Home / Archivio dei Tag: virus

Archivio dei Tag: virus

Gel igienizzanti mani: come sceglierli? I consigli di Altroconsumo: attenzione alla quantità di alcol

Woman in medical protective mask with an antibacterial antiseptic gel for hands disinfection from bacteria during flu virus outbreak, coronavirus epidemic and infectious diseases. Covid ncov

Prima ancora delle mascherine, c’è stata la corsa ai gel igienizzanti per le mani, con annessi rincari dei prezzi. Ancora prima che in Italia si scoprissero i primi casi di coronavirus, i consumatori hanno cominciato a fare incetta di prodotti per disinfettare le mani da usare quando non è possibile lavarle con acqua e sapone. Ma non tutti i gel …

Continua »

Coronavirus: dieta e trattamenti terapeutici naturali proposti da docenti di medicina

L’infezione in corso, causata da questo finora sconosciuto coronavirus (Sars-CoV-2), e battezzata dall’Oms Covid-19, è ormai pandemica. Purtroppo, per arrestarla, non si dispone né di un vaccino né di trattamenti farmacologici specifici. Pertanto è tassativo per tutti noi rispettare le norme igieniche e comportamentali emanate dalle autorità per evitare il rischio di infettarci e infettare. Due docenti dell’ospedale dell’Università Medica …

Continua »

Tilapia, l’allevamento minacciato da un virus. Ma la selezione genetica può salvarlo

Close up of dead Nile Tilapia fish on ice at the market.

La selezione di specie animali destinate all’alimentazione umana resistenti alle infezioni può essere una soluzione, quando  sono minacciate da virus o microrganismi di altro tipo. Un esempio è quello della tilapia del Nilo (Oreochromis niloticus), soprattutto in un momento in cui parte della comunità scientifica afferma che bisogna fare tesoro di quanto sta accadendo con COVID-19, per predisporre misure in …

Continua »

La peste suina africana avanza in Europa: nove Paesi colpiti. Situazione grave in Cina e in Asia

Pig examination at laboratory. Healthcare industry, veterinarian checking pig health.

Mentre tutto il mondo segue con preoccupazione crescente l’evoluzione dell’epidemia da coronavirus, il virus della peste suina africana o ASFV continua a diffondersi in Europa. Certo l’agente patogeno non costituisce un pericolo diretto per l’uomo, ma si tratta di un virus endemico in alcune regioni dell’Africa subsahariana che ormai avanza senza ostacoli anche in Europa. A pagarne le conseguenze sono …

Continua »

Epatite A: nuovo focolaio in sei paesi europei. 42 casi confermati e altri 50 possibili. Italia non coinvolta

male dolore addome pancia stomaco

42 casi confermati e altri 50 possibili di epatite A in sei Paesi europei: Danimarca, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito. È questo il bilancio provvisorio, diffuso dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), sul nuovo focolaio, la cui origine può essere causata sia da un’unica fonte alimentare, sia da contatti tra persone. …

Continua »

Quanto ne sappiamo di antibiotici? il 60% degli italiani pensa che uccidano anche i virus. La fotografia del sondaggio dell’Eurobarometro

Quanto ne sappiamo di antibiotici? Poco, a giudicare dai risultati del sondaggio di Eurobarometro realizzato per conto dalla Commissione Europea. Dopo tre anni è stato riproposta un’intervista a circa 28.000 persone dell’UE28, a un campione di persone che comprendeva 1000 italiani. Secondo il 60% dei nostri concittadini intervistati gli antibiotici uccidono i virus (EU28: 46%), mentre il 38% pensa di …

Continua »

Allerta epatite: 700 persone colpite dall’inizio dell’anno per i frutti di bosco. Il Ministero non avverte in modo adeguato i cittadini. I supermercati devono mettere i cartelli

Non mangiate frutti di bosco surgelati se non sono stati cotti per 2-3 minuti. Questo messaggio, timidamente suggerito dal Ministero della salute a distanza di quattro mesi dall’inizio dell’epidemia di epatite A, dovrebbe invece essere diffuso con una certa rilevanza, visto che sino ad ora le persone colpite sono oltre 700. La situazione è fuori controllo e non si sa …

Continua »

Pane tossico a Milano: l’Asl manda twitter in rete. Salame con salmonella a Piacenza: l’Ausl avvisa via internet. Frutti di bosco con il virus, i supermercati pubblicano le foto in rete. Per le allerta alimentari, qualcosa sta cambiando… a costo zero

Ieri è successa una cosa strana a Milano, tre turisti si sono sentiti male subito dopo avere mangiato un pane tedesco denominato Bretzel contaminato da soda caustica e acquistato da Princi, una panetteria del centro città. Dopo poche ore l’Asl ha ritirato il prodotto e ha diffuso un comunicato su twitter, invitando i consumatori a non consumare quel tipo di …

Continua »

Che fine ha fatto l’influenza aviaria? Dal 1997 al 2005 l’Italia ha affrontato 6 epidemie. Convegno allo Zooprofilattico di Torino

polli, allevamento , pollaio

Che fine ha fatto l’influenza aviaria? La domanda è lecita visto che stiamo parlando di una delle infezioni più note perchè provoca sempre un’elevata mortalità tra gli animali e in grado di suscitare allarme anche tra i consumatori. Dal 1997 al 2005 l’Italia ha dovuto affrontare 6 epidemie di influenza aviaria e, ancora oggi, si sono scoperti focolai in alcuni …

Continua »

Melone e anguria: i consigli degli esperti per conservarli e consumarli in sicurezza

Da solo, in macedonia o come accompagnamento di salumi in popolari antipasti, il melone è spesso protagonista delle tavole estive e autunnali, ma attenzione: si tratta di un frutto ad alto rischio di contaminazione da parte di batteri e virus. Quindi, per conservarlo e consumarlo in sicurezza occorre seguire qualche semplice regola igienica, come ricorda una nota pubblicata di recente …

Continua »