Home / Archivio dei Tag: tonno (pagina 3)

Archivio dei Tag: tonno

Allerta pesce al mercurio: il Ministero risponde alle accuse sui pochi controlli, ma il problema resta, anzi si aggrava: altri 4 casi in pochi giorni

La Direzione generale igiene, sicurezza alimenti e nutrizione del Ministero della salute ha inviato questa precisazione in risposta ai problemi sul pesce al mercurio, sollevati il 12 maggio scorso, nell’articolo de Il Fatto Alimentare: Stop a pesce spada e smeriglio per bambini e donne incinte […].   Gentile Direttore, il riscontro di mercurio oltre i livelli massimi fissati dalla legge in …

Continua »

Pesce al mercurio: quali sono i rischi reali? Quali precauzioni per bambini e donne incinte? Tutte le risposte in un’intervista di Eurofishmarket a Maurizio Ferri

Il problema del mercurio nel pesce solleva molte perplessità  tra i consumatori, soprattutto quando alcune trasmissioni televisive  come  alcuni servizi del programma Le Iene , descrivono la questione in modo impreciso e allarmistico. Per questo Il Fatto Alimentare ha voluto dare voce alle obiezioni di Eurofishmarket e riportare una parte dell’intervista a Maurizio Ferri, medico veterinario e membro del Consiglio …

Continua »

Il servizio sul pesce al mercurio delle Iene e l’articolo sull’allevamento del salmone di Slow Food sono approssimativi e allarmistici. Il parere di Valentina Tepedino

Dopo gli scoop allarmistici proposti nel servizio delle Iene sul pesce contaminato da mercurio e  l’articolo di Slow Food sull’allevamento del salmone, la trasmissione radiofonica Decanter  su Radio Rai 2  ha intervistato   la veterinaria Valentina Tepedino, che  spiega come stanno veramente le cose. Non è la prima volta che le Iene propongono  immagini e interviste approssimative su tematiche delicate. Per …

Continua »

Tonno in scatola avanzato o alici rimaste nel vasetto: vanno conservate in frigorifero. C’è il pericolo istamina. Guarda il video

Riccardo Murari, dirigente del Dipartimento di prevenzione – Servizi veterinari dell’Azienda ulss 20 di Verona, in questo video ci spiega quali sono i pericoli che si corrono quando il tonno in scatola avanzato, oppure le alici rimaste nel vasetto vengono conservate male. Se questo cibo rimane a temperatura ambiente, infatti, si può formare un’eccessiva quantità di istamina in grado di provocare …

Continua »

Falsi filetti di cernia, pangasio venduto come halibut, polpo africano come italiano… ecco tutte le frodi in pescheria nelle analisi dell’IZSV pubblicate su Eurofishmarket

L’etichetta indicava platessa ma in realtà era una passera del pacifico. Nel mondo ittico sostituire una specie con un’altra è una frode abbastanza diffusa motivata dalla volontà di vendere pesce di minor qualità, spacciandolo per pregiato. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie nel periodo 2009-2011 ha portato avanti un’indagine (pubblicata sulla rivista Eurofishmarket) per verificare quanti campioni venduti al dettaglio risultano etichettati in …

Continua »

Il tonno in scatola da 550g dell’azienda L’Isola d’oro è stato ritirato dal mercato per la presenza di istamina superiore ai limiti di legge

Il sistema di allerta alimentare dell’Ipermercato Gros Cidac della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato delle confezioni di “Il Tonnotto tamburello gr 550”, lotto 13100, prodotto dalla ditta Flott Spa, Bagheria (PA) per conto della ditta L’Isola d’oro (vedi tabella sotto).   L’azienda appena ha saputo dell’esito delle prime analisi dall’Asl sul contenuto di  istamina superiore ai limiti previsti …

Continua »

Tonno Palmera “Fatto come piace a noi italiani” dice lo slogan. Cosa vuol dire? La risposta dell’azienda

Grazie per avere fatto chiarezza sulla provenienza del tonno in scatola Rio Mare, provocando una risposta direttamente da parte dell’azienda. Per restare in tema, ho un quesito da porvi sul significato della scritta che compare nell’etichetta del tonno Palmera “Fatto come piace a noi italiani”. Cosa significa? E il pesce proviene dalla stessa zona in cui viene lavorato? Stefano   …

Continua »

Tonno As do Mar blu o tonno Conad: il prodotto è molto simile e anche sostenibile. Il prezzo però cambia

Il tonno in scatola è uno dei prodotti alimentari più monitorati dalle associazioni ambientaliste perché alcuni metodi di pesca, aggressivi e indiscriminati, minano l’ecosistema e la riproduzione delle specie. Per questo motivo il tema ambiente ha sempre più peso nelle strategie di marketing delle imprese. Generale Conserve di Genova, azienda  produttrice  del marchio As do Mar e altre private label …

Continua »

Listeria in gorgonzola italiano ed epatite A in lattuga iceberg dall’Ungheria… Ritirati dal mercato europeo 77 prodotti

gorgonzola formaggio

Nella settimana n°24 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 77 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende un’allerta, relativa all’eccesso di mercurio in squalo mako (Isurus oxyrinchus) surgelato dalla Spagna.   Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che …

Continua »

Istamina in tonno in scatola spagnolo e corpo estraneo in crema al cioccolato dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 76 prodotti

cioccolato dolce

Nella settimana n°23 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 76 (13 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende due allerta, entrambe per la presenza di istamina, la prima in tonno in scatola all’olio d’oliva dalla Spagna (distribuito in Germania, Spagna, Ucraina e Italia) e la seconda …

Continua »

Carrefour richiama il tonno in scatola per sospetto di istamina e due modelli di barbecue per rischio di incendi

attenzione-pericolo-allerta

Nel sito internet della catena di supermercati Carrefour c’è una pagina dedicata ai prodotti ritirati dagli scaffali. Si tratta di un’area che raccoglie le schede degli articoli sottoposti a richiamo, perchè non funzionano bene, presentano dei difetti oppure possono essere nocivi per la salute (anche nel caso di alimenti). Lo spazio riguarda esclusivamente i prodotti con a marchio Carrefour.   …

Continua »

Ancora su Tonno Rio Mare: la pagina web di Rio Mare è stata modificata in seguito al nostro articolo, ma l’azienda precisa

tonno pomodori

In riferimento alla nota sul “Tonno Rio Mare Leggero” pubblicato su Il Fatto Alimentare, Bolton Alimentari tiene a precisare quanto segue.   La specifica sul contenuto del 30% di grassi in meno “rispetto alla media del peso sgocciolato e alla media del contenuto di grassi delle conserve di tonno più vendute nella categoria Tonno all’olio” era presente, unitamente al consiglio …

Continua »

Il Tonno Rio Mare “Leggero” rispetta le norme sull’etichettatura e ha il 30% in meno di calorie. Aggiornato il sito

riomare-leggero-grassi

I messaggi promozionali del “Tonno Rio Mare Leggero” sono corretti. Questo quanto sostiene la Bolton, azienda proprietaria del marchio, che risponde all’articolo “Tonno Rio Mare “Leggero”, ma sarà vero? La scatola contiene meno olio e meno calorie, ma per la legge non basta“, pubblicato da Il Fatto Alimentare. Di seguito il testo completo.   Abbiamo avuto modo di leggere la …

Continua »

Tonno Esselunga, San Cusumano e Auriga sono tutti prodotti in Sicilia da Nino Castiglione. Il prezzo cambia ma quali sono le differenze?

confronto-tonno

Il tonno sott’olio è il risultato di processo di lavorazione abbastanza semplice: il ciclo inizia con la selezione delle pezzature da taglio, i tranci vengono quindi dissanguati e cotti e successivamente condizionati per il rassodamento delle fibre. I livelli qualitativi dipendono essenzialmente dalla materia prima (la varietà più usata per l’inscatolamento è il pinna gialla) e dalla selezione dei tagli …

Continua »

Pesce: false etichette e furberie. Negli Usa un terzo dei cartellini ittici indicano una specie che non corrisponde alla realtà

donna pesce

Gli scandali alimentari non riguardano solo la carne: negli Stati Uniti buona parte del pesce è commercializzato sotto falso nome. La denuncia arriva da Oceana, un’associazione ambientalista che in due anni di lavoro ha effettuato una delle più importanti indagini di questo genere mai realizzate, analizzando il DNA di 1.215 campioni di pesce raccolti in 674 punti vendita di 21 …

Continua »