Home / Archivio dei Tag: ragazzi

Archivio dei Tag: ragazzi

Abuso di alcol, a rischio più di 8,6 milioni di italiani, di cui 1,7 milioni giovani. I dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità

In Europa, il consumo di alcol rappresenta il terzo fattore di rischio di malattia e morte prematura, dopo il fumo e l’ipertensione arteriosa.L’Italia, inizialmente collocata tra i Paesi con il consumo medio pro-capite più elevato, è stata tra i primi a ridurre significativamente i consumi, tanto che nel 2010 era il Paese con il valore più basso tra tutti i …

Continua »

Piramide alimentare fatta con le pubblicità, test sensoriali e divertenti quiz: il nuovo progetto di educazione alimentare nelle scuole

L’educazione alimentare a scuola la fanno tutti. C’è chi insegna le filastrocche sui colori della frutta, chi propone gli album di figurine sull’integrazione di calcio, chi si ferma a due classici: gruppi di nutrienti e piramide alimentare. L’ultimo trend invece è andare in gita ad Expo, un po’ come fosse Gardaland o lo zoo, sperando che così gli studenti imparino …

Continua »

Tasse e restrizioni alle pubblicità del cibo spazzatura per combattere l’obesità infantile. La proposta dell’Oms

Un rapporto provvisorio dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), aperto ai commenti delle parti interessate, indica le azioni necessarie per combattere e prevenire l’obesità giovanile. Il documento parte dalla constatazione che, tra il 1980 e il 2013, la percentuale di persone obese è cresciuta del 27,5% tra gli adulti e del 47,1% tra bambini e adolescenti fino ai 19 anni. Il …

Continua »

Forza Blu è il nuovo energy drink della Marina Militare. Secondo la pubblicità esercita un’azione benefica su metabolismo e sistema nervoso (!)

Ho visto in un bar una nuova bevanda appartenente alla categoria degli energy drink: Forza Blu. La mia meraviglia è stata notare che la bibita era sponsorizzata dalla Marina Militare italiana. Sul sito ufficiale ho trovato un comunicato stampa in cui Forza Blu viene descritta come un prodotto in grado di “comunicare valori coerenti con quelli propri della Marina Militare” …

Continua »

Cosa sono gli energy drink? Secondo uno studio danese, bambini, adolescenti e genitori sono poco consapevoli dei rischi

Gli energy drink sono determinanti nel superamento della dose giornaliera raccomandata di caffeina in molti bambini e adolescenti. Lo indica uno studio condotto dal National Food Institute della Technical University of Denmark, da cui emerge che il 20% dei ragazzini compresi tra i 10 e i 14 anni, quando beve energy drink, anche in quantità moderata, eccede nell’assumere la dose …

Continua »

Mangiare spesso al fast food può ridurre il rendimento scolastico. I Bambini peggiorano nei test di matematica, scienza e lettura

Secondo uno studio dell’Ohio State University, pubblicato dalla rivista Clinical Pediatrics, mangiare spesso cibo spazzatura diminuisce il rendimento scolastico dei bambini. La ricerca per valutare il rapporto tra consumo di fast food e rendimento scolastico  è stato condotta in due periodi (quinta elementare e   terza media) e ha coinvolto 8.544 scolari (rappresentativi della popolazione a livello nazionale). I bambini che …

Continua »

Educazione alimentare: capire, smontare e rifare le pubblicità per insegnare ai ragazzi a riconoscere i cibi sani

bambini mangiare frutta

Molte volte abbiamo ribadito quanto la pubblicità influenzi le scelte alimentari dei consumatori, soprattutto quando si tratta dei ragazzi. Più ancora della correttezza degli spot è importante sviluppare una buona capacità di lettura e di critica dei messaggi promozionali, sempre accompagnata dall’educazione alimentare, meglio se divertendosi. Tra i progetti che operano in questa direzione volevamo far conoscere i laboratori didattici …

Continua »

I fumetti giapponesi manga aiutano i ragazzi a mangiare meglio e a scegliere frutta e verdura, lo dice uno studio americano

Per abituare i ragazzi a scegliere più frutta e verdura rispetto agli snack pieni di calorie, grassi e zuccheri, la lettura di fumetti giapponesi manga insegna più di molte lezioni, e sortisce effetti misurabili e significativi.   L’idea di utilizzare un fumetto e, nella fattispecie, un manga, cioè un fumetto giapponese caratterizzato da una miscela unica di testo e figure, …

Continua »

Nutrizione e divertimento. Per i bambini arriva il nuovo portale europeo con giochi e informazioni

Aggiornare e divertire i più piccoli sui temi dell’alimentazione, è l’obiettivo di EUFIC (*) (European Food Information Council) che annuncia la creazione di Cool food Planet, una risorsa web rivolta soprattutto ai bambini dai 6 ai 12 anni utilizzando personaggi dei cartoni animati e giochi interattivi.   Quando si accede alla pagine web, i più piccoli sono invitati a partecipare …

Continua »

Come convincere i ragazzi a mangiare meglio? Uno studio europeo ci svelerà la strada migliore da seguire

I risultati di uno studio europeo spiegheranno come eliminare i comportamenti alimentari sbagliati dei bambini, seguendo nuove strade. Il progetto si chiama TEMPEST, da Temptations to Eat Moderated by Personal and Environmental Self-Regulatory Tools, ed è stato lanciato nel 2009, attraverso un finanziamento dell’Unione Europea nell’ambito del VII Programma quadro, conlo scopo di trovare un modo efficace per convincere i …

Continua »

Choco Krave Sticks: il nuovo snack della Kellogg`s pesa solo 21g, troppo pochi per il fuori pasto dei giovani

Choco Krave Sticks è il nuovo snack per ragazzi di Kellogg’s. L’azienda leader nei prodotti per la prima colazione, partendo sempre dai cereali, ha creato numerosi altri prodotti per accontentare i gusti dei consumatori e ampliare l’assortimento. Un capitolo importante è rappresentato dalle barrette che sono per la maggior parte indirizzate agli adulti. Vengono infatti commercializzate con il nome di …

Continua »

Norvegia: quando a scuola arriva la frutta, il consumo di merendine, snack e bibite gassate dimezza

I bambini e i ragazzi lasciano volentieri il junk food se la frutta viene offerta gratuitamente dalla scuola. È quanto emerge da una ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition da Nina Overby, dell’Università di Agder, in Norvegia, che dimostra come possano cambiare le abitudini degli alunni, quando si creano le giuste condizioni.   In Norvegia, da alcuni anni le …

Continua »

La mega-sbronza del weekend è in calo. Un`inversione di tendenza significativa dopo la crescita degli anni passati

Diminuisce tra i giovani l’abitudine al binge drinking[1], la mega-sbronza del fine settimana che dalla Gran Bretagna si era diffusa con varia intensità in altri Paesi europei. Ad affermarlo non è una rivista di tendenze giovanili ma lo European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction (EMCDDA)[2]. Il Centro europeo di monitoraggio è stato inaugurato a Lisbona nel 1995 per …

Continua »