Home / Risultati della ricerca per: glifosato (pagina 10)

Risultati della ricerca per: glifosato

Insetticidi e morìa di api: nuovi studi chiariscono la situazione e individuano le vere sostanze tossiche per gli insetti

Si va chiarendo il complesso rapporto tra l’impiego degli insetticidi e la morìa di api registrata in tutto il mondo. Due studi usciti nei giorni scorsi confermano che una parte di responsabilità va attribuita ai neonicotinoidi (almeno a gran parte di essi), e scagionano invece il glifosato ( il composto recentemente al centro di una vera e propria guerra scientifica …

Continua »

Erbicidi, ogm e salute pubblica: gli Usa devono abbandonare le vecchie certezze. Un articolo del New England Journal of Medicine

attenzione-pericolo-allerta

Un articolo pubblicato dal New England Journal of Medicine fa il punto sull’uso di erbicidi e l’impatto sulla salute, in connessione al loro utilizzo nelle coltivazioni geneticamente modificate negli Stati Uniti. La stragrande maggioranza del mais e della soia coltivate negli Usa è ormai ogm e gli alimenti prodotti a partire da colture geneticamente modificate sono diventati onnipresenti. Tuttavia, a …

Continua »

OGM: inchiesta del New York Times sui conflitti di interesse tra accademia e industria

Potrebbe avere conseguenze molto rilevanti, l’inchiesta giornalistica con cui il New York Times ha acceso un potente faro sui conflitti di interesse tra molte istituzioni accademiche statunitensi e i colossi della chimica come Monsanto, Dow Chemicals e altri, nella guerra senza esclusione di colpi sugli OGM. Migliaia di pagine di email, tutte consultabili sul sito del giornale, gettano infatti una …

Continua »

Residui di pesticidi negli alimenti: contestato il rapporto del governo Usa. I campionamenti sono pochi e molte sostanze non vengono ricercate

pesticidi campi

Più del 99% degli alimenti testati negli Stati Uniti contiene residui di pesticidi in quantità inferiore ai limiti di tolleranza o non ne ha alcuna traccia. Residui oltre i limiti ammessi sono stati rilevati nello 0,23% dei campioni esaminati. È quanto risulta dal rapporto annuale del Dipartimento dell’Agricoltura, il cui programma di monitoraggio dei pesticidi negli alimenti, così come quello …

Continua »

Troppi pesticidi nel pane: in UK quasi due terzi dei campioni contiene residui. I valori sono entro i limiti, ma il problema non è da sottovalutare

Un rapporto del Pesticide Action Network (PAN) afferma che, sulla base delle analisi fatte tra il 2000 e il 2013 dal Dipartimento governativo che si occupa di ambiente, alimenti e affari rurali (FEDRA), nel Regno Unito quasi due terzi del pane contiene residui di pesticidi. Lo stesso FEDRA insieme alla federazione dei panettieri replicano che si tratta di residui al …

Continua »

Notizie dal mondo: cibo scaduto ai Mondiali, pesticidi nel latte materno, la moda del senza glutine, troppi zuccheri nei piatti pronti

Le notizie dal mondo di questa settimana arrivano da Brasile, Stati Uniti e Gran Bretagna   50 chili di cibi scaduti o senza data di scadenza nell’hotel che ospiterà la nazionale di calcio italiana ai Mondiali in Brasile Mezzo quintale di prodotti alimentari sequestrati nel resort Portobello di Mangaratiba, che ospiterà la nazionale italiana di calcio durante i Mondiali in …

Continua »

Latte materno: trovati residui dell’erbicida Roundup in 3 campioni su 10, negli Stati Uniti sale la protesta

pesticidi erbicidi campi agricoltura soia

L’Agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente, l’Environmental Protection Agency – EPA, ha ricevuto una delegazione di scienziati, ambientalisti e madri preoccupate perché nel latte materno è stato trovato l’erbicida Roundup, prodotto da Monsanto e utilizzato sulle colture geneticamente modificate, il cui ingrediente principale è il glifosato. L’EPA ha sottoposto il Roundup a una revisione ed entro il 2015 dirà se …

Continua »

Notizie dal mondo: etichette messicane, ogm in Vermont, erbicida RoundUp, qualità del cibo e povertà, succo di frutta ingannevole

Le notizie dal mondo di questa settimana arrivano da Messico, Stati Uniti, Norvegia e Inghilterra   Polemica in Messico sulla nuova etichettatura di alimenti e bevande, accusata di favorire il diffondersi di obesità e diabete   Il Messico, che detiene il record mondiale del tasso di obesità della popolazione, ha adottato un nuovo sistema di etichettatura degli alimenti, che ha …

Continua »

Alte dosi di erbicida Roundup nella soia GM: uno studio norvegese parla di livello estremo di contaminazione

pesticidi erbicidi campi agricoltura uomo

I ricercatori della University of the Arctic della Norvegia hanno trovato alte dosi di erbicida Roundup a base di glifosato, prodotto da Monsanto, nel 70% dei campioni di soia geneticamente modificata analizzati, come affermano nello studio pubblicato dalla rivista Food Chemistry. L’indagine ha messo a confronto l’accumulo di pesticidi e diserbanti in 31 campioni coltivati nello Iowa (Usa), suddividendoli in …

Continua »

Troppi pesticidi nelle acque e anche il numero degli inquinanti è in aumento. Salvaguardati i limiti per quella del rubinetto

inquinamento pesticidi

La presenza di residui inquinanti nelle acque superficiali è passato da 118 a 166 diverse tipologie di pesticidi rispetto al biennio 2007-2008. La fotografia scattata dall’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) nel rapporto nazionale pesticidi nelle acque 2013è impietosa. Il dossier è stato elaborato dopo l’attenta analisi delle informazioni trasmesse dalle Regioni e dalle Province autonome …

Continua »

Seralini i topi e gli ogm: il verdetto definitivo dell`Efsa boccia senza appello lo studio francese

“Nello studio di Seralini et al. sugli ogm, gravi vizi di progettazione e metodologia comportano che esso non soddisfi standard scientifici accettabili e che non ci sia necessità di riesaminare le precedenti valutazioni sulla sicurezza del mais geneticamente modificato NK603.” Si apre così, con questa presa di posizione durissima, il comunicato dell’Efsa in merito al discusso studio pubblicato in ottobre …

Continua »

BfR e Efsa bocciano lo studio su topi e Ogm di Séralini. Al contrario studio su sementi GM e antiparassitari di Benbrook merita attenzione

C’è una notizia molto interessante per chi non vuole l’ulteriore espansione delle sementi geneticamente modificate (GM) che però non ha avuto il giusto risalto sui media rispetto ad altre,  come il tanto  discusso  studio di Séralini sugli effetti cancerogeni del mais Monsanto. Il mais, la soia e il cotone GM, dopo i primi anni di raccolto, favoriscono la selezione di …

Continua »

Ogm, il Parlamento europeo fa un passo indietro e affida agli Stati la scelta di autorizzare le coltivazioni. Ma è questo il problema?

Il 5 luglio il Parlamento europeo in seduta plenaria ha adottato in prima lettura (con 548 voti a favore, 84 contrari e 31 astensioni) la relazione dell’eurodeputata liberal-democratica francese Corrine Lepage, sulla proposta della Commissione  di lasciare agli Stati membri la scelta se limitare o vietare la coltivazione di Ogm nei loro territori. Ma crediamo davvero che la questione possa …

Continua »

L?eco-agricoltura potrebbe raddoppiare la produzione di cibo nelle aree critiche entro 10 anni

Gli agricoltori locali su piccola scala nelle regioni critiche del pianeta potrebbero raddoppiare la produzione di alimenti in un decennio utilizzando metodi ecologici. È quanto afferma il rapporto* presentato l’8 marzo dal Relatore speciale Onu per il diritto al cibo Olivier De Schutter al Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani a Ginevra. Dunque, la soluzione per migliorare le …

Continua »

Ogm: gli errori umani ? e non gli insetti – sono la causa principale delle contaminazioni accidentali

Uno studio pubblicato di recente negli Stati Uniti mette in discussione la teoria per la quale la contaminazione delle coltivazioni tradizionali con Ogm sia causata soprattutto dal trasferimento di polline da parte degli insetti. Secondo i ricercatori, la colpa delle contaminazioni accidentali non è delle api ma dell’uomo: per la scarsa attenzione durante la produzione, il trasporto, il deposito e …

Continua »