Home / Archivio dei Tag: slow food

Archivio dei Tag: slow food

Cento organizzazioni europee chiedono una riforma della politica sui pesticidi

pesticidi agricoltura iStock_000012529103_Small

Oltre cento organizzazioni europee non governative e di altra natura – tra cui Slow Food, Legambiente, Istituto Ramazzini di Bologna e Università del Salento – hanno costituito una Coalizione di “Cittadini per la Scienza nel controllo dei Pesticidi”. Il Manifesto sottoscritto sottolinea come l’Unione europea abbia “una delle migliori norme per i pesticidi nel mondo”, che però nella pratica non …

Continua »

“La Felicità ha il Sapore della Salute”: la ricetta per la longevità? Corretta informazione scientifica e una cucina buona e sana, senza rigide restrizioni

copertina libro longevita dieta sapore salute fontana

Se avete letto “La Dieta della Longevità” di Valter Longo non dovete perdervi anche “La Felicità ha il Sapore della Salute” di Luigi Fontana, scritto assieme al grande cuoco Vittorio Fusari, perché questo libro ha una marcia in più. Il professor Luigi Fontana, medico e scienziato, è uno dei massimi esperti mondiali nel campo della nutrizione e longevità. Ha trascorso buona parte …

Continua »

Slow Food contro i prezzi troppo bassi dei prodotti alimentari imposti dai supermercati e il neo-schiavismo nei campi. Manifestazione dei “Berretti rossi” aderenti all’Usb

Le ultime drammatiche vicende di cronaca (con la morte di 16 lavoratori di origine africana in provincia di Foggia) richiamano l’attenzione sul fenomeno del caporalato in agricoltura. Slow Food sottolinea che ormai si tratta di una mattanza intollerabile e invita “lo Stato ha focalizzato l’attenzione sulla tutela dei lavoratori, spesso migranti regolari in Italia alla ricerca di opportunità lavorative e …

Continua »

Dalla famiglia del Mulino Bianco ai testimonial VIP: “Che mondo sarebbe” quello delle pubblicità del cibo? Un libro racconta la società degli spot

che mondo sarebbe libro slow food dettaglio

Che mondo sarebbe… se la nostra vita e la nostra società fosse uguale a quella descritta negli spot dei prodotti alimentari di cui siamo bombardati ogni giorno? Ha provato a immaginarlo il libro “Che mondo sarebbe – Pubblicità del cibo e modelli sociali” scritto da Cinzia Scaffidi ed edito da Slow Food. È una società noiosa e retrograda quella dipinta …

Continua »

Olio extravergine: nessuna depenalizzazione contro le frodi sull’origine: precisano ministri Martina e Orlando

AGGIORNAMENTO ore 20,00 del 15 dicembre 2015 Il  Ministero della giustizia e delle politiche agricole in serata hanno diffuso un comunicato stampa in cui precisa che, contrariamente a quanto scritto sino ad ora non sono previste depenalizzazione per la legge che tutela le diciture e le immagini sulle etichette dell’olio extravergine.   “Il testo dello schema di decreto legislativo recante disposizioni …

Continua »

Contro la proposta di legge truffa su olio extravergine si schierano: Slow Food, Unaprol, Giancarlo Caselli e Teatronaturale.it

olive olio ulivo

AGGIORNAMENTO ore 20:00 del 15 dicembre 2015 Il Ministero della giustizia e delle politiche agricole a tarda sera hanno diffuso un comunicato stampa in cui precisa che, contrariamente a quanto scritto sino ad ora non sono previste depenalizzazione per la legge che tutela le diciture e le immagini sulle etichette dell’olio extravergine.  Contro il decreto legislativo in discussione in Parlamento …

Continua »

Area grecanica: una lettrice ci invita a riscoprire questa zona poco conosciuta della Calabria e a gustarne i sapori

Gentilissima Redazione, sono un’imprenditrice agricola del sud Italia, precisamente di Reggio Calabria. Ormai da quasi vent’anni ho ripreso l’azienda agricola di famiglia e con mio marito e i miei due figli siamo riusciti a dimostrare che i salumi naturali e senza conservanti si possono fare e soprattutto si può garantire al cliente la qualità della carne, visto che l’intera filiera …

Continua »

Formaggio senza latte. Continua la petizione di Coldiretti e Slow Food ma le cose non sono come vengono raccontate

La petizione che chiede di non usare latte in polvere nella produzione del formaggio promossa da Slow Food e sostenuta da Coldiretti ha superato 115 mila firme. La lobby di Coldiretti è sempre molto abile nel manipolare le notizie e in questo caso è riuscita a coniare anche un bello slogan “No al formaggio senza latte” che inevitabilmente attira simpatie …

Continua »

Slow Food propone una petizione contro il “formaggio senza latte”. Il problema non esiste. All’estero si usa già una percentuale di latte in polvere per standardizzare la lavorazione

formaggi

Il “formaggio senza latte” è l’ultima bufala diffusa e amplificata dai media  contro la decisione europea di invitare l’Italia a rimuovere il divieto di aggiungere latte in polvere al formaggio. Tra i sostenitori e i promotori troviamo in prima fila Coldiretti e Slow Food, quest’ultima promotrice di una  petizione lanciata pochi giorni fa su change.org. Premesso che il latte è …

Continua »

Spreco alimentare e frodi sul pesce fresco: due app dell’Istituto Zooprofilattico del Piemonte per smascherare le furberie

Hands with smartphones, tablet over table with laptop and coffee app

L’Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta ha partecipato alla creazione di due app per smartphone e tablet per combattere le frodi ittiche e lo spreco alimentare. La prima permette di riconoscere le frodi ittiche, attraverso una distinzione tra le diverse specie che dovrebbe permettere  al consumatore di capire quando si spaccia un pesce per un altro. Il funzionamento è semplice, basta scattare una foto al pescato …

Continua »

Il servizio sul pesce al mercurio delle Iene e l’articolo sull’allevamento del salmone di Slow Food sono approssimativi e allarmistici. Il parere di Valentina Tepedino

Dopo gli scoop allarmistici proposti nel servizio delle Iene sul pesce contaminato da mercurio e  l’articolo di Slow Food sull’allevamento del salmone, la trasmissione radiofonica Decanter  su Radio Rai 2  ha intervistato   la veterinaria Valentina Tepedino, che  spiega come stanno veramente le cose. Non è la prima volta che le Iene propongono  immagini e interviste approssimative su tematiche delicate. Per …

Continua »

“Max quanto basta”: il comico di “Zelig”, Max Pisu insieme a Carlo Casti raccontano il loro viaggio gastronomico

“Max quanto basta. Avventure e ricette per scoprire che il cibo è anche buonumore” è il nuovo libro di Max Pisu e Carlo Casti, edito da Feltrinelli Gribaudo, nelle librerie dal 25 settembre. Il testo non è il solito ricettario, ma un viaggio gastronomico tra ingredienti, risate, aneddoti, storie e Storia. Il primo autore è un comico, noto al grande …

Continua »

Slow Food risponde a un nostro articolo sul "land grabbing" con alcune precisazioni

  Piero Sardo, presidente della Fondazione Slow Food per la biodiversità risponde a un articolo sul land grabbing pubblicato sul nostro sito firmato da Dario Dongo.     Gentile Direttore, Le scrivo in merito all’articolo: “La FAO adotta le Direttive volontarie per la gestione responsabile della terra, dei territori di pesca e delle foreste”, a firma di Dario Dongo pubblicato …

Continua »

Carlo Petrini di Slow Food attacca gli allevamenti, ma dimentica che esistono regole europee sul benessere animale

È sempre un piacere leggere Carlo Petrini, l’esploratore dei presidi gastronomici dello Stivale. Oggi però  l’articolo a sua firma “Restituiamo felicità agli animali”. (1) pubblicato sul quotidiano la Repubblica ci fa storcere il naso.   Il vate del cibo lento sostiene che: «La maggior parte della carne e dei derivati animali che mangiamo, purtroppo, sono prodotti da animali allevati in …

Continua »

Latte crudo: Slow Food dimentica i rischi legati al consumo, ma gli esperti del settore obiettano

Slow Food continua a promuovere il consumo di latte crudo trascurando i rischi legati all’assunzione del prodotto non pastorizzato. Secondo alcuni addetti ai lavori si tratta di una dimenticanza grave, perché gli studiosi di sicurezza alimentare e di microbiologia sconsigliano vivamente questo tipo di abitudine per i rischi correlati. Ilfattoalimentare.it si è già occupato della questione ‘latte crudo‘, mettendo in …

Continua »