Home / Richiami e ritiri / Ferrero richiama ovetti Kinder e altri prodotti nella provincia di Bolzano. Si allarga il focolaio di Salmonella

Ferrero richiama ovetti Kinder e altri prodotti nella provincia di Bolzano. Si allarga il focolaio di Salmonella

Si allarga ancora il richiamo dei prodotti Kinder Ferrero potenzialmente contaminati da Salmonella. Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo di alcune referenze commercializzate da Ferrero Österreich (Austria) e vendute esclusivamente nella provincia autonoma di Bolzano. Si tratta di:

  • Kinder Überrauschung (Sorpresa) Maxi e Kinder Überrauschung Maxi Mädchen (ragazza), in formato da 100 grammi, con tutti i numeri di lotto e termini minimi di conservazione (Tmc);
  • Kinder Überrauschung (Sorpresa), in formato da 1, 3 e 6 pezzi, e Kinder Überrauschung Mädchen (ragazza), in formato da 1 e 3 pezzi, con tutti i numeri di lotto e Tmc;

Kinder sorpresa madchen ferrero

  • Kinder Schoko-Bons, in formato da 46 g, 125 g, 200 g, 300 g, 350 g, 500 g e 750 g, e Kinder Schoko-Bons White, in formato da 200 g e 300 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc;
  • Kinder Mix, in sacchetto da 132 g, pacchetto regalo da 193 g e secchiello da 198 g, e Kinder Maxi Mix, in confezione con peluche da 133 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc;

kinder schoko bons white ferrero

  • Kinder Mini Eggs, in formato da 100 g e 182 g, e Kinder Mini Eggs Mix, in formato da 250 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc;
  • Kinder Happy Moments, in formato da 162 g e 242 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc;
  • Kinder Happy Moments Mini Mix, in formato 162 g, con i numeri di lotto e Tmc (aggiornamento del 22 aprile 2022).

Kinder mix ferreroLe referenze Kinder Ferrero richiamate sono state prodotte da Ferrero Ardennes SA, nello stabilimento di rue Pietro Ferrero 5, ad Arlon, in Belgio.

Gli ovetti e altri prodotti Kinder Ferrero sono stati collegati a un focolaio monofasico multi-stato di Salmonella Typhimurium caratterizzato da un numero insolitamente elevato di ricoveri. Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Ecdc, in Europa si contano ormai 187 casi (158 confermati e 29 probabili), soprattutto tra bambini sotto i 10 anni, distribuiti in 12 paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna e Svezia. Un caso è sotto indagine in Italia e sono in corso di analisi alcuni campioni di cioccolato.

kinder mini eggs ferreroIl collegamento tra il focolaio e i prodotti Kinder Ferrero prodotti nello stabilimento belga di Arlon è stato confermato dalle autorità sanitarie britanniche e francesi, ed è sotto indagine da parte delle autorità europee. La presenza del ceppo di Salmonella Typhimurium responsabile delle infezioni dei bambini è stata rilevata già lo scorso 15 dicembre 2021 nell’impianto in Belgio, che ora è stato chiuso. Tutti i prodotti Kinder Ferrero confezionati nello stabilimento sono stati richiamati: il provvedimento ha interessato 77 paesi.

Dal primo gennaio 2022 Il Fatto Alimentare ha segnalato 43 richiami, per un totale di 102 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: Depositphotos (copertina), ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 12 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Guarda qui

Possibile presenza di Salmonella: richiamo precauzionale per le torte al cioccolato

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di diversi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *