Home / Archivio dei Tag: efsa (pagina 18)

Archivio dei Tag: efsa

Il cornetto di Cucina Wellness cambia presentazione. Ma le promesse anti-aging sono le stesse

Il cornetto delle meraviglie cambia presentazione. A metà ottobre avevamo parlato del nuovo croissant firmato da Cucina Wellness, che prometteva miracoli. Sul sito veniva descritto con frasi come “attiva il metabolismo cellulare” oppure “anti-aging”. La nostra critica riguardava il linguaggio adottato per promuovere il prodotto, e non certo la qualità. È infatti  doveroso riconoscere che gli ingredienti utilizzati si differenziano …

Continua »

Il “croissant anti-invecchiamento” presentato da Cucina Wellness usa ingredienti di qualità ma fa promesse da marinaio

Croissant

Dal 2 ottobre inzuppare il cornetto nel cappuccino si può considerare il primo gesto di benessere per cominciare la giornata bene. È stato presentato al Festival della Salute di Viareggio il nuovo “croissant anti-invecchiamento”, elaborato da uno chef di fama. Per la scelta degli ingredienti è successo come nelle fiabe, hanno vinto i “buoni”: antiossidanti, fibre, vitamine, contro i “cattivi”: …

Continua »

L`Efsa boccia decine di sostanze che vantano vantaggi salutistici in etichetta

Si completa il lavoro dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sulle diciture salutistiche, gli health claims in inglese, riportate sulle etichette alimentari. Al consistente lavoro condotto negli ultimi tre anni, con l’analisi di 2723 diciture, si è aggiunta ora la valutazione di altre 35 indicazioni, tutte appartenenti al gruppo delle indicazioni “funzionali generiche”.   Il Fatto Alimentare lo aveva …

Continua »

Bocciate l`80% delle etichette alimentari. L`Efsa censura le false diciture salutistiche. Pesante il bilancio per le imprese

L’Autorità per la sicurezza  alimentare europea ha concluso un lavoro iniziato tre anni fa sulle diciture presenti nelle etichette dei prodotti alimentari. Gli esperti hanno esaminato 2.758 indicazioni e hanno bocciato l’80% delle scritte, perchè non esistono studi seri in grado di validare i vantaggi per la salute.I giudizi positivi hanno interessato:–  vitamine e sali minerali;–   fibre dietetiche specifiche relative …

Continua »

Sostanze chimiche nel cibo senza più segreti sul sito dell`Efsa

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha inserito nel proprio sito web una nuova area d’informazione dedicata alle sostanze chimiche negli alimenti. Lo scopo è rispondere ai quesiti più diffusi tra i consumatori: in particolare, sono chiariti i requisiti di sicurezza delle varie sostanze e le procedure di controllo stabilite in Europa. Una lettura di facile accesso anche a …

Continua »

Efsa: finalmente le linee guida per la valutazione dei rischi di migrazione dei materiali sintetici a contatto con gli alimenti

Oltre alla plastica, materiale la cui legislazione è armonizzata a livello europeo, esiste una grande varietà di materiali sintetici – vernici, carta e cartone, adesivi, inchiostri da stampa e gomma – per i quali non esistono regole. Questi materiali non sono coperti da una specifica normativa e migliaia di sostanze utilizzate per produrli non sono state valutate in merito alla …

Continua »

Superpomodoro anti invecchiamento le notizie da baraccone affascinano la rete

Il superpomodoro L+ con il 50% in più di licopene che funziona contro il tumore alla prostata (come  dice in un servizio apparso sul  Tg1 Rai), oppure  come rimedio anti-età o anti-invecchiamento e in grado anche di contrastare  alcune patologie cardio vascolari (come spiegano oltre 100 notizie sui siti internet che riprendono il comunicato stampa di Coldiretti) è stato davvero …

Continua »

Il chitosano funziona? Non fa dimagrire, però tiene a bada il colesterolo. Questo si può scrivere secondo l`Efsa

“Ottimo coadiuvante per il controllo del peso corporeo, non solo riduce lo stimolo della fame ma anche l’assimilazione dei grassi”: è una delle tante meraviglie attribuite in Rete al chitosano, una sostanza che, in vari dosaggi, è alla base di molti integratori per dimagrire, prodotti che in questa stagione dell’anno diventano particolarmente attraenti per molte persone.  Se provate a digitare …

Continua »

Etichette alimentari: l`Efsa boccia l`80% delle diciture salutistiche, sì a fibra anticolesterolo e melatonina per dormire, no a silicio per le unghie e lattobacilli per la pelle.

Gli esperti scientifici dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) hanno completato la valutazione delle indicazioni “funzionali generiche” di carattere salutistico da utilizzare sulle etichette dei prodotti alimentari. Con la pubblicazione di questa quinta serie di pareri scientifici, l’Efsa ha aggiunto altre 536 indicazioni alle 2.187 già pubblicate dal 2009. Rimangono ancora 35 diciture, fra cui alcune relative agli isoflavoni, …

Continua »

Escherichia coli: non mangiate germogli crudi il pericolo non è superato. L`Autorità per la sicurezza alimentare europea e l`Ecdc lanciano un appello ai cittadini

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) invitano a non mangiare germogli crudi, e di non consumare anche quelli coltivati in proprio per uso personale. La raccomandazione si basa sull’ipotesi che i germogli di fieno greco possano essere ancora in commercio o in qualche cucina. Stiamo parlando …

Continua »

Sicurezza alimentare: aflatossine, cadmio e altri contaminanti sorvegliati a vista dagli Stati e dalla Commissione UE. Il nuovo regolamento aumenta i controlli

Il 20 maggio entra in vigore il regolamento (UE) n. 420/2011 della Commissione europea che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari . La principale novità è l’introduzione di apposite procedure che garantiscono il monitoraggio continuo dei fenomeni di contaminazione sulle diverse derrate alimentari, da parte degli Stati membri, nonché il …

Continua »

Il succo di Mangostano non è efficace contro cancro e Alzheimer, l’Antitrust multa la Xango per la seconda volta

Aggiornamento 2012. L’Antitrust ha deliberato il 9 gennaio 2012 una nuova multa di 50.000 euro per la società Xango, che commercializza il succo di Mangostano. L’accusa è di aver continuato ad attuare pratiche commerciali scorrette anche dopo il provvedimento adottato nel mese di aprile 2011 che imponeva alla Xango di interrompere le attività e stabiliva una sanzione di 250 mila …

Continua »

Rischio alimentare delle nanoparticelle: le Linee Guida dell`Efsa per individuarlo in tutte le fasi della filiera produttiva

L’11 maggio 2011 l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato una guida per la valutazione della sicurezza delle applicazioni dei nanomateriali ingegnerizzati (engineered nano materials, ENM) in alimenti e mangimi. Un lavoro unico nel suo genere, proposto dal comitato scientifico dell’Autorità, che offre indicazioni pratiche per  individuare i potenziali rischi per la sicurezza dei consumatori derivanti dall’impiego di …

Continua »

I betaglucani riducono il colesterolo: ulteriori conferme dalla scienza. Ne occorrono 3 g al giorno, con una dieta varia

Per i betaglucani sempre più presenti neii claim salutistici utilizzati nelle etichette dei prodotti alimentari, è arrivata una nuova conferma scientifica.  Queste fibre solubili (più esattamente polisaccaridi non amidacei) presenti nella crusca dei chicchi di cereale (in particolare orzo, fino al 7% e avena, 5%, e in misura assai minore in segale, 2%, e frumento, meno dell’1%), nel lievito del …

Continua »

Nuovo rapporto Efsa sull’acrilammide. Non è diminuita nei prodotti industriali, il fai da te delle aziende non funziona

patatine fritte

Acrilammide, chi era costei? Anche i meno informati hanno ormai imparato che si tratta di una sostanza tossica che si forma durante la cottura ad alta temperatura (frittura in primis, ma anche forno e griglia) di cibi contenenti amido. Da quando, nel 2002, un gruppo di ricercatori svedesi mise in guardia per la prima volta dal pericolo di mangiare le …

Continua »