e vongole veraci) con codice EAN 8054934070044. Entrambi i …

Continua »
uova contaminate allerta

Agriovo: revocata l’allerta, nessuna contaminazione da fipronil nelle uova. Lo certificano le analisi dell’Asl di Salerno

Le uova a marchio Agriovo non sono contaminate da fipronil. A certificare l’assenza dell’insetticida sono le analisi dell’Unità operativa veterinaria di Eboli, dell’Asl di Salerno, dove si trova lo stabilimento produttivo dell’azienda. Il marchio Agriovo era stato incluso in un recente richiamo per fipronil pubblicato dal Ministero della salute sul portale dedicato alla sicurezza alimentare. L’azienda ci informa che dopo la …

Continua »
uova contaminate pericolo allerta

Aggiornamento del 6/10: le controanalisi accertano l’assenza di fipronil, richiamo revocato. Nuovo richiamo di uova contaminate da fipronil. Coinvolti i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. Dall’Italia 52 segnalazioni e 5 richiami Aggiornamento: le uova Agriovo non sono contaminate

AGGIORNAMENTO DEL 06/10/2017: Le controanalisi condotte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno sulle uova prodotte dallo stabilimento Cisam a Mignano Monte Lungo non contengono fipronil e sono sicure. Di conseguenza, viene revocato il richiamo per i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. AGGIORNAMENTO DEL 29/09/2017: Contrariamente a quanto riportato sull’avviso di richiamo del Ministero della salute, le uova a marchio Agriovo, non risultano …

Continua »

Yogurt Scaldasole: Carrefour e altre 11 catene di supermercati richiamano 6 prodotti per possibile contaminazione da glutine non dichiarata in etichetta. Problemi per allergici

Aggiornamento del 28/09/2017: il Ministero della salute ha finalmente pubblicato il richiamo, includendo anche lo yogurt magro mela e cannella senza lattosio Scaldasole, lotto L.171024 con scadenza al 24/10/2017. Sul sito internet dell’azienda, sono elencati ben 11 lotti di 6 tipologie diverse di yogurt richiamati (vedi tabella sotto). Non è detto che siano stati tutti distribuiti nei supermercati. Aggiornamento del …

Continua »