;
Home / Archivio dei Tag: Sars-Cov-2

Archivio dei Tag: Sars-Cov-2

Covid-19, i controlli dei Nas in mille supermercati: solo 18 tamponi ambientali positivi al coronavirus

nas controlli supermercati tampone

Sono quasi mille i supermercati controllati dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per verificare il rispetto delle misure anti-Covid. Al centro della campagna di ispezioni, svolta d’intesa con il ministero della Salute, l’accertamento della corretta esecuzione delle operazioni di sanificazione di ambienti e attrezzature. In totale, sono stati controllati 981 punti vendita, scelti tra quelli più frequentati dai …

Continua »

Long Covid, la misteriosa e sgradita eredità del coronavirus: alcuni sintomi possono persistere per mesi dopo l’infezione

Via via che passano i mesi, è sempre più evidente che il Covid-19 per alcuni non finisce con la negatività del tampone o la scomparsa dei sintomi acuti, ma continua – a volte per mesi – con altre manifestazioni, che è urgente cercare di comprendere. Una percentuale di pazienti che varia, a seconda delle stime e delle definizioni, dal 10 …

Continua »

Vaccini, il vero e il falso sui farmaci che combattono i microrganismi e difendono dalle malattie

Il vaccino è un farmaco che stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi, deputati a combattere i microrganismi causa di malattia. In pratica, quando ci vacciniamo, il nostro corpo reagisce come se stesse affrontando un’infezione, senza tuttavia averla contratta. La vaccinazione lo rende cioè capace di riconoscere, attraverso lo sviluppo della memoria immunologica, l’agente estraneo contro cui il vaccino è …

Continua »

Covid-19: variante inglese ormai dominante, rappresenta l’87% delle infezioni secondo l’Iss

La variante inglese non solo ha preso il sopravvento in Italia, ma rappresenta ormai più di tre quarti delle nuove infezioni da Sars-CoV-2. Lo rivela il rapporto della terza indagine rapida sulla prevalenza delle varianti dell’Istituto superiore di sanità (Iss), pubblicata il 30 marzo e realizzata insieme a ministero della Salute, laboratori regionali e Fondazione Bruno Kessler sui tamponi positivi …

Continua »

Covid-19: il 54% delle infezioni da coronavirus causate dalla variante inglese, secondo l’Iss

mascherina covid coronavirus

Aumenta la diffusione delle varianti di Sars-CoV-2 in Italia. Secondo il report pubblicato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) il 2 marzo, a livello nazionale la cosiddetta variante inglese B.1.1.7 ha ormai raggiunto una prevalenza del 54%, la brasiliana P1 del 4,3% e la sudafricana B.1.351 dello 0,4%.Sono questi i risultati della seconda indagine rapida condotta dell’Iss insieme a ministero della Salute, …

Continua »

Covid-19, presentato il nuovo piano vaccini. Cinque categorie prioritarie per età e patologie

Nel pieno del terzo mese di campagna vaccinale contro il Covid-19, il ministero della Salute ha presentato un nuovo piano di vaccinazioni, che definisce criteri validi per tutto il territorio nazionale e cinque categorie prioritarie da immunizzare in base all’età e alla presenza di patologie. L’aggiornamento della strategia vaccinale si è reso necessario vista la maggiore della disponibilità di vaccini …

Continua »

Aifa sospende il vaccino AstraZeneca in tutta Italia: stop precauzionale e temporaneo. Approvato Johnson&Johnson

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), riferisce Ansa, ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid-19 su tutto il territorio nazionale. La decisione, spiega Aifa, è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei in attesa del parere dell’Ema. Nelle stesse …

Continua »

Covid-19, per alcune persone la perdita di gusto e olfatto può durare anche cinque mesi

annusare cibo aroma

Dopo un anno di pandemia di Covid-19, sappiamo bene che la scomparsa del senso dell’olfatto e anche del gusto sono un campanello d’allarme collegato al contagio da Sars-CoV-2. Sappiamo anche che può protrarsi a lungo nel tempo, anche per mesi. Ora si cerca di capire per quante persone anosmia e ageusia, rispettivamente la perdita di olfatto e gusto, diventano persistenti …

Continua »

Covid-19 e cibi surgelati, cosa c’è da sapere sulla teoria della Cina. Ma il contagio è davvero possibile?

Ma è davvero possibile prendere il Covid-19 dai surgelati? Sì, secondo la Cina, che è arrivata addirittura a suggerire, più o meno apertamente, che ci siano stati proprio degli alimenti congelati provenienti dall’estero all’origine del primo focolaio di Wuhan, quello che ha fatto conoscere il Sars-CoV-2 a tutto il mondo. Una teoria che ha ripreso vigore dopo la presentazione dello …

Continua »

Covid e cibo: il BfR risponde ai dubbi dei consumatori, l’Anses lancia uno studio per saperne di più

insalata lavare acqua del rubinetto verdura

La continua propaganda cinese e, soprattutto, la dichiarazione della missione Oms andata in Cina per indagare sull’origine del salto di specie e per approfondire le possibili responsabilità del cibo nella pandemia di Covid-19, hanno spinto due agenzie europee per la sicurezza alimentare, quella tedesca (il BfR) e quella francese (Anses), a esprimersi di nuovo sul tema, con iniziative molto diverse. Il …

Continua »

Spillover, che cos’è e come funziona il salto di specie? Il video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

È da più di un anno ormai che sentiamo parlare di spillover che vuol dire letteralmente “salto di specie” . Ma che cos’è e come avviene di preciso? A questo proposito, l’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie ha realizzato un breve video che spiega in maniera semplice di cosa si tratta, quali sono i requisiti affinché avvenga e i comportamenti che …

Continua »

Ristoranti e Covid-19: una simulazione rivela come l’aerosol e l’aria condizionata diffondono il virus

Tra il 26 gennaio e il 10 febbraio del 2020 dieci persone di tre nuclei familiari, che avevano tutte mangiato in un ristorante di Guangzhou, in Cina, si sono ammalate di Covid-19. La vicenda – una delle prime a essere documentata con tutti i particolari, e già oggetto di alcuni studi – è tornata al centro dell’interesse di un gruppo …

Continua »

Non bastano le precauzioni, i locali pubblici aumentano il rischio Covid-19: misure difficili da rispettare con l’alcol

Cheerful friends toasting with drinks while spending time at pub

Quello sull’opportunità di tenere aperti i locali pubblici e, in primo luogo, bar e ristoranti, non è un dibattito solo italiano: se ne discute in molti Paesi, perché si avvertono ovunque la stanchezza e il desiderio di socialità della popolazione dopo un anno di restrizioni, unite alla necessità economiche dei gestori. Per cercare di tenere aperto o di riaprire, ovunque si …

Continua »

Coronavirus, quando la perdita di gusto e olfatto persiste per mesi. Quale impatto sul consumo di cibo?

Young man holds a piece of fresh pizza in his hands to smell a scent with his eyes closed, isolated on a yellow background. Guy enjoys fast food on a yellow background.

Uno dei sintomi più frequenti dell’infezione da coronavirus Sars-CoV-2 è la perdita dell’olfatto e del gusto, totale o parziale. Anzi, per molti è proprio il primo a comparire e far scattare l’allarme. Nella maggior parte dei casi, la situazione ritorna alla normalità una volta che la malattia ha fatto il suo decorso. Ma per alcuni sfortunati l’alterazione di gusto e …

Continua »

Covid 19, in Italia il 17,8% delle infezioni dovute alla variante inglese

A livello nazionale la stima di prevalenza della cosiddetta ‘variante inglese’ del virus Sars-CoV-2 è pari a 17,8%.  Sono questi i risultati preliminari della ‘flash survey’ condotta dall’Istituto superiore di sanità  e dal ministero della Salute insieme ai laboratori regionali. Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni e Province autonome di selezionare dei sottocampioni di casi positivi e …

Continua »