Home / Archivio dei Tag: regolamento

Archivio dei Tag: regolamento

Olio extravergine: fruttato, amaro, dolce, spremuto a freddo… tutti i segreti delle etichette nel dossier dell’Icqrf

“Leggere attentamente l’etichetta” è la frase che consigliano sempre gli esperti quando sono intervistati, lasciando intendere che si tratti di una cosa facile. Non è così! Decodificare le diciture sulle confezioni è complicato, soprattutto per certi prodotti come l’olio extravergine di oliva. Per comprendere tutte le voci presenti sulle bottiglie, l’Ispettorato centrale repressione frodi (Icqrf) ha pubblicato sul sito del …

Continua »

L`indicazione obbligatoria dell`origine per i prodotti alimentari: un`invenzione tutta italiana lontana dalla realtà

La questione dell’indicazione obbligatoria sull’etichetta dei prodotti alimentari è uno degli argomenti che all’inizio del 2011 ha riempito pagine di quotidiani e settimanali. In testa al gruppo dei promotori c’era Coldiretti, che sbandierava ai quattro venti l’approvazione di una norma di legge (del tutto inappllicabile) approvata dai due rami del Parlamento. Il fatto alimentare insieme ad altri siti come Newsfood …

Continua »

Benessere animale: per i maiali in arrivo nuove regole dall`Europa, ma alcuni supermercati le anticipano

In Europa sono in arrivo nuove regole sul benessere dei maiali da allevamento, in vigore dal 1 gennaio 2013 secondo la direttiva 2008/120 che stabilisce le norme minime per la protezione dei suini. Ma c’è chi le ha anticipate. Già oggi importanti catene della grande distribuzione, come l’inglese Marks & Spencer, selezionano in tutta Europa i produttori “animal friendly”, che …

Continua »

Celiachia, uno studio indipendente conferma le preoccupazioni dell`AIC. Proseguono i negoziati a Bruxelles

Prosegue a Bruxelles il dibattito tra Parlamento, Consiglio e Commissione sul regolamento che propone di escludere dal gruppo dei prodotti dietetici (Parnuts) gli alimenti senza glutine per celiaci. Di fronte alla proposta della Commissione di trattarli alla stregua degli altri, il Parlamento si é opposto.   Mentre le istituzioni europee cercano un compromesso, è stato pubblicato uno studio realizzata da …

Continua »

Aromi: in arrivo il nuovo regolamento europeo. Qualche luce ma ancora troppe ombre

La nuova normativa europea con la lista degli aromi alimentari autorizzati è in arrivo. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha impiegato un decennio per valutare le migliaia di aromi presenti sul mercato e le loro affidabilità. Il regolamento entrerà in vigore il 22 ottobre prossimo, e sarà applicato sei mesi dopo.   «Fino ad oggi – spiega Catherine …

Continua »

Troppi acidi grassi trans nel cibo. L`Europa deve adottare le restrizioni in vigore in Danimarca, Svezia, Austria e Svizzera

Il cuore di milioni di cittadini europei è ancora a rischio a causa dell’eccesso di acidi grassi trans (TFA) assunti con la dieta, nonostante le ripetute raccomandazioni ad abbassarne la concentrazione nei cibi industriali fatta da tutte le autorità sanitarie comunitarie e nazionali negli ultimi anni. In generale si nota un miglioramento e una tendenza al ribasso, ma solo in …

Continua »

I panini serviti nelle mense scolastiche devono essere etichettati e avere la scadenza?

Vorrei sapere se sui panini confezionati singolarmente e distribuiti nelle mense deve esserci la data di confezionamento. Sandra.   Nelle mense scolastiche o aziendali che siano, gli alimenti non si “vendono” come, ad esempio, nei bar, ma si “somministrano” pasti. In questo contesto anche i panini sono considerati una parte del pasto e quindi, come avviene per il cibo sui …

Continua »

Birra: è obbligatorio scrivere sull`etichetta l`elenco degli ingredienti?

Sono un produttore di birra e vorrei sapere se è obbligatorio riportare l’elenco degli ingredienti sull’etichetta della birra. Il reg.1169 mi pare escluda questo obbligo per le bevande alcoliche. Me lo chiedo perchè nella maggior parte delle birre in commercio non è presente la lista degli ingredienti. Giovanni.   Le bevande alcoliche sono effettivamente esentate dall’obbligo di riportare l’elenco degli …

Continua »

Olio extravergine d`oliva: l`Italia punta alla qualità con norme più rigide degli altri Paesi

L’Italia ha come obbiettivo la leadership qualitativa nel mondo dell’olio d’oliva, e fissa, per le proprie produzioni, regole più stringenti rispetto a quelle dell’Unione europea.   I due provvedimenti che verranno varati, riguardano l’esame organolettico e i limiti abbassati per gli alchil esteri. La Camera dei Deputati li ha voluti inserire con urgenza nel decreto sviluppo, anticipando così l’iter già …

Continua »

Ogm free: si può scrivere che la carne dei polli non contiene organismi geneticamente modificati? Cosa prevede la legge?

Gentile redazione sono un piccolo produttore di polli e vorrei evidenziare sull’etichetta che gli animali sono allevati con mangimi senza Ogm. Oltre a ciò vorrei dire che i polli  vengono allevati e macellati nella mia azienda e la carne non contiene Ogm. Cosa devo scrivere sulla confezione? Grazie, Catia   L’operazione è possibile ma ci sono dei particolari da considerare. …

Continua »

Carne di maiale e di cavallo: perchè manca l`origine sull`etichetta?

Come mai sulle confezioni di carni suine ed equine acquistate nei supermercati non viene precisato l’allevamento o la provenienza come invece succede per le carni bovine o il pollame? Claudio.   L’indicazione dell’origine (da esprimersi precisando il Paese/i di nascita, allevamento e macellazione) è stata introdotta solo per la carne bovina con i regolamenti (CE) n. 1760 e 1825/00. Questa …

Continua »

Vino biologico, tutte le novità del nuovo regolamento Europeo sulle modalità di produzione e di etichettatura

Il 7 febbraio l’Unione Europea ha definito i criteri per la produzione e l’etichettatura del vino biologico. Ora che il regolamento è stato pubblicato vediamo i punti salienti.   Il 14 marzo 2012 è stato pubblicato il reg. (UE) n. 203/2012  “che modifica il regolamento (CE) n. 889/2008, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio in …

Continua »

Vino biologico: approvato dall`UE il regolamento che definisce i parametri per mettere il logo sull`etichetta

Trovato un accordo a livello europeo per la certificazione del vino biologico. Il 6-7 febbraio, in occasione dell’ultima riunione dello SCOF (Standard Committee Organic Farming) presso la Commmissione europea, è stata adottata la proposta di regolamento volta a inserire il vino biologico nel campo di applicazione del regolamento CE 834/2007 (relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici). Dopo …

Continua »

Negli USA cambiano i menù nelle mense scolastiche, più verdura e meno grassi saturi

«Noi siamo prima di tutto dei genitori e, in quanto tali, cerchiamo di offrire dei pasti decenti alle nostre figlie, di limitare il junk food e di far sì che abbiano una dieta il più possibile equilibrata e ragionevole. E l’ultima cosa che vogliamo è che tutti i nostri sforzi siano vanificati ogni giorno, quando le figlie mangiano alla mensa …

Continua »

Rintracciabilità alimenti: per i prodotti di origine animale ecco le nuove regole UE

Il 20 settembre è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 931/2011, relativo ai “requisiti di rintracciabilità fissati dal regolamento CE n. 178/2002 per gli alimenti di origine animale”. Ne trattiamo ora perché solo di recente è stato rettificato un errore di traduzione del testo italiano ufficiale. Rintracciabilità. Il nuovo regolamento costituisce una misura di attuazione specifica del requisito generale di …

Continua »