;
Home / Archivio dei Tag: etichetta a semaforo

Archivio dei Tag: etichetta a semaforo

Nutri-Score, oltre 270 scienziati chiedono all’Europa di adottare l’etichetta nutrizionale francese

Nutri-Score-europa

Adottare in tutta Europa il Nutri-Score, per aiutare i consumatori a fare scelte alimentari più salutari e contribuire alla prevenzione di malattie croniche. È l’appello che 277 scienziati europei ed esperti di nutrizione e salute pubblica e 26 associazioni scientifiche rivolgono alla Commissione europea. Sono 19 i firmatari italiani, tra cui Silvio Garattini, Giuseppe Remuzzi, dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario …

Continua »

Etichetta ambientale e limiti dell’analisi del ciclo di vita: come sono stati affrontati nell’Eco-Score?

eco-score foglie

All’inizio gennaio 2021, in Francia è stato lanciato l’Eco-Score, un’etichetta a semaforo che ha lo scopo di informare i consumatori sull’impatto ambientale di un prodotto, proprio come il Nutri-Score fa con le caratteristiche nutrizionali. Per dare un giudizio ambientale, però, utilizza un sistema complesso basato sull’analisi del ciclo di vita (LCA) integrato da una serie di indicatori complementari. Questo perché, …

Continua »

Arriva il NutrInform battery come alternativa all’etichetta a semaforo

È stato pubblicato il 7 dicembre 2020 sulla Gazzetta Ufficiale il DECRETO 19 novembre 2020 con le norme sul logo nutrizionale facoltativo “NutrInform Battery” in alternativa all’etichetta a semaforo, assunta ormai come modello di riferimento da diversi Paesi europei. La dizione sulla Gazzetta recita così “Forma di presentazione e condizioni di utilizzo del logo nutrizionale facoltativo complementare alla dichiarazione nutrizionale …

Continua »

Etichette a semaforo & co: migliora la qualità nutrizionale quando l’informazione è presente nella parte frontale delle confezioni

Le etichette nutrizionali sul lato frontale della confezione, meglio conosciute in Italia come etichette a semaforo, relative al contenuto di grassi saturi, zuccheri, sodio e calorie convincono i produttori a migliorare nel tempo la qualità delle ricette. Lo dimostra un imponente studio pubblicato sul Journal of Marketing dai ricercatori di diverse università americane, che hanno analizzato l’andamento della composizione di quasi 21.100 …

Continua »

Parmigiano Reggiano dice no all’etichetta a batteria proposta dal Governo e anche al semaforo francese

Nutri score semaforo

“Nessuna etichetta a batteria e neppure a semaforo sul Parmigiano Reggiano e sui prodotti Dop e Igp come propongono il Governo e Federalimentare”. Sono chiare le parole di Nicola Bertinelli, presidente del consorzio del Parmigiano quando dice che il formaggio “non ha bisogno di un logo in etichetta che rassicuri il consumatore”, e motiva la presa di posizione evidenziando la …

Continua »

Etichette a semaforo sul cibo in ospedale: calano le calorie e migliora la dieta dei dipendenti

ospedale medico misura girovita paziente obeso obesita sovrappeso

L’inserimento di etichette a semaforo aiuta a ridurre l’assunzione di alimenti meno sani. Lo hanno visto i nutrizionisti del Massachusetts General Hospital di Boston, che hanno condotto un test nel loro ospedale, frequentato ogni giorno da quasi 5.700 impiegati che mangiano alla caffetteria tutti i giorni. Come raccontato su Jama Network Open, dopo aver misurato l’apporto calorico quotidiano medio per …

Continua »

Il Belgio adotta ufficialmente il Nutri-Score dal 1° aprile 2019. Contraria l’associazione delle industrie alimentari

mgaphone : nutriscore

È ufficiale: il Nutri-Score è l’etichetta nutrizionale a semaforo del Belgio dal 1° aprile 2019. La svolta arriva a meno di un anno dall’annuncio della ministra degli Affari sociali e della salute pubblica Maggie De Block, che alla fine dell’estate 2018 aveva spiegato come l’obiettivo del governo fosse quello di rendere le informazioni nutrizionali più accessibili e facili da comprendere. …

Continua »

Danone porta il Nutri-Score anche in Svizzera, ma in Italia dice no. L’etichetta a semaforo arriva nei supermercati nel marzo 2019

nutri-score danone activia actimel vitasnella etichette a semaforo

Sbarcano anche in Svizzera i prodotti Danone con il Nutri-Score in etichetta. Dopo Francia e Belgio, la multinazionale francese ha infatti deciso di utilizzare il sistema di etichettatura nutrizionale semplificata anche sui prodotti in vendita nei supermercati elvetici. Le nuove etichette arriveranno sugli scaffali la prima settimana di marzo 2019, con il formaggio quark Danonino, ma l’azienda prevede che entro …

Continua »

Francia, etichetta Nutri-Score online anche per le aziende che non la vogliono. Collaborazione del governo con Open Food Facts

open food facts nutri-score

Il ministero della Salute francese ha annunciato una collaborazione con l’associazione senza fini di lucro e indipendente dall’industria Open Food Facts. L’obiettivo è incrementare nell’app di quest’ultima le etichette nutrizionali semplificate Nutri-Score, anche per i prodotti alimentari delle aziende che non la utilizzano sulle confezioni in vendita. L’etichetta Nutri-Score, adottata anche da Belgio e Spagna, consiste in un logo a …

Continua »

L’etichetta a batteria italiana contro il semaforo. Una ridicola proposta delle aziende e del Ministero per sviare il discorso

etichetta a batteria copertina

“Tra poche settimane dovrebbe iniziare la sperimentazione sul mercato italiano di un modello di etichettatura nutrizionale a batteria, messo a punto dal Governo insieme alla filiera agroalimentare italiana. Il sistema ambisce a diventare modello europeo”. Con queste parole Luigi Scordamaglia a nome di Federalimentare Consenso ha rilanciato il progetto italiano di etichetta a semaforo presentato a Bruxelles il 22 giugno …

Continua »

Le storielle di Coldiretti sull’addio all’etichetta a semaforo dei Big Food. Stop ai test: manca consenso sulle porzioni

evolved nutrition label etichette a semaforo

Coldiretti continua a raccontare storielle sull’etichetta a semaforo, come quella delle multinazionali del cibo Coca-Cola, Nestlè, Mondelez, Unilever e PepsiCo che hanno deciso di rinunciare al progetto di una propria etichetta nutrizionale a semaforo, la cosiddetta Evolved Nutrition Label. “I cinque colossi del cibo sono stati costretti a gettare la spugna – sostiene la Coldiretti – per le opposizioni ad …

Continua »

Etichetta nutrizionale Ue, l’Italia propone l’icona della batteria degli smartphone

batteria smartphone etichetta nutrizionale

Il nuovo governo sembra intenzionato a mantenere la posizione di quelli precedenti contraria all’adozione a livello Ue di un’etichetta nutrizionale semplificata che utilizzi i colori del semaforo, come in Gran Bretagna, o con colori associati a lettere, come in Francia. Entro l’anno la Commissione europea intende presentare un proprio documento e spera di arrivare a un’intesa su un’etichetta nutrizionale comune …

Continua »

Mars abbandona il progetto di etichetta a semaforo delle industrie. “Mancano credibilità e consenso, del problema si faccia carico l’Ue”

mars cioccolato

Mars ha deciso di abbandonare il progetto di etichetta nutrizionale a semaforo lanciato un anno fa insieme ad altri cinque big dell’industria alimentare – Nestlé, Coca-Cola, PepsiCo, Unilever e Mondelez. L’etichetta pur dichiarando di ispirarsi al semaforo adottato in Gran Bretagna, presenta una differenza fondamentale: l’etichetta ufficiale prende come riferimento la quantità di calorie, zucchero, sale, grassi e grassi saturi  …

Continua »

Coldiretti: “L’etichetta semaforo rischia di promuovere il cibo spazzatura”. Ennesima bufala della lobby, contro il miglior sistema per informare i consumatori approvato dall’OMS

Mentre in Francia un gruppo composto da 26 associazioni ( società scientifiche di medici, associazioni di pediatri, oncologi, pediatri e nutrizionisti e consumatori *) lanciano una petizione contro Unilever, Nestlè, Mondelez, Mars, Coca-Cola e PepsiCo, perché vogliono boicottare l’etichetta a semaforo varata da tre ministeri, in Italia è Coldiretti a lanciare l’ennesima bufala contro questo modello di etichetta. Il metodo seguito …

Continua »

Etichette a semaforo, tra bufale e realtà. Dossier del Fatto Alimentare per capire come funzionano e perché qualcuno rema contro

copertina etichetta a samaforo rosso

In Italia le etichette a semaforo non piacciono. Eppure stiamo parlando di un ottimo sistema per aiutare il consumatore a capire le caratteristiche nutrizionali di un prodotto. Il sistema è molto semplice: il rosso indica un alimento da assumere con moderazione, il verde un cibo sano mentre l’arancione invita a consumare il prodotto senza esagerare, per mantenere una dieta equilibrata. …

Continua »