Home / Recensioni & Eventi / Che fine ha fatto l’influenza aviaria? Dal 1997 al 2005 l’Italia ha affrontato 6 epidemie. Convegno allo Zooprofilattico di Torino

Che fine ha fatto l’influenza aviaria? Dal 1997 al 2005 l’Italia ha affrontato 6 epidemie. Convegno allo Zooprofilattico di Torino

polli 166285334
Dal 1997 al 2005 l’Italia ha dovuto affrontare 6 epidemie di influenza aviaria

Che fine ha fatto l’influenza aviaria? La domanda è lecita visto che stiamo parlando di una delle infezioni più note perchè provoca sempre un’elevata mortalità tra gli animali e in grado di suscitare allarme anche tra i consumatori. Dal 1997 al 2005 l’Italia ha dovuto affrontare 6 epidemie di influenza aviaria e, ancora oggi, si sono scoperti focolai in alcuni allevamenti dell’Emilia Romagna. «Non è il caso di abbassare la guardia – afferma Maria Caramelli direttore dell’IZS del Piemonte – perchè questi virus rappresentano ancora un problema per l’allevatore e una sfida per la salute umana».

L’allevamento avicolo è una delle più importanti attività zootecniche del nostro Paese in grado di coprire totalmente il fabbisogno interno.

 

Di questa e di altre infezioni virali si parlerà nel seminario “Malattie respiratorie del pollame: patogenesi, clinica, diagnosi, strategie vaccinali” che si terrà a Torino il 3 ottobre presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte. All’evento parteciperanno esperti italiani di vari istituti, università e centri di ricerca oltre a responsabili di importanti aziende avicole e di società produttrici di vaccini.

 

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

studenti universita scuola

Master “Cibo & Società”: seconda edizione all’Università di Milano Bicocca

Si aprono le iscrizioni per la seconda edizione del master di primo livello “Cibo & Società: …