Home / Archivio dei Tag: omega 3

Archivio dei Tag: omega 3

Richiamata fontina Dop Eurospin per E. coli STEC. Segnalati integratori di Omega 3 per vitamine in eccesso

forme di fontina su scaffali

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un lotto di fontina Dop a marchio Pascoli Italiani di Eurospin per la possibile presenza di Escherichia coli produttore di tossina Shiga (Stec). Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto C252105286 e il termine minimo di conservazione (Tmc) …

Continua »

Gli omega-3 nel plancton potrebbero ridursi molto a causa del cambiamento climatico

microalghe che compongono plancton viste al microscopio

Il cambiamento climatico ha un effetto finora poco considerato, oltre a quelli più noti, ma che potrebbe avere ripercussioni gravi: la diminuzione degli acidi grassi omega-3 normalmente presenti nei mari e, nello specifico, nel plancton, una delle principali fonti di questi preziosi composti per i pesci e, di conseguenza, per le persone. È noto infatti come i pesci e il …

Continua »

Anche gli omega-3 vegetali di noci e semi di lino sono benefici per la salute del cuore

Gli omega-3 sono sempre più pubblicizzati e desiderati dai consumatori per i loro effetti sulla salute, alcuni dei quali reali, altri non dimostrati, e frutto più che altro delle campagne di marketing. Ma questa moda alimenta la filiera dell’allevamento del salmone, ricco di questi acidi grassi, che ha costi ambientali devastanti. Per tale motivo bisognerebbe far conoscere e utilizzare anche …

Continua »

Omega-3: tra gli integratori a base di olio di pesce, uno su dieci contiene grassi irranciditi. Il test americano

integratori omega-3 olio di pesce

Gli integratori a base di olio di pesce venduti ovunque negli Stati Uniti, e popolarissimi anche in Europa per il loro contenuto di omega-3, in un caso su dieci contengono oli irranciditi, senza che sia possibile capirlo per un normale consumatore. È questo il sorprendente risultato di un’indagine realizzata appunto negli Stati Uniti da una società indipendente chiamata Labdoor che effettua …

Continua »

Bambini malnutriti, alimenti fortificati con l’omega-3 Dha per proteggere le facoltà cognitive

African Children Holding Hands Cupped To Beg Help. Poor African children keeping their cupped hands, asking for help. African children suffer from poverty, diseases, water scarcity and malnutrition.

Negli stessi giorni sono stati pubblicati due studi che indagano sull’infanzia da due prospettive opposte. Da una parte quella dei bambini malnutriti, di cui bisogna preservare le facoltà intellettive, oltre che la salute nel suo insieme, con supplementi alimentari adeguati. Dall’altra quella dei bambini troppo nutriti, cui vengono date anche bibite zuccherate fin dai primissimi anni di vita, con il …

Continua »

Microalghe e omega-3: un’alternativa ad acquacoltura e pesca? Promosse da uno studio tedesco di impatto ambientale

Da alcuni anni in molti paesi, soprattutto in Asia, si coltivano le cosiddette microalghe (che in realtà spesso sono cianobatteri) a scopi alimentari e per produrre farine proteiche da utilizzare nei mangimi per animali. In Occidente, per ora, sono usate perlopiù negli integratori. Ma le loro potenzialità sono molto maggiori, e per questo iniziano a essere condotti studi di impatto …

Continua »

Omega 3: due studi dimostrano che i benefici per la prevenzione delle malattie cardiovascolari sono inesistenti

Due studi pubblicati in contemporanea, effettuati dagli epidemiologi del Polyunsaturated Fats and Health group (PUFAH), sponsorizzato dall’OMS, dell’Università inglese dell’East Anglia, pongono una pietra tombale sui benefici attribuiti ai supplementi con acidi grassi omega 3, che negli ultimi anni hanno alimentato un mercato tanto ricco quanto devastante per l’ambiente, e soprattutto basato su presupposti che non reggono alla prova dei …

Continua »

Gli integratori di omega 3 servono davvero? Secondo i primi dati di uno studio decennale sembrerebbe di no

Sono passati quasi novant’anni dalle prime indicazioni, e soprattutto da allora sono stati pubblicati oltre 20.000 studi, ma il risultato finale ancora non c’è. O, per meglio dire, è sempre più chiaro che tutti gli effetti benefici attribuiti agli acidi grassi omega 3 – da quelli su cuore, vasi sanguigni e cervello a quello sul cancro, passando per la sfera …

Continua »

Salmoni: il contenuto di omega 3 dimezza. In Scozia si studia un mangime basato su una pianta transgenica, ma restano molti ostacoli

tranci di salmone su un tagliere con erbe

I ricercatori dell’Università scozzese di Stirling stanno conducendo un esperimento che potrebbe avere importanti ricadute sull’industria dell’allevamento di salmoni. La ricerca riguarda mangimi arricchiti con acidi grassi omega 3 provenienti da una pianta, la Camelina sativa, geneticamente modificata. L’idea nasce da una constatazione drammatica: negli ultimi dieci anni il quantitativo di omega 3 nei salmoni allevati si è dimezzato, a …

Continua »

Agli italiani piacciono i cibi “speciali”. Aumentano le vendite di prodotti “senza” o “ricchi” di qualche ingrediente

spesa supermercato

Forte espansione per gli alimenti Free from e Rich in, cioè i prodotti che in etichetta si dichiarano privi o ricchi di particolari componenti. Lo rileva l’Osservatorio Immagino, sottolineando come il 18,4% dei 46.600 prodotti alimentari monitorati abbia in etichetta un claim riferito al mondo del free from, che rappresenta quasi il 20% del totale mondo alimentare monitorato e tra luglio 2016 …

Continua »

In Germania Foodwatch premia il prodotto più ingannevole dell’anno. Vincono i biscotti “fatti su misura per bebè” con il 25% di zuccheri

Man is confused

Anche quest’anno Foodwatch, associazione dei consumatori presente in Germania (oltre che in Francia e Paesi Bassi), ha premiato con il Bignè Dorato il prodotto con l’etichetta più ingannevole. Quest’anno il primo premio è stato assegnato ai biscotti per bambini Kinderkeks di Alete, che hanno ottenuto più del 50% dei voti, stracciando così la concorrenza. Secondo il produttore i biscotti  sono …

Continua »

La pubblicità dell’integratore Omega 3 Double Plus ++ è ingannevole. Lo Iap censura i messaggi promozionali di Namedsport su stampa, sito e Instagram

La pubblicità dell’integratore di Omega 3 Double Plus ++ a marchio Namedsport Superfood è ingannevole. Lo ha stabilito il Giurì dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria nella pronuncia del 10 novembre 2017. La segnalazione di possibili violazioni del Codice di autodisciplina è arrivata da Enervit, che commercializza il prodotto concorrente “Enerzona Omega 3 RX”. Alla fine del procedimento, il Giurì ha individuato alcune …

Continua »

Contaminanti industriali in capsule omega-3 dalla Cina… Ritirati dal mercato europeo 122 prodotti

pillole olio di pasce omega 3 vitamina D integratori

Nelle settimane n°32 e 33 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 122 (19 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: contaminanti industriali (Benzo (a) pirene e idrocarburi policiclici aromatici) in olio per condimento all’aroma di sesamo, …

Continua »

Integratore alimentare per bambini Omegor Kids richiamato per rischio chimico: troppa vitamina D3. L’avviso del Ministero della salute

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso del richiamo di tre lotti di un integratore alimentare per bambini per l’eccesso di un nutriente. Si tratta di Omegor Kids, uno sciroppo a base di omega-3 algali DHA, EPA e vitamina D3. Il richiamo riguarda esclusivamente i lotti 170038,170039 e 170267, con termine minimo di conservazione (TMC) 20/1/19 e 31/3/19, venduti in …

Continua »

Pangasio: anche Carrefour decide di non vendere il pesce che viene dal Vietnam. Cattiva reputazione per un prodotto nutrizionalmente povero ma sicuro

pesce bambina

Sì è vero, la catena di supermercati Carrefour ha deciso di non tenere più in assortimento le confezioni di pangasio. La decisione non è una novità, visto che altre catene come Coop lo hanno tolto da tempo, mentre Esselunga non lo ha mai proposto nei punti vendita. Il pesce venduto nei reparti pescheria e nell’area dei surgelati Carrefour (anche se …

Continua »