Home / Archivio dei Tag: fake news

Archivio dei Tag: fake news

Coronavirus: strane teorie su avocado, kefir, latte… Troppe invenzioni su dieta e integratori per difendere il sistema immunitario

fake news businessman smartphone coronavirus

Una dieta corretta è un ottimo modo per mantenere efficiente il nostro sistema immunitario, tuttavia, in questo periodo drammatico per l’Italia, si leggono informazioni poco attendibili anche sulle pagine di importanti testate giornalistiche. Si inizia con l’articolo del Corriere della Sera Coronavirus: dall’avocado al kefir, i cibi che rafforzano il sistema immunitario, pubblicato sulla prima pagina del quotidiano online per …

Continua »

I falsi miti sul peso. Realtà e credenze infondate nelle nuove Linee guida per una sana alimentazione del Crea

fast food

Nel dicembre 2019, sono state finalmente pubblicate le nuove Linee guida per una sana alimentazione, il testo di riferimento sulla nutrizione degli italiani con consigli e raccomandazioni. Nel primo capitolo, dedicato al peso corporeo, gli esperti hanno raccolto otto false credenze molto diffuse. Eccole. 1) Non è vero che l’eccesso di peso derivi da un’ossatura particolarmente pesante o grande. Innanzi …

Continua »

Coronavirus: le fake news. Aglio e olio di sesamo non prevengono l’infezione. L’Oms smonta le bufale sul virus

Magiare aglio previene l’infezione da coronavirus? Cospargere il corpo di olio di sesamo impedisce al virus di entrare nel corpo? Sono solo alcune delle bufale che girano online e che l’Organizzazione mondiale della sanità ha prontamente smentito. Con l’epidemia da coronavirus ancora protagonista indiscussa sui media di tutto il mondo, c’è il rischio concreto che nel marasma informativo si infiltrino …

Continua »

Alimentazione e attività fisica: sfatiamo le fake news. Corso per dottorandi all’Università di Pavia

studenti universita scuola

Dall’8 al 12 giugno, presso l’Università di Pavia, si terrà il corso trasversale “Alimentazione e attività fisica per la salute e il benessere: sfatiamo le fake news con l’evidenza scientifica” destinato agli studenti di dottorato. Il corso vuole fare chiarezza, appunto, su alimentazione e attività fisica, analizzando bufale e notizie infondate, anche grazie alla partecipazione di esperti del settore, e …

Continua »

Coronavirus, dubbi sull’origine dell’epidemia in Cina: il mercato del pesce e i serpenti forse non c’entrano

Hand in medical gloves holding test tube with positive Coronavirus result over hospital table with pill, respiratory mask and stethoscope. 2019-nCoV blood test concept

Le prime pagine dei media di tutto il mondo sono piene di notizie sul nuovo coronavirus. Di notizie, e anche di imprecisioni, innescate inizialmente dalla versione dei primi comunicati del governo cinese e proseguite poi sulle pagine di alcune riviste scientifiche, che si stanno affrettando a pubblicare ricerche non sempre, giocoforza, eseguite con il dovuto scrupolo (in pochissimi giorni). A …

Continua »

EAT contro Yes2Meat: come la disinformazione su Twitter ha inquinato il dibattito sul rapporto che chiede di mangiare meno carne

twitter

La disinformazione corre veloce sui social media, e spesso è portata avanti da soggetti che hanno interessi specifici. Accade in ogni ambito: anche in quello dell’alimentazione e, in particolare, dei messaggi relativi alla dieta che tutti dovrebbero adottare per ammalarsi di meno e, contemporaneamente, essere più sostenibili. In una delle prime analisi condotte sull’argomento, lo Stockholm Resilience Center ha verificato …

Continua »

Aflatossine nelle farine biologiche: l’ultima bufala diffusa nel web. Ecco i dati e i documenti

farina integrale grano spighe

Acquisto spesso prodotti biologici. Ho però scoperto di recente che alle farine biologiche viene consentito per legge un livello di aflatossine molto superiore rispetto alle farine non bio. Questo perché è impossibile ridurlo. Le spore non si possono evitare e senza fungicidi ecc. si moltiplicano a dismisura. Resterebbe da capire se siano più cancerogene le aflatossine o i pesticidi. C’è …

Continua »

Non è vero che la pasta di sera combatte l’insonnia e fa dimagrire. Ma la fake news invade la rete

Ad ognuno il suo mestiere: sembra una banalità ma non è così. In un mondo ideale l’industria alimentare dovrebbe promuovere la bontà, la sicurezza e la qualità dei prodotti, non dare indicazioni terapeutiche. I giornalisti, invece che fare copia incolla dei comunicati stampa delle aziende, dovrebbero pubblicare solo le notizie di interesse collettivo e in ogni caso, verificare le fonti. …

Continua »

Il video fake contro il Tonno Auriga. Presentato come uno scandalo ciò che avviene naturalmente a un tonno bollito messo sotto l’acqua

video bufala tonno auriga

Nei giorni scorsi, sul web è circolato un video in cui si mostra come il Tonno Auriga, fatto ad Erice, in Sicilia, se messo sotto l’acqua, si riduca ad un ammasso spugnoso di fibre, che secondo l’autore è buono per lavare la macchina. “Questo doveva essere tonno. C’è solo l’odore del tonno. Incredibile. Straccetti di stoffa ci danno da mangiare”, …

Continua »

Bufale, fake news e insicurezza alimentare. Ecco perché le autorità non sanno gestire finte allerta, allarmismi e scandali sul cibo

fake news businessman smartphone coronavirus

Il 70-80% delle bufale su prodotti alimentari contaminati o pericolosi segue uno schema tanto semplice quanto efficace. La finta notizia per risultare incisiva deve riguardare un prodotto diffuso, come pane, pasta, latte o formaggio, contaminato da un composto cancerogeno o da un batterio patogeno ben conosciuto, come la Salmonella. Se si abbinano questi elementi a una storia verosimile, ci sono …

Continua »

Latte e derivati mettono a rischio la salute umana? No. Il Crea smonta i falsi miti che circolano in rete

formaggi latte yogurt latticini

Circolano ancora  false credenze sul consumo di latte e dei derivati, per questo motivo il Centro di ricerca alimenti e nutrizione (CREA) ha voluto rispondere alle fake news e alle affermazioni inesatte che circolano in molti siti, dedicando una giornata di studio sull’argomento . Un tema molto dibattuto riguarda la questione sull’opportunità di  continuare a dare il latte ai bambini …

Continua »

Giornata della nutrizione promossa dal Crea: il 15 novembre si parla di fake news alimentari

“Nutrinformarsi: difendersi dalle fake news” è il titolo della Giornata della nutrizione, promossa dal Centro di ricerca alimenti e nutrizione (CREA) il 15 novembre a Roma in via Ardeatina 546. L’obiettivo dell’incontro è smantellare la quantità di false credenze che circolano in ambito alimentare sul latte, sulla dieta senza glutine o sulle false notizie come quelle sul Parmigiano Reggiano e …

Continua »

L’acqua non va bevuta durante i pasti. L’ennesima bufala viene smentita dall’Iss

acqua

Molte persone ritengono erroneamente che sia una buona cosa non bere acqua durante i pasti. Si tratta di una convinzione errata, come chiarisce l’Istituto superiore di sanità (Iss) in  un articolo pubblicato nella sezione del sito Falsi miti e bufale. Chi non beve acqua durante il pranzo o la cena crede di digerire più facilmente e di dimagrire in modo più …

Continua »

Le fake news sullo zucchero sul sito InformatidiZucchero.it promosso da Aidepi e Assobibe. Sconvolta la verità scientifica

Spilled sugar from a glass on a blue background. Giant sugar concentration in everyday beverages.

Il sito InformatidiZucchero.it è un “progetto promosso da Aidepi, Assobibe e Unionzucchero, le 3 associazioni di categoria che rappresentano la I e II trasformazione industriale dello zucchero, in particolare nell’ambito della produzione, del dolciario e delle bevande analcoliche”. Il  loro sito dichiara che “l’obiettivo è la promozione di una corretta informazione sulla produzione italiana di zucchero e sul suo utilizzo …

Continua »

ANSISA contro le diete pericolose e le fake news. Le società scientifiche stanno prendendo posizione. Intervenga anche il Ministero della salute

Negli scorsi giorni Il Fatto Alimentare ha chiesto alle società scientifiche che si occupano di alimentazione di prendere posizione sulla diffusione di diete “miracolose” proposte da improvvisati “esperti” in nutrizione sui social e in tv. Molti sono stati gli specialisti e le associazioni di medici che si sono schierate: ANDID, ADI, Società Italiana di Diabetologia. Al nostro appello ha risposto anche …

Continua »